Test: TS Facile/01 T2HEVC, piccolo, completo e pronto per il futuro

TS Facile/01

Durante le lunghe giornate di quarantena forzata, gli italiani hanno passato più tempo del solito davanti al televisore. Probabilmente questo ha portato molti ad accorgersi di avere un televisore obsoleto, povero di funzionalità e incapace di sintonizzare le decine di canali in alta definizione ormai disponibili da tempo sul digitale terrestre.

Per porre rimedio alla situazione si può valutare l’acquisto un decoder DTT di ultima generazione in grado di portare le tecnologie e le dotazioni più recenti anche sui televisori più vecchi. Un decoder ovviamente già pronto per gli switch-off del 2021-2022 (DVB-T MPEG-2 e DVB-T2 HEVC) e, magari, anche semplice da utilizzare da parte di nonni e bambini.

Uno degli zapper terrestri che oggi più si avvicina a questo identikit è il TELE System Facile/01 T2HEVC. Fratello del Facile Stealth, si presenta come uno degli zapper “next-gen” più interessanti sul mercato: non solo eredita le migliori funzioni dei modelli di fascia medio-alta ma ripropone una delle dotazioni più apprezzate del modello TS Unico commercializzato da TELE System alcuni anni fa, ovvero il secondo telecomando concepito in particolare per bambini, anziani e “tecno-allergici”.

Doppio telecomando e supporto HDR

TS Facile telecomando 2
Anche il telecomando semplificato non è programmabile ma rende più semplice l’utilizzo del decoder a bambini e anziani grazie ai 20 tasti di grandi dimensioni

Sia il Facile/01 sia il Facile Stealth includono nella confezione due telecomandi. Il primo permette il controllo totale di tutte le funzioni del decoder grazie ai suoi 45 tasti mentre il secondo, più grande ma “essenziale”, ha solo 20 tasti ben dimensionati. Questi permettono di accendere e spegnere il decoder, cambiare canale (zapping o tastiera numerica), regolare il volume, silenziare l’audio, consultare il televideo e le informazioni sul canale e i programmi in onda. Il telecomando semplificato è la soluzione ideale per bambini e anziani visto che limita l’accesso alle funzionalità indispensabili impedendo l’accesso al menu ed alla configurazione del decoder.

Purtroppo, entrambi i telecomandi non sono programmabili per le funzioni base del TV (come volume e accensione/spegnimento) e richiedono quindi anche la presenza e l’utilizzo del telecomando originale del TV.

Altra chicca del Facile/01 T2HEVC è la compatibilità con la raccomandazione ITU.R BT.2020 che definisce una profondità colore di 10 bit (Wide Color Gamut) e il supporto ai contenuti e alle trasmissioni in formato HDR (HDR10 e HLG) che verranno prossimamente adottate dai canali DTT HD che offrono contenuti “premium” come film, serie TV ed eventi sportivi di particolare richiamo. L’HDR è in grado di elaborare le aree chiare e scure dell’immagine regolando automaticamente il contrasto, la luminosità e il colore per meglio identificare gli elementi e le sfumature che rendono la scena più reale e dettagliata.

Da segnalare poi l’interfaccia Ethernet per il collegamento a modem/router ADSL o fibra, indispensabile per l’utilizzo della applicazioni connesse come il Meteo e le News, la doppia uscita audio/video (HDMI per i TV più recenti, Scart per quelli più vecchi), le dimensioni salva-spazio per gli ambienti più piccoli (cucina, camper, caravan), il display a Led frontale, 8 liste per i canali preferiti, il Parental Control avanzato, il PVR per registrare su chiavette USB e vedere due diversi programmi televisivi, anche simultaneamente.

TS Facile/01 connessioni
Sul retro del decoder troviamo le prese Scart e HDMI per il collegamento al Tv e a un eventuale sistema Home Cinema (con bypass verso il Tv), il plug RJ45 dell’interfaccia Ethernet, la presa antenna IEC e quella di alimentazione (DC IN)

Menu OSD tutto al posto giusto

Il menu OSD è identico a quello della versione Stealth. Grazie alle numerose voci ospitate all’interno delle 8 sezioni principali è possibile, per esempio, personalizzare le liste TV e radio (come spostare un canale o cambiargli il nome), generare fino a 8 liste preferite dove inserire i canali più visti, impostare un volume singolo o globale per tutti i canali, configurare il Parental Control per consentire l’accesso al menu e ai canali bloccati solo a chi conosce il PIN memorizzato in fase di prima installazione, sintonizzare i canali DTT.

TS Facile Parental Control
Oltre a proteggere i canali con un PIN, il Parental Control blocca l’accesso al menu ed alle modifiche involontarie delle sue voci (ricerca, preferiti, audio/video, ecc.)

