Connessioni – Decoder e videoproiettore: come collegarli?

Giugno 2011
Possiedo un videoproiettore Emtec Movie Cube T800 e vorrei chiedervi se esiste la possibilità di collegarlo ad un decoder XDome HD-1000NC.
Danilo S.

Il MovieCube Theater T800 è un videoproiettore a LED differente da tutti gli altri perché integra un vero e proprio Mediaplayer con tanto di hard-disk interno, sintonizzatore Digitale terrestre e funzioni PVR/Timeshift. Un vero e proprio centro multimediale indipendente, quindi, in grado di leggere, elaborare, riprodurre e proiettare una moltitudine di contenuti video e registrare i programmi televisivi. Per questo motivo, gli ingressi video sono meno numerosi rispetto ai videoproiettori tradizionali e si limitano a un jack compatibile con i segnali video Composito (e audio analogico) e una D-Sub 15 pin dedicata ai PC (RGB). Manca, invece, una porta HDMI che sarebbe stata l’ideale per il decoder XDome HD-1000NC. L’unica possibilità di collegamento tra decoder e videoproiettore è quindi data dalla presa AV In utilizzando il cavo jack-3xCinch in dotazione e seguendo questo schema:

Decoder           Videoproiettore
Video Cinch Giallo -----------------\
Audio L Cinch Bianco -------- Jack AV In
Audio R Cinch Rosso ---------------/

Con questo collegamento analogico però potrà proiettare le immagini solo a definizione standard (PAL, 576 linee interlacciate) e con una qualità mediocre anche se provenienti da canali che trasmettono in HD (720p o 1080i). In realtà non si tratta di una grande limitazione visto che la risoluzione nativa del videoproiettore è di 800x600 punti, ma la perdita di dettaglio e soprattutto le sbavature di colore causate dalla connessione analogica Composita sono più evidenti rispetto ad altri standard come l’RGB o il Component.

Pubblica i tuoi commenti