Osmosis, che prezzo si è disposti a pagare per trovare il vero amore?

Osmosis

Debutta oggi su Netflix la serie Osmosis. Con un ambientazione che ricorda un po' Altered Carbon e Black Mirror, la narrazione ci porta a Parigi, in un futuro non troppo lontano. La tecnologia ha conquistato l'ultimo baluardo: decodificare l'amore vero.

Molto diffusa è Osmosis, una nuova app per appuntamenti, che analizza in profondità i dati del cervello dei suoi utenti, riuscendo così a trovare un partner compatibile al 100% e trasformando in realtà il concetto di anima gemella perfetta.

Ma c'è forse un prezzo da pagare, quando si lascia decidere a un algoritmo chi amare per sempre? Quando, in cambio dell'amore infinito e senza tempo, si accetta che la tecnologia possa accedere agli angoli più reconditi dell'anima e ai segreti meglio nascosti nel profondo del cuore?

La serie, in 8 puntate, è diretta da Julius Berg, Pierre Aknine, Mona Achache. È inoltre prodotta da Aude Albano, Claude Chelli e Sarah Aknine (CAPA Drama).

Nel cast di Osmosis: Hugo Becker, Agathe Bonitzer, Luna Silva, Manoel Dupont, Yuming Hey, Gael Kamilindi, Stéphane Pitti, Suzanne Rault-Balet.

La serie TV originale Netflix Osmosis è l’adattamento di un progetto prodotto da Telfrance (Groupe Newen) e Arte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here