Il dicembre 2020 televisivo (più precisamente il periodo 29 novembre 2020 – 2 gennaio 2021) è stato caratterizzato da molte restrizioni per contenere i contagi da Covid-19, e questo ha portato a una marcata crescita dell'ascolto TV (+14%), superando i 12 milioni di telespettatori nel minuto medio nell'arco delle 24 ore.

Per la prima volta molti programmi non hanno interrotto la loro programmazione durante le feste natalizie ma hanno tenuto compagnia agli italiani in un momento in cui la loro libertà di circolazione era molto ridotta.

Rai 1 si aggiudica il Capodanno

Rai 1 appare la rete generalista che interpreta meglio il gusto degli italiani con un ascolto medio di 2,0 milioni (16,27% di share) e una crescita del +14,6%. La notte di Capodanno L'anno che verrà condotto da Amadeus in compagnia di Gianni Morandi supera gli 8 milioni di telespettatori (33,95%) e batte nettamente la concorrenza del Grande Fratello Vip rivisto e corretto per celebrare il passaggio dal 2020 al 2021.

Il film Natale in casa Cupiello, trasposizione filmica dell’intramontabile opera teatrale di Eduardo De Filippo, registra una media di 5,6 milioni di telespettatori (23,90%) anche attraverso le ottime interpretazioni di Sergio Castellitto, Marina Confalone, Adriano Pantaleo, Tony Laudadio, Pina Turco, Alessio Lapice e Antonio Milo.

Buon riscontro di pubblico (5 milioni di ascolto) anche per la fiction Vite in fuga con Claudio Gioé e Anna Valle che interpretano una coppia in cui il marito viene travolto in uno scandolo finanziario e anche accusato di omicidio che costringe tutta la famiglia a fuggire alla ricerca della verità. Ottimo riscontro di pubblico per i film del ciclo Principesse Disney: 5,2 milioni (20,90%) per Cenerentola, 4,8 milioni (20,0%) per La bella e la bestia e 4,5 milioni (18,46%) per Biancaneve.

Dopo alcuni anni di fermo, torna su Rai 1 Affari Tuoi in una versione rivista e corretta e ottiene 5,3 milioni di ascolto (19,77%): alla conduzione Carlo Conti che offre a coppie di promessi sposi di vincere ricchi premi in compagnia di molti ospiti famosi. Circa 4 milioni di telespettatori (18,34%) per Soliti ignoti speciale Telethon condotto da Amadeus. Antonella Clerici riporta in onda The voice e nella versione senior riesce ad ottenere un grande successo di pubblico anche grazie alla partecipazione di Loredana Bertè, Gigi D'Alessio, Clementino, Albano e Jasmine Carrisi in qualità di giudici.

Grande Fratello e i talk show protagonisti di Canale 5

Canale 5 registra una media di 1,7 milioni di telespettatori (14,54%) con un incremento dell'ascolto TV del +11,5% nel confronto con l'anno precedente. La rete ammiraglia Mediaset mette a segno un buon risultato grazie al doppio appuntamento settimanale con il Grande Fratello Vip condotto da Alfonso Signorini e con opinionisti Pupo e Antonella Clerici: discussioni e amori che nascono nella casa appassionano il pubblico da casa e creano materiale utile anche per alimentare dibattiti e interviste in tutti i talk show della rete (Mattino cinque, Pomeriggio cinque, Live non è la D'Urso, Domenica Live e Verissimo).

grande fratello vip
Gli ascolti di Mediaset Extra a dicembre sono davvero sorprendenti arrivando a superare canali come Rai Premium e Real Time grazie al live del Grande Fratello Vip durate tutte le feste

Nuova edizione per All Together Now che conquista un numero maggiore di telespettatori rispetto all'anno precedente con una formula rinnovata: confermata alla conduzione Michelle Hunziker affiancata però da quattro giudici vip (J-Ax, Rita Pavone, Anna Tatangelo e Francesco Renga) e con 12 concorrenti a sfidarsi nel corso delle sei puntate con un meccanismo ad eliminazione per aggiudicarsi il premio finale di 50mila euro.

Dopo una lunga pausa, Canale 5 torna a mandare in onda il prodotto fiction con risultati poco stabili. La seconda edizione de Il silenzio dell'acqua con Ambra Angiolini e Giorgio Pasotti, chiamati a risolvere un nuovo e sconvolgente duplice omicidio capace di mettere in discussione le loro vite private e professionali, va poco oltre il 10% di share. Si avvicina al 15% di share la fiction Fratelli Caputo con protagonisti Nino Frassica e Cesare Bocci nei panni due fratellastri molto diversi che si scontreranno per arrivare a conquistare la poltrona di sindaco Roccatella, paese di origine del loro padre. Oltre 6 milioni di telespettatori (22,10%) per la partita di Uefa Champions League Barcellona-Juventus.