A queste funzioni si aggiungono anche la possibilità scegliere la lingua di menu, audio e sottotitoli, configurare le uscite audio/video (Scart, HDMI, audio digitale, controllo centralizzato CEC, ecc.), abilitare l’Audiodescrizione, programmare e consultare i timer di visione e registrazione, aggiornare manualmente o automaticamente sia il firmware sia la lista canali, guardare un video o ascoltare un brano musicale da una chiavetta USB, accedere alle applicazioni connesse e resettare il decoder.

Supporto HEVC con ricerca manuale e automatica

Il tuner DTT del TELE System Facile/01 supporta tutti gli standard e i codec attualmente impiegati dai canali terrestri SD/HD come il DVB-T, l’MPEG-2 e l’MPEG-4 (con audio MPEG-1 layer II, Dolby Digital e AAC) ma anche quelli introdotti dallo switch-off del 2022 come il DVB-T2 e l’HEVC. Il supporto HEVC è aggiornato alle ultime evoluzioni come il profilo Main 10, utilizzato attualmente dai soli monoscopi test di Rai e Mediaset sui canali 100-200. A tutto questo si aggiunge, come già anticipato, la compatibilità con i segnali HDR.

La ricerca dei canali può essere fatta automaticamente, sia in fase di prima installazione sia successivamente per “rinfrescare” la lista con le ultime novità, oppure manualmente per esaminare una singola frequenza, scaricare i canali ospitati e, non ultimo, verificare il livello e la qualità del segnale ricevuto per un riscontro sul corretto funzionamento dell’impianto antenna.

TS Facile Ricerca standby
Per mantenere il decoder in perfetta forma consigliamo di attivare le funzioni di aggiornamento automatico (software e lista canali) anche in standb

Nello zapper Facile/01 la ricerca automatica effettuata da menu permette anche di cancellare la lista canali precedente ripartendo così da zero oppure aggiungere solo i nuovi canali. Dal momento che l’operazione richiede pochi minuti e che tutti i canali vengono ordinati automaticamente in base alla loro numerazione LCN, consigliamo di procedere ogni 2-3 settimane con la ricerca automatica con “reinstallazione” oppure abilitare l’aggiornamento automatico dei canali da menu (Sistema > Aggiornamenti Automatici > Aggiornamento lista canali in modalità “standby” acceso in orario notturno e ripetizione quotidiana).

Consigliamo poi di impostare la voce “FTA” del menu Ricerca Canali su “Sì” per evitare di occupare inutilmente la memoria (oltre che rallentare lo zapping sequenziale) con i canali a pagamento come quelli di Sky e Nitegate.

TS Facile Filtro pay
Il filtro pay (FTA ON) è utile per escludere dalla lista generale i canali criptati (es.: Sky 455…486) e velocizzare lo zapping sequenziale (CH +/-)

L’opzione “Alimentazione Antenna” va eventualmente attivata con le antenne da interno o esterno dotate della funzione di telealimentazione e sempre disattivata con gli impianti condominiali.

Ai canali televisivi e radiofonici che, durante la scansione, reclamano la stessa posizione LCN, vengono automaticamente assegnate diverse priorità secondo una logica tutto sommato corretta (es.: Boing al 40 al posto di Boing Provvisorio). Con il telecomando si può però cambiare la priorità e scegliere un altro canale tra quelli elencati.

I tasti OK e FAV del telecomando di Facile/01 fanno apparire sul teleschermo la lista dei canali memorizzati (generale o preferite: con i tasti freccia si sceglie quello desiderato mentre quelli colorati servono a richiamare il motore di ricerca, l’ordinamento alfabetico e il filtro per tipologia: Tutto, solo in chiaro FTA, solo codificati CAS, solo HD, ecc.).

Grafica essenziale ma informazioni dettagliate

I progettisti del TELE System Facile/01 hanno volutamente rinunciato a elementi grafici multicolore ed effetti speciali (anche per non rallentare il sistema) preferendo la quantità e la qualità delle informazioni riportate sia nel banner sia nella EPG.

Nel banner troviamo diversi dettagli sulla programmazione come il nome dell’evento attuale e futuro con gli orari di inizio, i servizi offerti (teletext, sottotitoli, EPG, ecc.), l’orologio, il datario e la frequenza di trasmissione del mux che ospita il canale. Per ulteriori informazioni basta premere il tasto INFO una volta (approfondimenti sui programmi) oppure due volte (dati tecnici come ID, PID, QAM, barre livello RF, BER e rapporto segnale/rumore C/N).

