Così funziona il servizio

Gennaio 2010. Per accedere al nuovo servizio, occorre:
1) acquistare un decoder “dedicato”, dotato di bollino Premium On Demand, al momento è disponibile il modello TT-Select T502 della Techno Trend, capace di ricevere anche tutti i canali nazionali e locali in Digitale Terrestre, compresi quelli “pay” della Società del Biscione;

2)
disporre di una tessera Mediaset Premium con attivato il pacchetto Gallery, il cui costo è di 10 euro mensili, se si sfrutta un’offerta promozionale valida fino al 17 gennaio.

La formula Easy Pay, alternativa a quella basata su tessera prepagata, è supportata da un tipo di abbonamento ideato per fa sì che il cliente possa corrispondere l’importo dei pacchetti Mediaset Premium – Gallery incluso – tramite comodi versamenti bimestrali, di costo estremamente contenuto.

Chi, invece, non è ancora cliente di Mediaset Premium e intende usufruire dell’offerta “a richiesta”, trova in bundle – all’atto dell’acquisto del decoder “dedicato” – una tessera attivabile o come prepagata (con diritto a un mese di Grande Cinema e Serie Tv) oppure come abbonamento Easy Pay, peraltro scontato di 40 euro se lo si sottoscrive entro 30 giorni dall’attivazione della tessera stessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here