Boom di ascolti per Rai 3 che cresce di quasi il 20% e segna una media di 918 mila individui (7,64%): rialzi di oltre il 30% per l'informazione del TG3 e del TGR a cui si aggiungono gli ottimi risultati di Che tempo che fa con Fabio Fazio, Report con Sigfrido Ranucci, Le parole della settimana con Massimo Gramellini e Mezz'ora in più con Lucia Annunziata.

Italia 1 supera di un soffio Rai 2: 4,84% vs 4,79%. Per le rete giovane Mediaset Una poltrona per due si conferma l'appuntamento imperdibile nella vigilia di Natale con quasi 3 milioni di telespettatori; buoni risultati per la programmazione cinematografica dedicata a tutta la famiglia (Inside out, The legend of Tarzan, Il GGG il grande gigante gentile). Le iene perdono ascolti a causa dello scontro con Il collegio, diventato la punta di diamante di Rai 2 con oltre l'11% di share. Tra i principali appuntamenti della seconda rete Rai si possono citare il documentario Pompei ultima scoperta, Un'ora sola vi vorrei per le feste con Enrico Brignano e Boss in incognito.

Rete 4 distanzia La 7 di oltre mezzo punto di share: 432 mila telespettatori (3,60%) per la rete Mediaset e 370 mila (3,09%) per la rete di Urbano Cairo che però mette a segno una crescita del +8,5%. Su Rete 4 buoni risultati per la programmazione cinematografica con Kidnap, Potere assoluto e The family man. Tra i programmi di informazione ascolti in crescita per Dritto e rovescio con Paolo Del Debbio mentre risulta in forte calo Quarto grado con Gialuigi Nuzzi e Alessandra Viero. Tre gli artefici della crescita di ascolti per La 7: Lilli Gruber con Otto e mezzo, Enrico Mentana con il TG La 7 e Diego Bianchi con Propaganda Live che ottiene ottimi risultati con lo speciale a Capodanno.

Ascolto TV dicembre 2020: top 10 reti generaliste

Canale Ascolto Share % Var.% Ascolto 2020 vs 2019
Rai 1               1.953.834 16,27% 14,6%
Canale 5               1.745.935 14,54% 11,5%
Rai 3                    917.560 7,64% 19,6%
Italia 1                    580.726 4,84% 1,9%
Rai 2                    575.708 4,79% 4,5%
Rete 4                    432.387 3,60% 0,9%
La7                    370.492 3,09% 8,5%

Fonte: elaborazioni su dati Auditel - 1-28 dicembre 2019 e 29 novembre- 2 gennaio 2021 - Target Individui+ospiti - Ascolto Live+Vosdal+TS cumulato +7 - Fascia Oraria 2.00-2.00 -Esclusi Canali Kids

Ascolto TV dicembre 2020: top 10 programmi

Programma Canale Tipologia Data Ascolto Share%
L'anno che verra' Rai 1 Intrattenimento 31/12/20 8.152.485 33,95%
Calcio Uefa Champions League Barcellona-Juventus Canale 5 Sport 08/12/20 6.197.173 22,10%
Natale in casa Cupiello Rai 1 Film 22/12/20 5.635.806 23,90%
Affari tuoi speciale Rai 1 Intrattenimento 02/01/21 5.325.494 19,77%
Cenerentola Rai 1 Film 27/12/20 5.162.084 20,90%
Vite in fuga Rai 1 Fiction italiana 07/12/20 4.997.513 18,22%
La bella e la bestia Rai 1 Film 28/12/20 4.818.857 19,96%
Il commissario Montalbano Rai 1 Fiction italiana 15/12/20 4.566.027 18,78%
Biancaneve Rai 1 Film 29/12/20 4.455.282 18,46%
Telethon-soliti ignoti Rai 1 Intrattenimento 19/12/20 4.413.209 18,34%

Fonte: elaborazioni su dati Auditel - 29 settembre - 2 novembre 2019 - Target Individui+ospiti - Esclusi duplicazioni, TG, programmi preserali e access prime time

TV8 cala ma mantiene la leadership

Dati dell'ascolto TV in leggera sofferenza (-1,6%) per TV8, che però mantiene la leadership dei canali digitali e segna una media di 219 mila telespettatori (1,82%): Formula 1, Europa League, Guess my age, X Factor Italia e Alessandro Borghese 4 ristoranti sono tra gli appuntamenti più seguiti sulla rete. Forte ribasso per Cielo (-17,3%).

