Sky Arts sarà gratuito per tutti dal prossimo mese di settembre

Sky Arts

Dall'1 settembre, Sky Arts, l'unico canale del Regno Unito dedicato specificatamente alle arti e alla cultura, sarà visibile gratuitamente da tutti.

Con una rinnovata attenzione volta a portare più arte a un maggior numero di persone, Sky Arts intraprenderà un ambizioso programma di attività per sostenere e difendere le arti, mettendo gli artisti, i creativi e la partecipazione del pubblico al centro della scena su un canale che tutti in tutto il Regno Unito si potrà guardare gratuitamente.

La transizione al free-to-air includerà una nuova lista di programmi originali e partnership più ampie e approfondite con artisti e organizzazioni artistiche, fornendo loro una piattaforma per creare e mostrare il proprio lavoro. E per sostenere i nuovi talenti, il canale lancerà una serie di borse di studio del valore di 30.000 sterline ciascuna, che vedranno coinvolte figure di spicco del supporto artistico e mentore di artisti emergenti.

Mentre il canale lineare Sky Arts aprirà le sue porte a tutti, l'ampia libreria di contenuti artistici Sky Arts On Demand, con oltre 2.000 mila ore di spettacoli, rimarrà un'esclusiva dei clienti Sky e Now TV Entertainment Pass. Ricordiamo che dallo scorso marzo in Italia il sito di Sky Arte, che è ricco di contenuti, è ad accesso libero.

"Non c'è mai stato un bisogno o una domanda più forte per le arti, né tantomeno un momento più importante per sostenere e celebrare la creatività – ha dichiarato Philip Edgar-Jones, Direttore di Sky Arts –. Ecco perché apriamo le porte per rendere Sky Arts un canale gratuito. Durante il blocco abbiamo visto aumentare il pubblico del canale del 50% e il nostro spettacolo settimanale di pittura dal vivo, Portrait Artist of The Week, ha raggiunto 4,6 milioni di persone con oltre 20.000 ritratti dipinti".

"Come canale gratuito – ha continuato Philip Edgar-Jones – spero che Sky Arts possa aiutare le organizzazioni artistiche e le istituzioni culturali di ogni forma e dimensione in tutto il Regno Unito, fornendo loro una piattaforma per creare e mostrare il loro lavoro a un vasto pubblico. Con la nostra rinnovata attenzione e la nostra missione di aumentare l'accessibilità e la partecipazione attraverso le arti, vogliamo sentire da tutti coloro che hanno idee su come potremmo essere in grado di lavorare insieme – possiamo avere successo solo con artisti e creativi al centro di ciò che facciamo".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here