Neosat, da giugno 210 nuovi canali via satellite

neosat

Si chiama Neosat la nuova proposta in tema di canali satellitari che arriva dall'Europa dell'Est. Si tratta di un nuovo servizio bulgaro che da giugno avvierà le trasmissioni di 210 nuovi canali che potranno essere ricevuti in tutto il Vecchio Continente.

Neosat sarà un bouquet a pagamento e baserà il funzionamento su BulgariaSat-1, il primo satellite bulgaro per telecomunicazioni, che è stato lanciato nel 2017 da SpaceX e ora operativo nella posizione orbitale 1,9º Est.

Come detto, è prevista un'offerta globale 210 canali TV, di cui 120 in HD, suddivisa in quattro pacchetti. Neosat ha già previsto l'integrazione di nuove proposte in formato 4K nel corso dell'anno.

Come promozione per l'avvio delle trasmissioni, sarà consentita una prova gratuita e non vincolante di 2 mesi a chiunque desideri aderire al bouquet tramite il sito web.

Su quattro terminali e in tutta Europa

Agli abbonati è permesso ricevere i canali su un massimo di quattro terminali. Più avanti arriverà anche la televisione interattiva.

L'offerta satellitare Neosat è pensata anzitutto per il territorio bulgaro, ma, siccome il satellite BulgariaSat-1 copre l'Europa, il Medio Oriente, il Nord Africa e il Caucaso, è già in previsione di consentire una più ampia possibilità di ricezione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here