TS Facile/01 Banner
Pur con una grafica essenziale, il banner canale mostra diverse informazioni utili sulla programmazione ed i servizi in onda (teletext, sottotitoli, EPG, ecc.)

La EPG permette di conoscere il palinsesto di un singolo canale (solo evento attuale/successivo o intera giornata a seconda del servizio offerto) e di prenotare la visione o la registrazione (PVR) con i tasti di colore blu e verde.

Film e TG assieme? Uno lo vedi, l’altro lo registri

Le funzioni PVR di Facile/01 permettono di seguire due diversi programmi trasmessi sulla stessa frequenza, uno in tempo reale (visione) e l’altro in un momento successivo (registrazione), oppure di fermare temporaneamente la visione di un programma (Timeshift) riprendendolo in seguito dallo stesso punto.

In entrambi i casi è necessario utilizzare il telecomando completo perché quello semplificato è sprovvisto dei tasti Rec, Play/Pause, Stop, FWD/RWD, ecc. Il TELE System Facile/01 supporta le chiavette e gli hard disk con file system FAT32, formattati da PC o direttamente dal menu OSD. Per avviare la registrazione manuale basta premere il tasto REC, una sola volta per una durata virtualmente illimitata (in base alla capacità dell’unità USB o fino alla pressione del tasto STOP) e due volte per impostare la durata in ore e minuti. Se programmata da menu o EPG, invece, la registrazione si attiva e si ferma agli orari stabiliti.

Il Timeshift supporta le varie funzionalità che servono a bloccare e riprendere la visione in differita tutte le volte che si vuole (Play/Pause), tornare indietro e spostarsi in avanti a velocità multipla (×2, ×4, ×8, ×16, ×32) fino al punto iniziale o a quello finale (live). Il Timeshift non è attivo durante la registrazione, ovvero non è possibile rivedere una scena appena trascorsa oppure l’interno programma dall’inizio mentre è ancora in corso la registrazione.

TS Facile PVR
Quando la registrazione è attiva si può cambiare canale e guardare un altro programma solo se trasmesso sulla stessa frequenza (mux). La durata della registrazione è illimitata ma si può regolare manualmente da telecomando o automaticamente con il timer

In questo caso bisogna attendere che finisca e poi guardarla in tutta calma premendo il tasto PVR e scegliendola dall’elenco. Per ogni singola registrazione viene mostrata la durata, lo spazio occupato in megabyte, il nome del canale, il giorno e l’orario. Con i tasti colorati è possibile rinominarle, bloccarle con un PIN, eliminarle singolarmente o in gruppo.

Anche in questo zapper è permesso esportare i file che contengono le registrazioni (.ts) dall’unità USB a un PC, archiviarle, convertirle e guardarle con qualsiasi mediaplayer software.

Foto, musica e video, anche in Full HD H.265

Il TELE System Facile/01 integra un pratico mediaplayer che, come il PVR, richiede il collegamento di una chiavetta o un hard disk alla porta USB frontale (2.0 compatibile 3.0). Anche in questo caso l’unità USB deve essere formattata in FAT32 e, di conseguenza, ogni singolo file multimediale non deve superare il tetto massimo di 4 GB.

Riconosce e riproduce correttamente la maggior parte dei contenuti e dei formati multimediali, dai video DivX MPEG-2 agli MKV MPEG-4 e HEVC, le immagini BMP e JPG (con slideshow e rotazione), i brani musicali MP3 (con cover album, riproduzione casuale, playlist e vari ordinamenti) ma non i formati audio “lossless” come i FLAC.

Dopo aver testato vari contenuti possiamo affermare che la qualità e la fluidità della riproduzione video sono paragonabili a quella dei mediaplayer integrati nei TV di nuova generazione. È possibile anche selezionare gli eventuali sottotitoli e le tracce audio secondarie (come lingua, Dolby AC3 o AAC).

Connessione LAN per notizie e meteo

Sul retro del TELE System Facile/01 è presente una porta LAN (RJ45) da configurare attraverso la sezione Rete del menu OSD e collegare, con un cavo Ethernet, a modem/router ADSL o fibra, LAN switch, extender con porta LAN, ecc.

La configurazione di default, con gestione automatica degli indirizzi IP (DHCP), è adatta al 90% delle reti domestiche ma, in caso di necessità, è possibile specificare un indirizzo IP (es.: 192.168.1.99) oppure un altro server DNS. Il Test Ping e lo status della connessione (“Stato della rete: Connect”) permettono di verificare che tutto funzioni a dovere.

La connettività LAN permette al decoder di abilitare il funzionamento delle due app preinstallate, Yahoo! News e Meteo.

