Swisscom sceglie Tooway

Marzo 2008. In base all’accordo, Tooway assume il ruolo di componente satellitare di un vasto programma nazionale di accesso alla banda larga universale per tutte le utenze domestiche svizzere.
Swisscom ha vinto una gara d’appalto indetta dal Ministero Svizzero di Telecomunicazioni il cui obiettivo è garantire a tutti gli utenti, da gennaio 2008, la possibilità di accedere alla banda larga in qualunque parte del territorio svizzero.

Swisscom ha scelto il servizio Tooway per la sua notevole “performance” e la grande flessibilità di impiego, in seguito ad una valutazione approfondita di tutte le soluzioni wireless che permettono gli utenti, situati fuori dalla copertura terrestre, di accedere alla banda larga.

Lanciato in Europa alla fine del 2007, il servizio Tooway unisce l’esperienza tecnologica di Eutelsat, il più importante operatore europeo di satelliti e di ViaSat, leader mondiale di servizi innovativi a banda larga via satellite.
Il servizio sfrutta la capacità in banda Ka del satellite Hot Bird 6 che assicura a Swisscom una copertura integrale del territorio svizzero.

Il servizio sarà fornito alle utenze domestiche da Bluewin, l’Internet Service Provider di Swisscom; una connessione in fibra ottica collegherà le apparecchiature di Bluewin, installate a Zurigo, al centro operativo di Tooway gestito dal teleporto di Skylogic, la controllata italiana di Eutelsat specializzata nei servizi a banda larga, che ha sede a Torino.

Per quanto riguarda l’utente, il kit del servizio Tooway comprende un’unità esterna (Outdoor Unit - ODU), costituita da una parabola di 67 cm di diametro, e una interna (Indoor Unit - IDU) o modem che garantisce l’interfaccia con un PC o con una rete locale di trasmissione via Ethernet standard.

www.eutelsat.com
www.tooway.net
www.swisscom.com

Pubblica i tuoi commenti