Personal Video Recorder – Trasferimento registrazioni su DVD

Febbraio 2011
Ho registrato un film tramite il decoder TELE System TS6290 su una chiavetta USB, che ora contiene la cartella “2010-10-03.16.45.14-RETE 4-496” e al suo interno diversi file (INFO.DVR, 000.MPG, 001.MPG, 002.MPG).
Ho seguito le istruzioni che ho trovato in un'altra risposta pubblicata sul vostro sito web (www.eurosat-online.it/articoli/0,1254,39_ART_5615,00.html) ma ho riscontrato alcuni problemi. Innanzitutto i miei file sono .Mpeg e non .DVR come riportato nella risposta mentre il file generato dal programma AliDVR.exe con estensione .TS è di zero bytes.
Inserendo la chiavetta nel decoder e nel PC riesco a vedere il film registrato ma se copio la cartella su DVD, il mio Samsung combinato VCR/DVD non lo legge. Mi potete cortesemente aiutare? Ringrazio anticipatamente dell'attenzione.

 Anna Maria G.B.

Il decoder TELE System TS6290 testato sul numero 211 dello scorso agosto (un estratto è disponibile su www.eurosat-online.it/articoli/0,1254,39_ART_6051,00.html), è dotato della funzione PVR (Personal Video Recorder) per la videoregistrazione dei programmi radiotelevisivi DVB-T che trasmettono in chiaro e a definizione standard. Per abilitarla è sufficiente collegare alla porta USB frontale una chiavetta oppure un hard disk formattati in FAT32 o NTFS (max 1 Terabyte). Grazie al doppio tuner indipendente, durante una registrazione si può tranquillamente cambiare canale e guardare un qualsiasi altro programma senza il rischio di blocchi o interferenze.
Le registrazioni in formato Mpeg-2 (file .mpg - Transport Stream) vengono salvate nella cartella ALIDVR del dispositivo USB in singole sub directory create con il nome del canale, l'ora, la data di registrazione e possono essere copiate su un PC, riprodotte (ad esempio con VLC player), editate, convertite ed esportate su smartphone, mediaplayer, DVD, ecc. Nel caso di DVD, bisogna innanzitutto stabilire se il proprio lettore è compatibile con i file multimediali (MPG, DivX, Mp3, Jpeg). Se lo è, basta copiare i file 000.MPG, 0001.MPG e 003.MPG dalla chiavetta USB ad un DVD-R, inserirlo nel lettore ed avviare la riproduzione per singolo file. In caso contrario, è necessario creare un DVD-Video utilizzando come sorgente i file MPG. Per fare questo serve un PC ed uno dei tanti programmi dedicati come ad esempio Nero Recode presente nel pacchetto Nero Multimedia Suite. In questo caso, tutti i file che contengono la registrazione verranno uniti e convertiti in un formato perfettamente compatibile con qualsiasi lettore DVD, anche se di vecchia generazione (non multimediale).

Pubblica i tuoi commenti