Sky sul digitale terrestre, la qualità d’immagine è deludente

Sky sul digitale terrestre

Mio padre si è abbonato da poco a Sky sul digitale terrestre. Nonostante utilizzi un TV Full HD, le immagini dei canali HD e SD come Sky Uno e Sky Atlantic sono molto impastate, poco definite e spesso si notano degli squadrettamenti che disturbano i canali. La differenza con il satellite (che ho io) è evidente. Secondo voi è normale oppure c’è qualcosa nel TV di mio padre che non funziona?

Enrico P.

La qualità delle immagini dei canali Sky sul digitale terrestre è inferiore a quella delle omologhe trasmissioni satellitari per diverse ragioni. Questo però non dipende da Sky, ma dalla tecnologia di trasmissione. Anzitutto, la banda a disposizione è più ridotta e costringe gli operatori dei mux, Mediaset e DFree, ad aumentare la compressione (in MPEG-2 per i canali SD e H.264 per quelli HD) per poter ospitare tutti i canali sulle frequenze UHF a disposizione. Quando si esagera con la compressione e si utilizzano tecnologie ormai obsolete e poco efficienti come l’MPEG-2, le immagini diventano impastate, pixellizzate e poco definite. Questo soprattutto durante le scene in rapido movimento come quelle dei film d’azione oppure i veloci panning orizzontali nelle riprese delle partite di calcio.

Con i canali HD la situazione migliora leggermente grazie all’utilizzo del codec H.264 ma la risoluzione adottata è quella HD progressiva (1280×720p) e non la Full HD interlacciata delle trasmissioni satellitari (1920×1080i).

In futuro la situazione dovrebbe migliorare, almeno parzialmente. Il codec MPEG-2 verrà sostituito dal più efficiente MPEG-4 H.264, probabilmente già dal prossimo anno. Mentre nel 2022 gli operatori terrestri, pur perdendo altri 12 canali della banda UHF (49-60), dovranno utilizzare il codec HEVC H.264 ad altissima efficienza.

Un veloce test di verifica

Se ritiene che il problema possa dipendere dal televisore, provi a utilizzare la tessera Sky di suo padre e la CAM (CI+) sul suo televisore, facendo un confronto diretto con le trasmissioni via satellite. Se la differenza di qualità è ancora evidente allora il TV di suo padre funziona correttamente. Se così non fosse, è necessario richiedere l’intervento dell’assistenza tecnica, meglio se accompagnato da prove fotografiche e video.

Gli squadrettamenti (e non le pixelizzazioni) possono invece dipendere da problemi all’impianto d’antenna. Provi a controllare gli spinotti IEC del cavo coassiale oppure a sostituirlo. Qualora non dovesse risolvere, deve contattare un antennista per eseguire una verifica strumentale generale.

1 COMMENTO

  1. Sul dtv sky fa schifo, non per il segnale TV scadente, ma bensì per l’ elevata compressione che fa sgranare l’ immagine

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here