Box interattivo DTT Galaxy DT3701MHP

In sintesi
Il nuovo box interattivo di Galaxy DT701MHP si è dimostrato affidabile nell'uso prolungato, intuitivo nell'accesso alle molteplici funzioni, certamente da consigliare a chi dovendo affrontare lo switch-off, è interessato alle pay-tv e all'interattività senza spendere cifre importanti. Le prestazioni sono all'altezza della situazione e anche lo zapping, se si ha l'accortezza di disabilitare il caricamento automatico degli applicativi MHP, è sufficientemente veloce e preciso. La mancanza di una seconda Scart per VCR o DVD-R non è sufficiente ad appannare il giudizio positivo che questo decoder merita per molteplici altri aspetti.

Aprile 2010. Dal 1980, anno della sua fondazione, Galaxy Elettronica C ha vissuto in prima fila tutte le tappe dell'evoluzione del mercato della Tv satellitare, prima analogica e poi digitale fino ad arrivare alla rivoluzione del DTT e dell'Alta Definizione.
La gamma attuale spazia dalle antenne agli LNB, dai centralini ai vari accessori per l'installazione di impianti Sat e DTT, dagli strumenti di misura ai decoder.

La novità più recente è rappresentata dal modello DT3701MHP, un decoder per la Tv digitale terrestre che Galaxy ha sviluppato utilizzando una piattaforma hardware e software progettata dal costruttore Topfield e ampiamente collaudata per permettere a chiunque di fruire dei contenuti e dei servizi offerti in DTT.
Non solo i programmi televisivi e radiofonici in chiaro, quindi, ma anche quelli a pagamento e le applicazioni interattive grazie al modulo d'accesso condizionato (CAS) compatibile con i sistemi di codifica utilizzati dalle pay-tv italiane come Irdeto, Nagravision, Conax e con la piattaforma interattiva MHP abbinata al canale di ritorno telefonico (modem PSTN V92).

Tra le altre dotazioni segnaliamo l'utile procedura d'installazione guidata che si attiva quando si accende il decoder per la prima volta (oppure dopo un reset generale ai parametri di fabbrica), il menu OSD studiato per rendere la navigazione intuitiva, la guida EPG multifunzione, il design originale con il pannello frontale nero opaco su cui appare in rilievo un profilo che ospita i tasti funzione e il display numerico a Led.

Il parco collegamenti è essenziale ma adeguato alla maggior parte dei sistemi audio/video domestici: alla Scart singola (per Tv) si affiancano le uscite Cinch AV per DVD-R/VCR e la presa audio digitale ottica destinata ad un sistema Home Theater.

Menu essenziale e intuitivo
Il menu OSD del box interattivo Galaxy DT701MHP è decisamente essenziale ma anche funzionale grazie alla perfetta organizzazione delle voci e alla presenza, ai piedi delle finestre che appaiono sullo schermo, delle funzioni associate ai tasti freccia, OK (Conferma), Back (Ritorno), Exit (Uscita), ecc. La navigazione si presenta quindi molto intuitiva grazie anche all'ottimo manuale in lingua italiana fornito in dotazione.
Il menu principale ospita 4 sezioni: Programmazione timer, Informazioni Tecniche, Installazione e Servizi Pay Per View.

In Programmazione timer troviamo le voci di configurazione dei 6 timer per la visione o la registrazione dei programmi DTT (Promemoria - canale, data, orario di avvio e stop) tramite apparecchi esterni come VCR e DVD Recorder ma anche quella che permette di spegnere automaticamente il decoder all'orario desiderato.

Informazioni Tecniche comprende lo strumento di controllo del livello e della qualità del segnale ricevuto per ogni singolo canale VHF/UHF selezionabile a piacimento e la consueta finestra con i dati di programmazione del decoder (versioni avvio/boot, caricatore/loader, ID prodotto, numero seriale, applicazione, download ID).

Servizi Pay Per View permette di consultare le smart card inserite nello slot, i dati di programmazione e configurazione del CAS oltre alle eventuali (e purtroppo remote) comunicazioni inviate dall'operatore televisivo (casella di posta).

