Imprese spaziali

Febbraio 2010.

Eutelsat W2A 10° Est - 10971v, 4167, 5/6, id: UP4
Periodiche sono le riprese garantite dalla Nasa, così come dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA), a documentare per esempio il lancio di un satellite o un’operazione sulla luna. Ingrato e particolarmente faticoso e laborioso è il compito di chi deve presiedere all’esterno di una navicella a puntellare e/o riparare qualche guasto o effettuare particolari interventi tecnici.

Eutelsat W3A - 7° Est - 11015v, 6666 (422), id: Fi01WSHT
A volte le riprese in feed sono intervallate da fermi immagine su carte spaziali Nasa ma non è infrequente il caso di una dettagliata documentazione visiva delle fasi preparatorie e anche successive alla specifica operazione giornaliera che viene intrapresa.

Eutelsat W2A 10° Est - 10971v, 4167, 5/6, id: UP4
Nel corso dei Tg ci arriva solo una forte cernita operata alla fonte che magari sacrifica tutta una sequenza dove perizia e spettacolarità si fondono in un tutt’uno: non mancano episodi clamorosi come quello riguardante il bombardamento del suolo lunare alla ricerca di tracce d’acqua, cosa che ha suscitato non poche polemiche unitamente a forte curiosità per la singolare e mai prima di allora  tentata ...”esplorazione”, diciamo così, deflagratoria.

AB1 12.5° Ovest - 12636h, 6111, id:TV2GO#1
La vita a bordo ovviamente presenta momenti non solo di laborioso e paziente svolgimento di minute e metodiche operazioni ma anche qualche opportunità di relax, specie quando gli astronauti possono mostrarsi magari tutti in gruppo nel rito dei saluti ai familiari a casa insieme alle brevi comunicazioni di prammatica sempre con la Terra, dove non necessariamente primeggiano i particolari scientifici, ma le note “umane” concernenti un gruppo di persone che vivono già di per sé un’esperienza straordinaria mentre sono alle prese con le regole di convivenza e disciplina in un’area molto strutturata e delimitata.

Pubblica i tuoi commenti