Perché Netflix si vede meglio sul PC che sul TV con box Android?

Netflix box Android

Solamente i box Android “certificati” da Google, Netflix, DAZN e Prime Video permettono di vedere i contenuti IPTV e on demand, gratuiti ma soprattutto a pagamento, nella massima risoluzione video possibile, ovvero in Full HD e 4K.

Questo dipende dal fatto che sono gli unici a supportare il livello più elevato (L1) del sistema di protezione DRM Widevine usato per impedire la copia e la distribuzione illegale di film, serie Tv ed eventi sportivi, soprattutto in HD e Ultra HD.

Purtroppo, per limitare i costi (e quindi essere venduti a un prezzo molto accattivante)  molti dei box Android in commercio sono compatibili solo con il livello L3 di Widevine (il più basso). In questo caso, la visione viene invece limitata al formato SD, cioè a bassa definizione (480 linee invece di 1.080 del full HD o 2.160 del 4K).

Da precisare che anche il piano di abbonamento e la velocità di connessione possono influire sulla definizione e la qualità delle immagini. Un abbonato Netflix con piano “Standard” (HD) non potrà mai vedere una serie Tv in 4K anche con box certificati e connessioni in fibra da 100 Mbps mentre chi abita in una zona dove + disponibile solo l'ADSL da 4 Mbps si dovrà accontentare dell’SD, anche con abbonamenti Premium e box certificati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here