Nella sezione Installazione troviamo le voci che riguardano la configurazione del decoder, la sua personalizzazione in base alle scelte dell'utente ed all'impianto al quale viene collegato.
Questa sezione è a sua volta composta da tre sotto-menu: Impostazioni utente, Impostazioni apparecchio e Applicazione.

In Impostazioni utente troviamo la selezione della lingua del menu OSD, dell'audio (predefinito e alternativo) e dei sottotitoli (principali e alternativi), la funzione di monitoraggio automatico dei nuovi canali disponibili via etere (controllo rete) per la sintonizzazione automatica in standby, la regolazione dei tempi di permanenza sullo schermo televisivo del banner (info canale e programma) e della barra volume, della trasparenza delle finestre (0/25/50/75/100%), la scelta del Paese necessaria alla configurazione della ricerca canali e del fuso orario, la scheda utente con i dati personali (nome, cognome, indirizzo, e-mail - per applicazioni future), la gestione dei canali preferiti (7 liste disponibili - B/C/D/E/F/G/H - oltre a quella generale A) e del Parental Control (blocco apparecchio/canali tramite password con possibilità di impostare il livello di controllo in base all'età suggerita dal broadcaster per ogni singolo programma trasmesso e di cambiare la password predefinita 1234).

Dal menu Impostazioni apparecchio possiamo sintonizzare i canali radiotelevisivi in modalità automatica oppure manuale, impostare le uscite audio/video per Tv e sistema audio (formato schermo 4:3 letterbox/4:3 pan&scan/16:9, video RGB/CVBS/Component, uscita audio digitale stereo o multicanale Dolby AC3 - Home Cinema), configurare l'accesso Internet (numero telefonico provider, prefisso, username e password con possibilità di testare la connessione), come pure resettare il decoder alle impostazioni di fabbrica, configurare l'aggiornamento firmware automatico (frequenza quotidiana/lunedì…domenica/nessuna e orario) e “forzare” quello manuale per un controllo immediato, attivare la numerazione automatica LCN, mostrare nell'elenco canali anche i servizi “invisibili” (es. servizi dati).

Applicazione riguarda, infine, le impostazioni dei servizi interattivi MHP delle quali parleremo più avanti.

Ricerca automatica e manuale
Il decoder Galaxy DT3701MHP, come molti altri box interattivi, è in grado di sintonizzare i canali televisivi in modo automatico oppure manuale.
Nel primo caso viene esaminato passo passo tutto lo spettro VHF (canali 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, D, E, F, G, H, H1, H2) e UHF (21…69) alla ricerca dei multiplex (i “contenitori” delle emittenti radiotelevisive).
Questa modalità permette quindi di “rinnovare” l'elenco dei canali con le ultime novità senza conoscere le frequenze di trasmissione e cancellando totalmente quelli precedentemente memorizzati.

La ricerca manuale permette, invece, di selezionare il singolo canale VHF/UHF e di memorizzare le emittenti presenti nel singolo multiplex digitale. È utile nel caso in cui si conosca la frequenza di un nuovo multiplex da aggiungere e non si desidera ripetere da capo la sintonizzazione.
L'assenza delle barre di livello e qualità del segnale in fase di ricerca manuale impedisce purtroppo di verificare in tempo reale l'occupazione del canale VHF/UHF, il corretto agganciamento e funzionamento dell'antenna.
È possibile, tuttavia, affidarsi allo strumento Informazione segnale presente nella sezione Informazioni tecniche del menu.

Durante la scansione automatica diverse caselle presenti sullo schermo riportano il numero delle emittenti radiotelevisive trovati, il canale e la frequenza esaminati con la relativa larghezza di banda (7K per la VHF, 8K per la UHF), la barra di progresso con la percentuale di completamento dell'operazione.

