Digitale terrestre, Sky cambia frequenze in Sardegna, Liguria, Toscana e Lazio

Digitale terrestre Sky

I cambiamenti previsti dal piano messo a punto dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), che porterà allo switch-off del 2022, stanno iniziando ad avere alcune importanti conseguenze. Una di queste riguarda il digitale terrestre Sky. La società dà infatti notizia che alcuni canali saranno interessati da un cambio delle frequenze, sulla base del calendario stabilito dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Più in dettaglio, tra gennaio e maggio 2020 il cambio sarà effettuato su alcune province di Sardegna, Liguria, Toscana e Lazio secondo la seguente scansione temporale.

Oristano, Sassari dal 13 gennaio 2020 al 30 gennaio 2020
Imperia, Savona, Genova, La Spezia dal 03 febbraio 2020 al 8 maggio 2020
Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno, Grosseto dal 20 aprile 2020 al 30 maggio 2020
Viterbo, Roma, Latina dal 4 maggio 2020 al 30 maggio 2020

 

Sky ha stilato un elenco dettagliato dei singoli comuni interessati scaricabile gratuitamente.

I canali del digitale terrestre Sky interessati

Di seguito i canali canali inclusi nell'offerta digitale terrestre Sky che sono direttamente interessati dal cambio di frequenze.

Sardegna:

  • Sky Atlantic
  • Sky Sport 24 HD
  • Sky Sport Serie A HD
  • Fox
  • Nat Geo
  • Premium Stories
  • Premium Crime
  • Premium Emotion

Liguria, Toscana, Lazio:

  • Sky Atlantic
  • Sky Sport 24 HD
  • Sky Sport Serie A HD
  • Fox
  • Nat Geo
  • Premium Stories
  • Premium Crime
  • Premium Emotion
  • Premium Cinema
  • Premium Energy
  • Premium Comedy

A fronte di ciò, precisa una nota, per continuare a vedere i canali del digitale terrestre Sky inclusi nelle singole offerte potrebbe essere necessario risintonizzare il proprio TV o decoder.

Nel caso che, anche a fronte della risintonizzazione del TV o del decoder si dovesse ancora vedere uno schermo nero o un messaggio di problemi di ricezione, Sky anticipa che il malfuzionamento potrebbe dipendere dal fatto che potrebbe essere ancora in corso l'intervento di modifica delle frequenze.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here