Controllo automatico di guadagno, una selezione di prodotti che integrano l’AGC

AGC Fracarro MBJ Evo

Dopo avere trattato in modo approfondito l'argomento del controllo automatico di guadagno, proponiamo una selezione di prodotti che integrano tale funzione. Il nostro non vuole essere un elenco esaustivo di tutto quanto offre il mercato, quanto invece una proposta di prodotti che possono trovare valido impiego qualora la funzione di AGC (automatic gain control) possa risolvere determinate problematiche di ricezione.

Antenna Fracarro Elika PRO

AGC_fracarro Elika PRO

Elika PRO è la prima (e al momento unica) antenna UHF dotata di sistema di puntamento a led integrato che rende superfluo l’utilizzo di strumenti di misura, semplifica il lavoro dell’installatore e consente di monitorarne il funzionamento a distanza (ottica).

Si distingue anche per gli elementi direttori a forma elicoidale (Loop Yagi) che assicurano un elevato guadagno, un’eccellente direttività e la quasi totale assenza dei lobi laterali, il filtro LTE integrato e l’AGC con dinamica da 55 dBµV a 70 dBµV considerando la potenza del mux più alto.

Si assembla e si fissa sul palo in pochi secondi grazie ai dadi a farfalla di grandi dimensioni (bastano le dita o un cacciavite), è realizzata con materiali di alta qualità che resistono a smog e intemperie e smog, è disponibile anche nelle versioni passive, Combo (VHF+DAB+UHF) e in quelle tarate per il secondo dividendo digitale.

www.fracarro.com

 

Antenna Televes DAT BOSS

AGC controllo automatico di guadagno Televés DAT Boss

L’antenna DAT BOSS di Televes (codice 149941) si basa sullo schema DAT con 3 Yagi e direttori asimmetrici per un’elevata direttività e un diagramma di radiazione ottimale contro gli echi. Il dipolo a doppia “U” con formato aperto/chiuso migliora la linearità nella risposta in frequenza mentre la scatola di connessione totalmente schermata e collegata a terra protegge l’antenna dai rumori impulsivi e dalle scariche elettriche.

Il sistema brevettato BOSS-Tech (Balanced Output Signal System) permette all’antenna di adattarsi al livello del segnale ricevuto con un eccellente BER e un rapporto C/N ottimizzato anche quando vengono aggiunti nuovi canali nei vari multiplex. Il BOSS-Tech è realizzato con componenti MMIC (tecnologia TForce) idonei per l’impiego con altissime frequenze e capaci di garantire prestazioni superiori rispetto ai tradizionali chip in silicio. Il guadagno arriva a 45 dBi mentre la figura di rumore è limitata a 1,2 dB. La funzione AGC con BOSS-Tech e componenti MMIC è presente anche nel modello Ellipse, che trovate nelle pagine successive.

www.televes.com/it

 

Centralini Fracarro MBJ EVO

AGC Fracarro MBJ Evo

I centralini ultracompatti MBJ EVO rappresentano l’evoluzione del centralino terrestre grazie a soluzioni hardware e tecnologie proprietarie che governano in modo intelligente i segnali provenienti dalle antenne.

La tecnologia A.B.L.A. (Automatic Building Level Adjustment) stabilizza l’uscita anche in presenza di variazioni di ingresso superiori a 25 dB e nonostante l’impostazione del guadagno effettuata con il trimmer dedicato. Ogni ingresso (o banda) è dotato di un led che si accende quando i livelli RF si trovano nel range di lavoro ottimale, i circuiti A.B.L.A. stanno lavorando correttamente e il livello di uscita desiderato viene mantenuto costante. Nel caso in cui il segnale di ingresso sia troppo basso o insufficiente per far lavorare i circuiti A.B.L.A., il centralino non smette di funzionare ma si comporta come un “normale” amplificatore a guadagno fisso.

Sono disponibili in molteplici versioni (anche con taglio di banda IV/V modificabile su richiesta dell’utente), dotati di amplificazione separata per ogni singola banda/ingresso e filtro LTE, alimentatore con autoprotezione ripristinabile.

www.fracarro.com

 

Centrale programmabile Televes Avant X

AGC televes AVANTX

Le nuove centrali programmabili Avant X sono disponibili in quattro varianti (Basic, PRO, Basic SAT, PRO Sat) con 5 o 6 ingressi per antenne terrestri/satellitari, modulatori, transmodulatori (VHF, UHF, IF), radio digitali e analogiche (DAB+ e FM). Il loro punto di forza sono i 32 filtri canale SAW indipendenti e programmabili, associabili ai 4 ingressi VHF+UHF dotati di AGC ed eventualmente estendibili da 1 a 4 canali adiacenti.