Crescita a doppia cifra (+20,3%) per Nove che ottiene 209 mila individui (1,74%): stagione di grande successo per Fratelli di Crozza a cui si aggiungono i buoni risultati di The best of Aldo Giovanni e Giacomo, Accordi & disaccordi, Freddie Mercury: the great pretender e Deal with it – stai al gioco con Gabriele Corsi.

In casa Discovery perde ascolti Real Time (-7,8%): Bake off Italia, Matrimonio a prima vista Italia, Junior Bake off Italia e Primo appuntamento sono i programmi di maggior successo. Crescita a doppia cifra per Food Network (+24,3%) anche grazie al successo di Benedetta Rossi, uno dei volti di punta del canale; lieve rialzo per Dmax (+8,7%) e Giallo (+3,9%) mentre risulta in calo Motor Trend (-15,3%).

Dicembre molto positivo per le reti digitali Mediaset. Iris riesce a superare di un soffio Rai 4 nell'ascolto TV: 163 mila individui (1,36%) vs 157 mila (1,31%). Il collezionista, 58 minuti per morire e Gran Torino tra i titoli cinematografici più apprezzati dal pubblico su Iris. Kingsman secret service, Seven sisters ed Ender's game sono tra i top appuntamenti su Rai 4. Ascolto esplosivo per Mediaset Extra che grazie a una programmazione dedicata al Grande Fratello Vip 24 ore su 24 segna una media di 154 mila telespettatori (1,28%) e una crescita del +186,9%. Il pubblico televisivo italiano, "costretto" a restare a casa, decide di passare le feste in compagnia con le ragazze e i ragazzi del reality show di Canale 5. Cine 34 riesce a superare l'1% di share con i film Non ci resta che piangere, Johnny Stecchino e La leggenda di Al John e Jack.

Crescita a doppia cifra per Italia 2 Mediaset (+41,3%), Focus (+29,0%), 20 (+19,5%) e Top Crime (+17,9%). Risulta in calo La 5 (-10,6%). Tra le reti pubbliche si evidenzia un incremento di circa il +7% per Rai Premium e Rai Movie. La sposa di neve, I tulipani dell'amore e La piccola grande voce sono tra i top appuntamenti su Rai Premium. Su Rai Movie Wonder, Professore per amore e La principessa Sissi sono alcuni dei titoli preferiti dal pubblico. Tra i canali Viacom crescono Paramount Network (+3,1%) e Spike (+38,4%). Sempre molto elevati gli ascolti dei canali all news: Rai News 24 con 91 mila telespettatori (+49,1%), Tgcom 24 con 58 mila individui (+48,0%) e Sky TG24 (50) con 31 mila telespettatori (+22,5%). Crescita marcata (+28,5%) anche per TV2000 che segna un ascolto di 108 mila (0,9%).

Ascolto TV dicembre 2020: top 10 digitali free

Canale Ascolto Share % Var.% Ascolto 2020 vs 2019
Tv8                    218.780 1,82% -1,6%
Nove                    209.147 1,74% 20,3%
Iris                    162.940 1,36% 9,2%
Rai 4                    156.889 1,31% 9,7%
Mediaset Extra                    153.855 1,28% 186,9%
Rai Premium                    145.536 1,21% 7,0%
Real Time                    142.839 1,19% -7,8%
Rai Movie                    139.533 1,16% 6,5%
Paramount Network                    135.141 1,13% 3,1%
Cine 34                    123.245 1,03% ND

Fonte: elaborazioni su dati Auditel - 1-28 dicembre 2019 e 29 novembre- 2 gennaio 2021 - Target Individui+ospiti - Ascolto Live+Vosdal+TS cumulato +7 - Fascia Oraria 2.00-2.00 -Esclusi Canali Kids

Sport e prime visioni premiano la pay-TV

Tra i canali a pagamento emergono molti canali con segno positivo in questo mese. Spicca Sky TG24 con un ascolto TV medio di 51 mila (0,42%) e un rialzo del +63,1%. Seconda posizione per Sky Sport Serie A che ottiene 47 mila individui (0,40%) e una crescita del +4,4%. Salgono gli ascolti anche per Sky Sport Uno (+27,7%), Sky Sport 24 (+1,1%), Sky Sport 251 (+9,6%) e Dazn1 (+17,5%). Buon riscontro di pubblico per Sky Uno che registra 39 mila telespettatori (0,33%) e un rialzo del +16,9%: tra gli appuntamenti di maggior prestigio si possono citare X Factor, MasterChef, Alessandro Borghese 4 Ristoranti e Hell's kitchen Las Vegas.

masterchef italia
MasterChef torna su Sky Uno e ottiene un buon riscontro di pubblico grazie a un trio consolidato di giudici: Giorgio Locatelli, Antonino Cannavacciulo e Bruno Barbieri

Buoni risultati dell'ascolto TV per il comparto cinema anche grazie alla trasmissione di film in prima visione assoluta (In vacanza su Marte, Tutti per 1 - 1 per tutti, Fatman) a causa della chiusura delle sale cinematografiche, che a Natale sono per molti italiani uno delle mete più amate per trascorre qualche ora insieme a tutta la famiglia. Sky Cinema Collection registra un +24% e +11,9% per Sky Cinema Uno. Tra gli altri top titoli si possono citare Odio l'estate, Il primo Natale, Cops una banda di poliziotti e Un poltrona per due.

