Nuova piattaforma Hotbird per soddisfare le richieste di contenuti HD

Hotbird

La crescente richiesta di contenuti in HD sta accelerando più del previsto la migrazione dal vecchio standard SD. E questo potrebbe mettere in difficoltà la piattaforma Hotbird. Così, prima che la situazione precipiti, Eutelsat si à accordata con Globecast per ampliare la loro collaborazione con l’obiettivo di dar vita a una nuova piattaforma Hotbird in grado di soddisfare adeguatamente la domanda del mercato per il formato HD.

Questa piattaforma aumenterà significativamente la capacità DVB-S2 di Globecast per l'HD e l'UHD per la trasmissione diretta via satellite o la distribuzione agli affiliati in Europa, Medio Oriente e Nord Africa.

Oltre all'aumento della capacità di Hotbird, la piattaforma include anche servizi per il segmento terrestre con connettività alla rete in fibra ottica di Globecast, Globecast Backbone Network, e le sue capacità di gestione dei media.

Il primo cliente della nuova piattaforma è l'emittente pubblica internazionale tedesca Deutsche Welle (DW), che, avvalendosi del nuovo servizio di Globecast, ha lanciato il suo canale di punta HD TV in inglese (DW HD è stato inserito sulla nuova frequenza di Globecast ed già presente su LCN tivùsat). Questa attività include il contributo delle strutture DW di Berlino a quelle Globecast di Parigi e l'uplink dalla capitale francese. Globecast lavora con DW da diversi anni e distribuisce i suoi canali sia in Asia sia e Medio Oriente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here