Champions League 2019-2020, una partita a turno su Mediaset

La Champions League torna in chiaro su Canale 5. Ad annunciarlo è Piersilvio Berlusconi nel corso della presentazione del palinsesto 2019-2020, svoltasi ieri sera a Santa Margherita Ligure. Mediaset trasmetterà sulla propria rete ammiraglia una partita del mercoledì, con diritto di scelta. È il frutto dell’accordo firmato con Sky, che sarà valido per le prossime due stagioni della competizione, fino cioè alla scadenza dell’attuale contratto che dà a Sky l’esclusiva per la Champions League.

Il costo per Mediaset non è stato rivelato, ma secondo lo stesso Piersilvio Berlusconi è molto inferiore a quanto pubblicato da alcuni organi di stampa nei giorni scorsi. E in ogni caso si tratta di un valore che, nelle previsioni, permetterà di generare margine o quantomeno di raggiungere il pareggio. Nella speranza che le quattro squadre italiane qualificate (Juventus, Napoli, Atalanta e Inter) avanzino il più possibile nella competizione.

Benché le riprese delle partite di Uefa Champions League avvengano in 4K, e sebbene già nella stagione appena conclusasi Sky abbia già trasmesso via satellite le partite in 4K HDR, non è prevista alcuna emissione alla massima qualità, ma solo in HD. Il digitale terrestre non è ritenuto da Mediaset idoneo al 4K, che è tuttavia disponibile per molti contenuti erogati su Infinity, la piattaforma di streaming sulla quale sono stati trasferiti i canali lineari di Mediaset Premium.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here