Al termine di entrambe le modalità di ricerca (oppure durante se si preme il tasto Exit), il decoder chiede se si vogliono salvare i canali memorizzati fino a quel momento e, in caso negativo, ripristina la lista precedente.
Per richiamare il canale radiotelevisivo desiderato si possono utilizzare i tasti P+ e P- (freccia su/giù per la preview quando è attivo il banner canale), il tastierino numerico (es. 5 per Canale 5) oppure selezionarlo dall'elenco che appare sullo schermo con il tasto LIST.

EPG doppia con timer automatico
Le caselle che compongono il banner, ovvero la finestra che compare sullo schermo durante lo zapping o con il tasto i (Info), riportano il numero ed il nome del canale (scorrevole se eccede lo spazio disponibile), il titolo del programma in onda (e successivo se si preme il tasto freccia destra) ed il suo orario di inizio/fine con la barra di avanzamento di coloro rosso, l'orario corrente, la lista generale/preferita di appartenenza, il numero delle tracce audio e dei sottotitoli.

Premendo il tasto i con il banner attivo compare sullo schermo una seconda finestra che contiene le informazioni estese sul programma in onda/successivo ed il titolo di quello seguente con l'orario di inizio.

La EPG è disponibile in due formati: Mini Guida e Guida Completa.
La versione Mini mostra la programmazione giornaliera e settimanale di un singolo canale scelto con i tasti P+/P- mentre quella Completa compara il palinsesto di quattro canali per volta con i titoli dei programmi inseriti in una griglia.

Entrambi i formati permettono di impostare direttamente i timer per la videoregistrazione del programma con un VCR/DVD-R esterno o come semplice promemoria (tasto rosso dopo aver selezionato un evento futuro), consultarli (verde) e cambiare giorno della settimana (blu).

Se si sceglie il timer di registrazione possiamo anche anticipare o posticipare sia l'inizio sia la fine (da 1 a 30 minuti) così da impedire che eventuali ritardi o anticipi della messa in onda del programma possano “tagliare” la registrazione.

Gli orari di inizio/fine e il canale (Aux) vanno ovviamente impostati anche sull'apparecchio scelto per la registrazione in quanto il timer del decoder Galaxy DT3701MHP si occupa solamente dell'accensione e dello spegnimento automatici del decoder e della sintonizzazione del canale che trasmette l'evento.

CAS multipla e connessione Internet
Come già anticipato, il modulo d'accesso condizionato integrato nel decoder Galaxy DT3701MHP è compatibile con tutti i sistemi di codifica utilizzati in Italia sul Digitale terrestre: Nagravision (per Mediaset Premium e le pay-tv che adottano la piattaforma Pangea come Glamour Plus), Irdeto (Dahlia TV, NiteGate), Conax (Conto TV) in unione ad uno slot smart card in cui va inserita la tessera d'abbonamento o prepagata.

L'apposita sezione del menu OSD permette di ottenere le informazioni sulla tessera come il numero seriale, i diritti di visione, le ricariche ricevute, le offerte speciali, ecc. e sul sistema d'accesso (versione, diritti, ecc.).

La piattaforma MHP, qui presente nella versione 1.0.2, permette invece di accedere a qualsiasi applicativo interattivo trasmesso dai broadcaster (EPG personalizzata, servizi di enhanced TV ed e-government, home banking, teletext, giochi, sondaggi, ecc.). La presenza contemporanea di CAS e MHP ha permesso al box interattivo di Galaxy di guadagnarsi il bollino blu DGTVi a conferma del perfetto funzionamento sulle reti italiane.

Attraverso il menu OSD possiamo scegliere se eseguire gli applicativi in modo automatico quando rilevati, oppure manualmente tramite il tasto APP del telecomando, abilitare il controllo di sicurezza (tutti gli applicativi o solo quelli certificati), modificare le dimensioni del carattere di testo e la modalità di rendering grafico.

Alcuni servizi interattivi richiedono anche l'utilizzo di smart card (come la Carta Regionale dei Servizi fornita dalla Regione Lombardia) da inserire nello stesso slot utilizzato per le tessere pay-tv, oppure l'attivazione del canale di comunicazione al server (canale di ritorno) previo collegamento del modem interno alla linea telefonica.

