Ecco Sky Q Black, per chi vuole il 4K solo su un televisore

Come da programma, con l’inizio di luglio Sky ha introdotto a listino una nuova offerta basata sul fratello minore di Sky Q Platinum. Il nuovo Sky Q Black si indirizza infatti a tutti gli utenti che desiderano aggiornare il proprio impianto satellitare al 4K ma che non hanno la necessità del multiscreen.

Colore a parte, dal punto di vista estetico, lo Sky Q Black è molto simile allo Sky Q Platinum. I due differiscono essenzialmente per alcuni aspetti tecnici: la possibilità di avere il multiscreen, la dimensione dello spazio di archiviazione e il numero di registrazione che si possono fare in contemporanea. Da precisare che Sky Q Black non prevede nemmeno la possibilità di visione su dispositivi mobili tramite app. Di seguito vi riportiamo lo schema che paragona i due decoder così come proposto da Sky.

Differenza Sky Q Black e Platinum

Per quanto riguarda invece i costi, chi desidera passare a Sky Q Black deve mettere in preventivo una spesa una tantum di 79 euro per l’installazione e di 29,90 euro per avere un pacchetto di programmi che comprende Sky Tv, Sky Famiglia e Sky Sport a un prezzo agevolato. Attenzione però che l’agevolazione dura solo un anno poi c’è l’adeguamento automatico al prezzo pieno.

Costo Sky Q Black

Da sottolineare che i decoder MySkyHD forniti agli utenti a partire dallo scorso anno sono aggiornabili al 4K. Per cui se qualcuno desidera unicamente avere il 4K senza entrare nell’ecosistema Sky Q può semplicemente aggiornare il proprio decoder senza alcuna spesa aggiuntiva.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here