Le versioni PRO si programmano automaticamente scansionando i canali DTT disponibili, impostando i filtri e regolando i segnali per evitare intermodulazioni.

Troviamo anche il filtro LTE/5G “intelligente”, cioè capace di fissare automaticamente la frequenza di taglio, l’ingresso IF SAT per miscelare i canali satellitari e distribuirli insieme a quelli terrestri, il report di installazione in formato PDF (solo PRO). Le Avant X si possono programmare e configurare in pochi minuti anche con uno smartphone Android grazie al cavetto USB OTG in dotazione e alla app ASuite.

www.televes.com/it

 

Centrale programmabile LEM DSP40PRO

AGC LEM DSP40 PRO

La centrale programmabile DSP40PRO della bresciana LEM Elettronica è dotata di 6 ingressi (FM, 2xBIII-DAB/UHF, 2xUHF, VHF-UHF) e 32 filtri VHF-UHF ad alta selettività con tecnologia dCSS per il filtraggio e la conversione digitale dei mux terrestri. L’amplificatore a basso rumore integrato con finale push-pull, l’AGC con dinamica di 40 dB indipendente per ogni filtro e l’uscita di alto livello (fino a 124 dBµV) ne consentono l’installazione in impianti di medie e grandi dimensioni. Da segnalare anche i filtri LTE 4G/5G selezionabili con tecnologia SAW, la programmazione diretta da display LCD o tramite Pc, smartphone e tablet Android, la scansione e la memorizzazione automatica dei mux VHF/UHF con equalizzazione al livello desiderato, l’alimentatore switching esterno.

www.lemelettronica.it

 

Centrale programmabile Emme Esse Domino

AGC Emme Esse DOMINO

La centrale Domino TV Organizer ha cinque ingressi cui uno fisso (FM) e quattro liberamente programmabili in banda UHF o VHF.

I circuiti digitali interni permettono di processare e convertire oltre 50 canali/mux in banda VHF/UHF con AGC in tempo reale, spostare ogni singolo canale su altre frequenze (e bande) grazie alla tecnologia Flex Matrix così da riorganizzare l’offerta DTT e garantire una ricezione ottimale.

Il processamento dei canali avviene uno per volta da ciascun ingresso (filtrati e livellati individualmente – massimo 32) oppure due per volta (adiacenti) e trattati come un solo cluster per superare il limite dei 50 canali.

Da segnalare anche il filtro passa-basso autoconfigurabile (790 MHz, 694 MHz o inattivo) e la programmazione on-board con selettore rapido multifunzione e display LCD retroilluminato.

www.emmeesse.it

 

Centralino da palo Emme Esse APG220AG

AGC Emme Esse APG220AG

Il centralino da palo APG220AG (cod. 83516AG) è dotato di ingressi VHF+ UHF oppure LOG selezionabili con un semplice ponticello. L’amplificazione separata con AGC (20 dB) e l’eccellente livello d’uscita (108 dBµV per la banda VHF III e 114 dBµV per la UHF) garantiscono un basso coefficiente di intermodulazione. La custodia esterna utilizza un innovativo sistema basculante che rende più semplice e veloce il cablaggio garantendo anche una efficace protezione dagli agenti atmosferici. È presente anche un filtro LTE con tecnologia SAW.

www.emmeesse.it

 

Amplificatore a innesto Emme Esse ADAG

AGC Emme Esse ADAG

L’amplificatore ADAG (81942AG) è del tipo a innesto, ovvero progettato per essere applicato direttamente al dipolo di un’antenna UHF (come la Optica della stessa Emme Esse) oppure lungo il cavo di discesa. Grazie all’eccellente compromesso tra massimo livello di uscita e fattore di rumore, può essere utilizzato anche come preamplificatore in presenza di segnali non critici per incrementarne il livello quanto basta a servire impianti di poche prese. Il guadagno AGC è di 16 dB, il livello di uscita massimo è di 112 dBµV mentre la figura di rumore è pari a 2 dB. Anche questo modello integra il filtro LTE SAW.

www.emmeesse.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here