TS Facile/01 AppNews
Le app connesse preinstallate permettono solo di leggere le notizie del portale Yahoo! News (solo in inglese) e conoscere le previsioni meteo. Sarebbe utile avere anche un player IPTV e WebRadio

Il portale Yahoo! News raccoglie le principali notizie di cronaca, attualità, affari, sport e showbiz dagli Stati Uniti e dal resto del mondo, purtroppo solo in lingua inglese. Meteo mostra le previsioni del tempo dei principali capoluoghi di provincia italiani e di molte altre città europee, con informazioni dettagliate sulla situazione attuale (temperatura, stato del cielo, umidità, visibilità, vento, pressione, stato del cielo) e le previsioni condensate a 5 giorni.

Come già auspicato per il modello Stealth, ci piacerebbe vedere in uno dei prossimi aggiornamenti firmware qualche altra app più interessante come ad esempio un player IPTV e WebRadio.

Lo zapper TS Facile/01 T2HEVC in sintesi

Anche il nuovo decoder Facile/01, come il “fratello” Stealth, si posiziona un gradino sopra gli altri zapper terrestri per alcune dotazioni esclusive come l’HDR (HDR10 per i contenuti e HLG per i futuri programmi terrestri) e il secondo telecomando semplificato con 20 tasti di grandi dimensioni dedicato a bambini e anziani.

Ritroviamo anche il PVR che permette di guardare un secondo programma mentre si registra il primo (i canali devono però trasmettere sulla stessa frequenza), il Timeshift attivo durante la visione (no registrazione), il Mediaplayer multistandard (MKV, MP4, MOV, MP3 ma non FLAC), il filtro pay durante la ricerca, la risoluzione automatica oppure manuale degli eventuali conflitti LCN, il Parental Control esteso anche al menu.

Non manca nemmeno la connettività LAN, seppur al momento riservata a poche e semplici app, ed è facile da collegare e configurare grazie alla schermata iniziale preimpostata. A fronte di tanti “pro” troviamo però alcuni “contro”: i video su USB non possono superare i 4 GB per le limitazioni del file system FAT32 mentre i due telecomandi non sono programmabili e non possono quindi gestire anche le funzioni del TV.

Il prezzo è di 50 euro. Questo significa che lo si può avere praticamente gratis qualora si abbia diritto al Bonus TV. È disponibile anche su Amazon.

DATI TECNICI DICHIARATI

Ingressi antenna: 1, IEC (con possibilità di telealimentazione +5Vcc)
Uscite antenna: No
Tuner: DVB-T/T2
Frequenza di ingresso: 174÷230 MHz (VHF III), 470÷862 MHz (UHF IV/V)
Canali memorizzabili: n.c.
Modulazione: QPSK, 16QAM, 64QAM
CPU: n.c.
Decodifica video: MPEG-2, MPEG-4 H.264 AVS/AVS+ VC1, HEVC H.265 Main 10 – profili MP@ML, MP@HL, SP@ML, AP@L0-3
Supporto HDR: Si, HDR10 e HLG – Wide Color Gamut (BT.2020)
Decodifica audio: MPEG-1 layer 1-2, AAC, Dolby Digital, Dolby Digital Plus
Connessioni Video: 1 HDMI 1.4 (576i/p, 720p, 1080i/p @50Hz – con CEC), 1 Scart (CVBS out)
Connessioni Audio: 1 HDMI (digitale elettrico out – LPCM/Bitstream), 1 Scart (analogico stereo out)
Altre prese e slot: 1 USB 2.0 tipo A (compatibile FAT32), 1 RJ45 (Ethernet 10/100)
Teletext: Integrato
Altre funzioni: PVR Ready via USB con Timeshift, registrazione e visione in contemporanea (stesso mux), Mediaplayer HD, sintonia automatica/manuale, filtro canali pay, aggiornamento automatico canali/firmware OTA in standby, timer (8), liste canali preferiti (8), LCN con risoluzione manuale/automatica dei conflitti, aggiornamento firmware via USB, funzioni Auto Standby (1-2-3 ore), Parental Control avanzato (canali, menu e programmi), Audiodescrizione, profili video (predefinito, vivido, standard), controllo volume globale o singolo canale, app connesse (News e Meteo)
Alimentazione: 12 Vcc (adattatore 100÷240 Vac – 50/60 Hz - 12 Vcc - 1A in dotazione)
Consumo: 12 watt max, < 1 watt in standby
Dimensioni (L×A×P - indicative): 140×31×87 mm
Peso: 120 g
Conforme alla legge 44/2012 (DVB-T2+HEVC):
Conforme allo switch-off 2022:
Conforme al Bonus Tv:

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here