Nvidia Shield TV, due modelli per avere il massimo da un box TV Android

shield-tv-family

Non si sbaglia più di tanto se si definisce la Shield TV di Nvidia l'ammiraglia dei box Android per TV. E le novità annunciate in questi giorni non fanno altro che rafforzare la posizione del prodotto. Le due nuove versioni, Shield TV e Shield TV Pro, presentate dalla società sono infatti destinate ad ampliare il divario con gli altri dispositivi per TV basati su sistema operativo Android.

Questo a partire dal nuovo processore Tegra X1+, che offre prestazioni fino al 25% in più rispetto al suo predecessore e che consente il supporto di Dolby Vision e Dolby Atmos. Non solo. Nvidia afferma di aver anche incrementato l’abilità computazionale per migliora notevolmente la qualità delle immagini attraverso l’uso dell’intelligenza artificiale. L’obiettivo era aumentare la qualità dei flussi video HD e portarli tramite upscaling in risoluzione 4K, soprattutto i contenuti ricevuti in streaming dalla rete.

Quali dispositivi Android, le nuove Shield consente di accedere agli oltre 500.000 film e spettacoli e agli 5.000 applicazioni e giochi disponibili tramite Google Play. Inoltre, la compatibilità con Google Assistant consente di accedere rapidamente all'intrattenimento, controllare i dispositivi intelligenti e ottenere risposte sullo schermo con la loro voce. In questo senso, Shield supporta ora le "routine" per far sì che con un solo comando, l'assistente di Google possa completare diverse attività. È comunque assicurata anche la connettività con Amazon Echo.

Due design totalmente differenti

Nvidia Shield TVIn termini di design, la nuova Shield TV ha una forma cilindrica, che le permette di integrarsi facilmente nei sistemi di intrattenimento domestici o di essere nascosta dietro un TV. Per assicurare la connettione ad alta velocità, sono presenti anche una porta Gigabit Ethernet e il Wi-Fi dual-band.

Dal canto suo, Shield TV Pro riprende il design della generazione precedente, ma è dotata di più memoria e maggiore spazio di archiviazione, oltre a un Plex Media Server e a due porte USB per consentire la connessione di dischi rigidi ad alta capacità o altri dispositivi USB.

Nvidia Shield TV ProEntrambe le nuove console hanno in dotazione un nuovo telecomando, con pulsanti retroilluminati, un localizzatore (nel caso non lo si trovi in casa) e un microfono per le ricerche vocali. C'è anche un tasto per l'accesso diretto a Netflix.

Le due nuove console sono già in vendita sul sito italiano di Nvidia. I prezzi sono di 159,99 euro per la Shield TV e di 219 euro per la versione Pro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here