La SSR verso la trasmissione UHD via satellite dei suoi programmi

SSR SGR loghi

Nell'ambito della sua strategia UHD Ready, la SSR (Società Svizzera Radiotelevisione) ha in programma un ulteriore miglioramento tecnico della qualità d'immagine delle sue trasmissioni

Nel corso del 2021, per la distribuzione dei suoi programmi via satellite la SSR passerà allo standard di codifica HEVC/H265. Quest'ultimo è stato sviluppato circa 10 anni fa e standardizzato a inizio 2013 dall'Unione internazionale delle telecomunicazioni.

La maggior parte degli attuali apparecchi di ricezione risulta compatibile, precisa l'azienda, mentre quelli che non lo sono (televisori o ricevitori) dovranno essere sostituiti.

La Società Svizzera Radiotelevisione si è quindi preparata in modo ottimale per gli anni a venire e potrà offrire ai telespettatori immagini di migliore qualità.

La tempistica del passaggio sarà comunicata dalla SSR il prossimo anno. L'azienda raccomanda ai venditori di commercializzare esclusivamente apparecchi di ricezione con questa tecnologia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here