Global Tripla Top Line UHF a 50 elementi

Aprile 2011. L’antenna Global Tripla Top Line UHF è composta da tre aste con 8 direttori per ogni asse (1) si montabili con due viti (2), un riflettore a doppia V (3 e 5), un dipolo completo di balun in contenitore stagno con connettore di uscita tipo F e un attacco da palo con cui effettuare il montaggio sia con polarità orizzontale sia verticale (4). Il montaggio può avvenire anche in posizione inclinata.
La particolare configurazione del triplo direttore consente all’antenna di essere molto direttiva e nel contempo a banda larga, con la risposta di frequenza ripartita in maniera uniforme su tutta la larghezza della banda e quindi non ottimizzata solo per i canali più alti della banda UHF come nelle normali antenne.

Il balun è inserito all’interno di un contenitore completamente schermato in pressofusione e ciò permette al connettore di tipo F di far corpo unico con il dipolo. Questo particolare tipo di costruzione favorisce due aspetti fondamentali per una buona ricezione del segnale del Digitale terrestre: innanzitutto, alta immunità verso i più diffusi e fastidiosi segnali di rumore generati dalle attività umane come motori, linee di rete ad alta potenza ecc. Inoltre, come secondo punto, un ottimale adattamento di impedenza.

Prerogative elettriche e meccaniche
Per quanto concerne le caratteristiche elettriche, l’antenna è dotata di un elevato guadagno (16-18 dB) nell’intera banda dei canali 21-69, una larghezza del fascio di ricezione di 32° in orizzontale e di 35° in verticale ed infine un rapporto A/D di 28dB.
Dal punto di vista meccanico, l’antenna  è realizzata in lega ultraleggera e con un nuovo tipo di plastica ABS resistente anche ai raggi ultravioletti, è lunga complessivamente 1080 mm) e pesa soltanto 1.5 Kg. L’impiego di materiali di elevata qualità consente all’antenna una notevole resistenza agli eventi atmosferici e una resistenza superiore al vento, a tutto vantaggio dell’affidabilità delle prestazioni elettriche.

Si monta senza attrezzi
L’antenna Global Tripla Top Line UHF è fornita totalmente premontata, negli elementi direttori, nel dipolo con annesso contenitore balun/connettore F, nel supporto riflettore. Il triplo direttore viene fornito chiuso sull’asta centrale, basta aprirlo e fissarlo con le due viti. Gli elementi riflettori s’innestano a slitta sull’apposito supporto predisposto sull’asta centrale e si bloccano con un’unica vite con galletto. Il dipolo radiatore con contenitore balun/connettore F si avvita all’asta centrale con una sola vite: tutte le viti citate sono comprese nel kit a corredo. L’installazione è pratica e veloce, e basta 15 minuti (praticamente il tempo di stringere le 4 viti) per completare le operazioni, senza l’ausilio di alcun utensile. Il montaggio sul palo avviene attraverso due viti a galletto in qualunque posizione (orizzontale, verticale, inclinata). Il cavo si avvita direttamente al connettore F.

Il test sul campo
Abbiamo eseguito le prove funzionali dell’antenna in un’area di Monza servita da trasmettitori digitali terrestri con livelli fra loro molto diversi (figura 4), con la presenza di diversi segnali interferenti e caratterizzata da un elevato livello di disturbi generati da intense attività lavorative (una fabbrica elettromeccanica nelle immediate vicinanze e una strada molto trafficata). E’ stata verificata la “piattezza” del guadagno ricevendo trasmettitori la cui frequenza è posta alle estremità della banda UHF, come il Rai Mux 1 trasmesso da Monte Penice  sul canale 23 e il Mux TIMB 2 trasmesso da Valcava sul canale 60. L’elevata direttività dell’antenna ha permesso di selezionare i segnali utili anche in presenza di interferenze piuttosto robuste provenienti da direzioni adiacenti, mentre la schermatura della connessione del dipolo ha consentito l’eliminazione dei rumori causati dall’uomo. L’antenna Tripla Top Line UHF risponde all’obiettivo di migliorare le caratteristiche elettriche dei normali modelli di antenne, dei quali il nuovo modello Global offre una soluzione efficace per affrontare al meglio il definitivo passaggio alla Tv digitale in corso.

Global s.r.l
www.globalelettronica.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here