Il modem può essere anche utilizzato per testare la connessione con il proprio provider Internet (alla velocità massima di 56 kbps permessa dagli standard V90/92) e per la navigazione web qualora in futuro i broadcaster decidessero di sviluppare e mettere a disposizione degli utenti un applicativo MHP dedicato.

Collegamenti possibili
Il parco connessioni del box Galaxy prevede una sola Scart dedicata al Tv e compatibile con i segnali video CVBS, RGB e Component interlacciato (sfruttabile con un display o un videoproiettore sprovvisto di ingressi RGB tramite un adattatore Scart-Cinch Y/Pb/Pr).

Per il collegamento ad un VCR o ad un DVD-R ci si deve affidare quindi ad un set di uscite video (CVBS) e audio (analogico) tramite prese Cinch RCA con l'unico limite della monodirezionalità che impedisce al registratore di inviare i segnali sulla Scart TV risparmiando così una connessione aggiuntiva.

Accanto ai Cinch AV è presente la presa ottica Toslink che fornisce in uscita il segnale audio digitale PCM stereo e multicanale (Dolby AC3). A sinistra si nota la doppia IEC per il collegamento antenna (ingresso Ant In con telealimentazione +5 Vcc permanente per antenne attive da interno e uscita passante RF Loop per TV, VCR, DVD-R, ecc.). Al centro la presa modem RJ11 per il collegamento alla linea telefonica.

DATI TECNICI DICHIARATI
Ingressi antenna: 1, con telealimentazione +5 Vcc permanente (max 100 mA)
Uscite antenna: 1, passante (51÷860 MHz)
Tuner: DVB-T Mpeg-2
Frequenza di ingresso: 174÷230 MHz (VHF III); 470÷862 MHz (UHF IV-V)
Canali memorizzabili: 2000
CPU: STi 5107
Memoria SD Ram/Flash: 64/8 MB
Connessioni Video: 1 Scart (CVBS Out, RGB Out, Component Out), 1 Cinch (CVBS Out)
Connessioni Audio: 2 Cinch (analogico stereo Out), 1 Toslink (digitale ottico Out compatibile PCM/Dolby AC3)
Modem interno: Standard V92 (56 kbps - TCP/IP embedded)
Modulatore RF: No
Presa RS232: No
Slot per smart card: Singolo multifunzione (servizi MHP, pay-tv e PPV)
Piattaforma interattiva: MHP v 1.0.2
Sistemi di accesso condizionato (CAS): Nagravision, Irdeto e Conax
Bollino DGTVi: Blu
Altre funzioni: Controllo segnale antenna, Parental Control (blocco canali/decoder/accesso programmi per fasce d'età), timer programmabile manualmente o automaticamente (via EPG), spegnimento temporizzato, ordinamento canali LCN, liste canali preferiti (7), autoinstallazione, aggiornamento firmware/canali manuale/automatico, predisposizione accesso Internet, fermo immagine digitale, EPG doppia, display a Led
Alimentazione: 90÷250 Vca - 50/60 Hz
Consumo: 11 watt max
Dimensioni (LxAxP): 260x45x190 mm
Peso: 1,2 kg
Prezzo: Euro 79,00

DA SEGNALARE
+ Accessi condizionati Nagra, Irdeto e Conax
+ Ricerca automatica e manuale
+ Semplicità d'uso e configurazione
+ Autoinstallazione
+ Doppia EPG
+ Display Led
+ Timer automatico per la videoregistrazione
+ Scart TV con uscite video RGB, CVBS e Component

Dati apparecchio in prova
Avvio: V 1.0 - Caricatore: V. 1.0
ID Prodotto: TF V 1.0
Applicazione: 982/982-2057/2.8.023patch3/5212
Download ID: 982

PER INFORMAZIONI
Galaxy Elettronica C
www.galaxy.it
Tel. 0828 991399

Pubblica i tuoi commenti