Fox Crime Hd registra una media di 17 mila individui con lo 0,14% di share: NCIS, Bull, Deadly tropics, Blue bloods e Capitaine Marleau sono tra le serie preferite sul canale. 0,14% di share anche per Fox Hd: Grey's anatomy, Big bang theory, Deputy e The good doctor sono tra gli appuntamenti più amati.

Ascolto TV dicembre 2020: top 10 pay-TV

Canale Ascolto Share % Var.% Ascolto 2020 vs 2019
Sky TG24                       51.039 0,42% 63,1%
Sky Sport Serie A                       47.454 0,40% 4,4%
Sky Uno                       39.219 0,33% 16,9%
Sky Sport Uno                       37.497 0,31% 27,7%
Sky Sport 24                       28.769 0,24% 1,1%
Sky Sport 251                       25.921 0,22% 9,6%
Sky Cinema Collection                       25.088 0,21% 24,0%
Sky Cinema Uno                       22.339 0,19% 11,9%
Dazn1                       17.640 0,15% 17,5%
Fox Crime Hd                       17.115 0,14% ND

Fonte: elaborazioni su dati Auditel - 1-28 dicembre 2019 e 29 novembre- 2 gennaio 2021 - Target Individui+ospiti - Ascolto Live+Vosdal+TS cumulato +7 - Fascia Oraria 2.00-2.00 -Esclusi Canali Kids

Mediaset domina le piattaforme digitali

A dicembre i Legitimate Streams (LS) evidenziano un calo settimana dopo settimana passando da 371 milioni a 251 milioni per effetto di una riduzione delle produzioni originali offerte dagli editori. In termini di tempo speso in ore (TTS) il picco si registra nella prima settimana del mese con 23 milioni di ore.

Analizzando la settimana 29 novembre - 5 dicembre 2020, quella con i consumi più alti, Mediaset risulta il primo editore in termini di LS (148 milioni) e a livello di tempo speso (9 milioni di ore) grazie ai programmi firmati da Maria De Filippi (Uomini e donne, Amici), Grande Fratello Vip e la soap Daydreamer - le ali del sogno. 69 milioni di LS per Canale 5, 29 milioni per Mediaset Digital, 20 milioni per TgCom24 e Italia 1, 3 milioni per Rete 4. In termini di tempo speso domina Canale 5 con 5 milioni di TTS, 2 milioni per Mediaset Digital, 1 milione per Italia 1, 415 mila per TgCom24 e 261 mila per Rete 4.

Sky ottiene 141 milioni di LS anche grazie a MasterChef, X Factor e Romulus. In testa Digital Fluid News (61 milioni) seguito da Digital Fluid Calcio (30 milioni), Digital Fluid Entertainment (29 milioni), Digital Fluid Sport (7 milioni) e Sky Sport Uno (3 milioni); a livello di tempo speso emergono Sky Sport Uno (1 milione di ore), Digital Fluid News (742 mila) e Sky Sport Serie A (741 mila).

Rai raggiunge 70 milioni di LS: 24 milioni per Rai 2 (sempre esplosivi le performance de Il Collegio), 23 milioni per Rai 1 (soap Il Paradiso delle signore), 6 milioni per Rai 3, 4 milioni per Rai Premium, 2 milioni per Rai Gulp e RaiPlay. Rai 1 è leader in termini di tempo speso con 2 milioni di ore seguita da Rai 2 (poco sotto i 2 milioni), Rai 3 (881 mila), Rai Premium (452 mila) e Rai News 24 (195 mila).

La 7 ottiene 7 milioni di LS con 514 mila ore di tempo speso dai fruitori della piattaforma: Propaganda live, Otto e mezzo e Non è l'arena.

Discovery raggiunge 4 milioni di LS: 2 milioni per Real Time (Matrimonio a prima vista Italia e Bake Off Italia) e Nove (Fratelli di Crozza e Deal with it), 231 mila per Dmax, 193 mila per Motor Trend e 172 mila per Food Network. Real Time è primo in termini di TTS con 161 mila ore seguito da Nove (131 mila), Dmax (39 mila) e Giallo (33 mila).

Il resoconto delle singole settimane lo si può vedere su questo PDF.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here