Impianto Home Theater Yamaha RX-V661 + Jamo S606 HCS5

In sintesi
Il nostro impianto ha molte frecce al suo arco, ad iniziare
dall'elettronica, multifunzionale e naturalmente predisposta ad
accogliere i segnali televisivi in alta definizione provenienti da
set-top-box satellitari, lettori Blu-ray o HD-DVD e smistarli ad un
Flat Tv oppure ad un videoproiettore, meglio se Full HD.
I diffusori permettono, invece, di ricreare la spazialità di una sala
cinematografica, grazie ad una risposta ampia, naturale e precisa, che
accontenta tutti, dagli appassionati di cinema ai tradizionalisti della
stereofonia.
Un impianto ben bilanciato, quindi, che molti apprezzeranno anche per l'interessante rapporto qualità/prezzo.

Febbraio 2008. Questo mese ritorniamo a parlare dei sistemi Home Theater “a componenti separati”, prendendo in esame un interessante mix formato dal “generoso” sintoamplificatore AV Yamaha RV-X661 e dal ben articolato sistema di diffusori Jamo S606 HCS5 forte di cinque diffusori (due dei quali a torre) più subwoofer attivo da 200 watt.
Esaminiamo a uno a uno i componenti utilizzati (link qui a fianco).

Come già spiegato in diverse occasioni, i sistemi HT a componenti separati rappresentano la migliore soluzione per chi intende realizzare un impianto Home Theater di alta qualità senza compromessi, adatto all'ascolto delle colonne sonore, dell'audio dei programmi televisivi ma anche della musica bicanale, grazie alla possibilità di selezionare i componenti a seconda delle proprie esigenze, delle caratteristiche dei diversi apparecchi dell'impianto e delle prerogative dell'ambiente in cui troveranno spazio.

La prova d'ascolto
L'impianto in prova questo mese ha favorevolmente impressionato per la risposta audio, molto naturale e ampia, l'elevata qualità costruttiva e il perfetto abbinamento tra elettronica e diffusori.

Lo Yamaha RX-V661 è un ottimo sintoamplificatore AV, dotato di tutto il necessario per sfruttare al meglio sia le colonne sonore sia i contenuti audio stereofonici, ma è soprattutto semplice da utilizzare grazie ai 4 programmi “Scene” preimpostati e personalizzabili.

Mancano le codifiche surround HD ma, di contro, troviamo gli ingressi pre 7.1 capaci di sfruttare la sezione decoder integrata di Blu-ray e HD-DVD player. Gli ingressi e l'uscita HDMI sono invece “pure” (solo switching), cioè senza possibilità di upscaling e deinterlacing dei segnali PAL.

Il kit Jamo S606 HCS5 è stato più che convincente: è raro trovare diffusori così ben costruiti, rifiniti e capaci di alte prestazioni, con una spesa complessiva, sub incluso, di soli 750 euro.

Particolare menzione meritano i tower S606 con acuti cristallini, medi naturali e bassi addirittura esuberanti, tanto da rendere quasi superfluo l'utilizzo del sub, al pari dei surround S602, tanto compatti quanto “performanti”.

PER INFORMAZIONI
Italaudio
www.italaudio.it
Via Tasso, 11/13
20025 Legnano (MI)
Tel. 0331 548416
info@italaudio.it

Pubblica i tuoi commenti