Decoder DTT – Vecchio zapper con LCN “sballata”

Tempo fa ho acquistato un decoder DTT Philips DTR230 per vedere i canali digitali terrestri su un TV Philips a tubo. Nonostante al momento dell'installazione indico come paese l'Italia, i canali vengono memorizzati in modo disordinato e con molti buchi. Ad esempio, ai primi tre posti vedo le tre RAI, poi nulla fino al 21 (Rai 4) mentre quelli di Mediaset e La7 vengono salvati dopo il numero 800. E' come se il decoder riconoscesse le posizioni predefinite di RAI ma non quelle di altri canali. Né un reset né una nuova risintonizzazione generale ha risolto il problema. Esiste secondo voi una soluzione più semplice e veloce rispetto alla lista personalizzata creata ordinando manualmente i canali secondo la LCN? Ho provato a cercare un aggiornamento ma non l'ho trovato.

Giuseppe S.

Molti decoder di vecchia generazione, pur implementando la funzione LCN, hanno problemi ad ordinare correttamente i canali. Probabilmente, al momento della compilazione del firmware, i progettisti non conoscevano ancora tutte le specifiche che sarebbero state introdotte in seguito e le case costruttrici, come spesso capita, hanno abbandonato prematuramente lo sviluppo del firmware per dedicarsi solo ai nuovi prodotti. La lista personalizzata da lei creata rappresenta quasi certamente l'unica soluzione per ottenere le emittenti nazionali e locali nel corretto ordine ma va costantemente modificata per aggiungere i canali nuovi o rimpiazzare quelli che hanno cambiato frequenza o numero (es. Rete 4 Provvisorio). Per ovviare a questo, può valutare l'acquisto di un nuovo decoder o, meglio, TV con tuner digitale DVB-T HD se quello a tubo è ormai prossimo alla sostituzione.

Pubblica i tuoi commenti