HbbTV, Panasonic è la prima a integrare nei propri TV un’OpApp

HbbTV OpApp Panasonic

Arriva notizia dall’Associazione HbbTV (Hybrid broadcast broadband TV) della prima realizzazione commerciale al mondo dell'Operator Application (OpApp) integrata nei ricevitori televisivi Panasonic per il servizio HD+.

Questa OpApp consente agli utenti della piattaforma televisiva tedesca HD+ di accedere al bouquet completo dei servizi live e on-demand con qualsiasi smart TV OLED UHD Panasonic 2019 venduto in Germania, senza la necessità di hardware o smartcard aggiuntivi. Gli utenti possono navigare i canali televisivi e i servizi interattivi di HD+ attraverso un'interfaccia utente con marchio HD+.

"L'integrazione diretta elimina, in un colpo solo, le barriere di ingresso ai servizi HD, UHD, alle offerte non lineari come il restart o la catch-up TV dei 7 giorni precedenti, che sono tutti accessibili da un’unica applicazione. Stiamo giocando in un nuovo campionato, ora, per quanto riguarda praticità e semplicità" sottolinea Alexander Sacher, VP Product & Solutions Development Media Platform SES e CTO di HD+.

Ricordiamo infatti che l’OpApp di HbbTV si comporta come un set-top box virtuale all'interno dello smart TV, consentendo agli operatori di piattaforma di offrire un'interfaccia utente a marchio proprio e personalizzata. Questo permette di differenziarla da quella di tutti gli altri produttori di televisori. Ogni volta che si accende il televisore si presenta così il "look and feel" specifico dell'operatore e questo garantisce un'esperienza utente più coinvolgente all’interno dell'intera gamma dei servizi offerti.

La prima di una lunga serie, confida HbbTV

"Siamo molto contenti di questo lancio che è la perfetta rappresentazione di ciò che l'OpApp può fare: abilitare un'esperienza utente specifica di un operatore su un televisore senza la necessità di hardware aggiuntivo – afferma Vincent Grivet (TDF), presidente dell'Associazione HbbTV –. Siamo fiduciosi che molte altre piattaforme comprenderanno quanto le specifiche OpApp siano potenti e che, quindi, le adotteranno, convincendo altri produttori di televisori a commercializzare ricevitori compatibili".

"Panasonic è convinta che l’OpApp di HbbTV sarà un elemento essenziale dei futuri dispositivi. L'integrazione diretta di HD+ nei televisori e la facilità di uso che ne deriva sono passi da gigante per l'esperienza utente. Vedere programmi in HD e in UHD diventa più comodo e facile che mai” sostiene Kai Hillebrandt, Managing Director di Panasonic Austria, Germania, Svizzera e Olanda.

In Italia, la prima implementazione di OpApp sta per arrivare su tivùsat. Sarà disponibile agli utenti dei decoder Opentel UHD 4000 e Strong SRT 7840 tramite un aggiornamento del firmware.

OpApp HbbTV tivùsat

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here