Non c’è il TV 4K: vale la pena fare un abbonamento a Sky Q?

sky Q

Non possiedo un televisore 4K ma ho invece un decoder digitale terrestre Mediaset Premium/Sky. Secondo voi posso mettere uno Sky Q?

Mario

Tutti i box di Sky Q, ovvero il Platinum, il Black e i Mini, possono essere collegati via HDMI a qualsiasi televisore anche se non supporta il 4K e il Full HD. Gli Sky Q Mini sono addirittura dotati di uscita Scart compatibile con i TV a definizione standard come i primi Plasma/LCD e quelli ancora più vecchi a tubo catodico.

Con il suo TV HD o Full HD collegato a un box Sky Q potrà anche ricevere gli  stessi programmi Ultra HD 4K trasmessi da Sky (cinema, sport, documentari, ecc.) ma con il limite della risoluzione HD (720p/768p – linee orizzontali progressive) o Full HD (1080p), ovvero con una qualità inferiore rispetto al 4K “nativo” (2160p).

Se attualmente guarda i canali Sky sul digitale terrestre con il TV del salotto e non sente il bisogno di estendere la visione anche in cucina oppure in camera da letto, può optare per il box Sky Q Black che ha un costo inferiore perché, a differenza del Platinum, non supporta i box aggiuntivi Sky Q Mini da installare in altre stanze.

Se poi non le interessano la funzione di registrazione multipla, la app DAZN e la possibilità di guardare i canali Sky su tablet e smartphone con tutta una serie di funzionalità “extra”, può anche accontentarsi del classico MySky HD e passare a Sky Q Black/Platinum solo quando sostituirà l’attuale TV HD/Full HD con un nuovo modello Ultra HD 4K.

Va comunque sottolineato che il formato Super HD proposto da Sky ha un’elevata qualità e, grazie a un accurato lavoro sui dettagli, sulla definizione e sulla profondità di colore, offre un’esperienza visiva davvero ragguardevole pur senza arrivare al 4K. Ed è compatibile anche con MySky HD. Per vederlo però occorre un TV con definizione almeno Full HD.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here