Hotbird, un hub per le immagini Tv di alta qualità

Hotbird Eutelsat

Il satellite Hotbird come hub privilegiato per l’alta e l’altissima qualità tecnica delle immagini televisive. È il messaggio che Eutelsat intende portare al Forum Europeo Digitale in programma a Lucca il 14 e il 15 giugno prossimi. Sono 6 i canali Ultra HD veicolati attualmente a 13 gradi Est, la posizione orbitale più popolare in Italia con circa 10 milioni di abitazioni connesse e oltre 70 canali italiani Free to Air nonché la prima posizione nella regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) con 135 milioni di case coperte.

Sul versante italiano si annoverano le scelte di Sky, che trasmette in 4K HDR tutte le gare del Campionato di Formula 1 grazie Sky Q, e della Rai, con Rai 4K che si accende in occasione di grandi eventi di sport, fiction e documentaristica. Il canale si trova al tasto 210 di Tivùsat, la piattaforma satellitare gratuita che registra un costante incremento del numero di canali in HD. Al momento se ne contano 39, tra i quali Canale 5, Italia 1, Rete 4 e 20 di Mediaset.

Hotbird è anche interattività

Hotbird conferma la capacità di accogliere le più innovative esigenze di utenti e broadcaster. E significa anche sviluppo di applicazioni e servizi capaci favorire l’interattività, la visione multi-screen e il consumo in mobilità.

Due i casi in evidenza a Lucca, da provare in prima persona allo stand Eutelsat: Sat.tv, l’app basata sullo standard HbbTV disponibile su tablet, smartphone e TV connesse che consente di creare una guida smart ai canali televisivi in chiaro trasmessi via satellite a 13 gradi Est; e SmartBEAM, il nuovo sistema di distribuzione dei contenuti audiovisivi basati sul protocollo IP che combina la trasmissione multicast via satellite con una ricezione in modalità Wi-Fi locale.

Markus Fritz, Executive Vice President Commercial Development di Eutelsat, interverrà nel panel intitolato Overcoming challenges in delivering video in programma giovedì 14 giugno alle ore 15.25. Renato Farina, Amministratore Delegato di Eutelsat Italia, parteciperà all’incontro intitolato La visione olistica del futuro, in calendario venerdì 15 giugno alle ore 12.35. Le tavole rotonde si terranno presso la Sala Plenaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here