Chromecast con Google TV e telecomando diventa un box Android 4K

Chromecast con Google TV

Nel 2013 Google ha lanciato Chromecast, dispositivo da collegare al TV via HDMI per poter vedere su uno schermo più grande i contenuti video online inviati da uno smartphone, un tablet o anche un computer. Da allora Chromecast non era evoluto più di tanto, aveva solo esteso la risoluzione supportata al 4K. Ora invece viene rivoluzionato e si trasforma in un box Android grazie all'integrazione del sistema operativo Google TV e all’aggiunta di un telecomando. In pratica, diventa l’antagonista numero uno delle Fire TV Stick di Amazon, in particolare del modello 4K.

La forma non cambia molto, la sostanza sì

l nuovo Chromecast con Google TV si presenta in un design compatto e sottile, con una forma simile a quella del “vecchio” modello, ma più ovalizzata. All’interno invece è totalmente differente. Il nuovo hardware permette di vedere contenuti video con risoluzione fino a 4K HDR a 60 f/s (sono supportati Dolby Vision, HDR10 e HDR10+) e con audio Dolby Digital, Dolby Digital Plus, Dolby Atmos (pass-through).

Il collegamento al TV avviene sempre tramite HDMI, ma ora è necessario avere a disposizione una presa di corrente per collegare l’alimentatore in dotazione (prima bastava una USB del televisore). Sono sempre presenti Wi-Fi e Bluetooth sia per ricevere contenuti da dispositivi esterni sia per collegarsi a internet e proporre direttamente contenuti online attraverso Google TV.

Questa è la nuova interfaccia del sistema operativo Android TV, che andrà a equipaggiare anche altri dispositivi dotati di tale sistema operativo, televisori compresi. Google TV nasce per riunire all’interno dello stesso ambiente tutti i servizi di streaming a cui si è iscritti (i vari Netflix, Disney+, Prime Video, Rakuten TV e così via) e le applicazioni per Android TV (attualmente quelle disponibili sono più di 6.500). Inoltre, nella prima metà del 2021 arriverà il supporto di Stadia, la piattaforma di gioco online lanciata da Google lo scorso novembre.

Chromecast Google TV
L'interfaccia della nuova Google TV

Il telecomando

Per gestire Chromecast con Google TV arriva un nuovo telecomando vocale. Un pulsante dedicato permette di richiamare Google Assistant che può fornire l’accesso diretto a determinati contenuti oppure può aiutare a trovare qualcosa da vedere o fornire consigli su cosa guardare, in base ai gusti personali. Ma può anche consentire di gestire tutti i dispositivi della casa domotica stando comodamente sdraiati sul divano o rispondere a domande di varia natura o, ancora, riprodurre delle musica.

Disponibile in tre colorazioni (bianco ghiaccio, pesca e azzurro cielo) Chromecast con Google TV sarà in vendita in Italia dal 15 ottobre al prezzo di 69,99 euro. Può però essere prenotato già da oggi.

Chromecast con Google TV

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here