Fracarro perfeziona l’operatività aziendale

Luglio 2008. Dopo la costituzione del Comitato esecutivo, di cui fanno parte Nello Genovese, che ne è anche il Presidente, Francesca Genovese e Roberto Ceron, l’azienda continua a consolidare la propria presenza in Francia (il traguardo previsto è raggiungere in tre anni una quota del 25%) e punta a crescere significativamente anche in Spagna, con l’obiettivo di affermarsi come prima azienda estera.
Un proposito che dal punto di vista numerico si traduce nei 100 milioni di fatturato che rappresentano il traguardo previsto per il 2010.

Per quest’anno, invece, Fracarro indica una chiusura a 84 milioni, che diventeranno 93 nel 2009.
Nel 2007 l’azienda ha chiuso il bilancio con un fatturato di 76 milioni di euro, sostanzialmente in linea con il 2006. «Sebbene il settore abbia sofferto - ha dichiarato Genovese - e nonostante la recessione economica, Fracarro è riuscita a contenere le perdite di fatturato, confermando i risultati dell’anno precedente».

Fracarro punta anche all’innovazione investendo per rafforzare la propria leadership europea. Nel 2007 il 3,5% del fatturato è stato infatti investito in Ricerca e Sviluppo, mentre il 3% è andato in Comunicazione e Marketing.

Anche la rete commerciale nazionale e internazionale sarà rafforzata e si doterà di nuove soluzioni.
«Vogliamo incrementare l’export in India, Brasile ed Est Europa - ha aggiunto Genovese - inizialmente appoggiandoci a strutture locali, poi in partnership e infine attraverso l’ingresso diretto».

Se nel 2000 soltanto il 10% del fatturato di Fracarro proveniva dai mercati internazionali, lo scenario previsto per il 2008 vede la percentuale estera arrivare al 50%.

www.fracarro.com

Pubblica i tuoi commenti