Ricevitore DTT FTA Global DTR1500 Plus

In sintesi
La nuova versione Plus riconferma la bontà del progetto del ricevitore Global DTR1500 con un’aggiunta importante come il telecomando universale e, purtroppo,  l’eliminazione della funzione PVR. Il test ha evidenziato l’eccellente sensibilità del tuner, coadiuvato da diverse modalità di sintonizzazione funzionali, lo zapping decisamente più rapido della media e un menu ben organizzato e facile da navigare. In ombra il Mediaplayer, incompatibile con i video MPEG-4 DivX, e il parco connettori sprovvisto dell’uscita audio digitale. Da segnalare la certificazione DGTVi, i ridotti consumi energetici, la funzione Autostand-by molto apprezzata da chi spesso dimentica acceso il decoder e la guida EPG giornaliera/settimanale. Complessivamente, il ricevitore Global DTR1500 Plus si dimostra lo zapper ideale per chi cerca un apparecchio semplice, affidabile da affiancare a un vecchio TV utilizzando un solo telecomando.

Ottobre 2012
Gli zapper DTT della gamma Global, identificati dalle sigle DTR1000 e DTR1500, hanno recentemente beneficiato di alcune modifiche sia su lato software sia su quello hardware tanto da renderli ancora più facili da utilizzare, versatili e funzionali. La principale novità delle nuove versioni Plus è rappresentata dal telecomando universale in dotazione con cui gestire tutte le funzioni del decoder, più quelle essenziali di un qualunque televisore o monitor/TV grazie al sistema d’apprendimento automatico dal telecomando originale. In questo modo, chi ha acquistato lo zapper per digitalizzare un vecchio televisore analogico a tubo, Plasma o LCD, un monitor/TV oppure un videoproiettore, potrà accenderlo, sintonizzare il canale desiderato, registrarlo, cambiare volume, consultare la guida EPG e molto altro con un solo telecomando.

Una bella comodità soprattutto per chi, con il passaggio al digitale e le sue inevitabili complicazioni, è obbligato a utilizzare due telecomandi e spesso fatica a distinguerli.
Il ricevitore Global DTR1500 Plus, al centro oggi del nostro test, è molto compatto e trova posto ovunque, anche in verticale se necessario, sintonizza fino a 1000 canali televisivi e radiofonici gratuiti che trasmettono in MPEG-2 a definizione standard, potendoli ordinare secondo la tabella LCN e organizzandoli in gruppi preferiti, generati e gestiti con la massima autonomia. Sul fronte multimediale troviamo il Mediaplayer compatibile con i formati JPEG, MP3, WMA, MPEG-2 mentre mancano le funzione PVR per la registrazione dei programmi e Timeshift, entrambe disponibili sul precedente modello.

Da segnalare, inoltre, la funzione Parental Control per bloccare il menu e/o i singoli canali, l’uscita antenna passante per TV e altri apparecchi con tuner digitale, la possibilità d’aggiornamento del firmware via USB o etere, un paio di videogiochi e la certificazione DGTVi (bollino grigio) a garanzia delle caratteristiche tecnico-qualitative e la sua compatibilità con le trasmissioni digitali italiane.

Menù ben organizzato
Il menu OSD non riporta alcuna variazione visti gli ottimi feedback ricevuti dagli utenti, sia per la logica organizzazione delle voci sia per la barra di aiuto che mostra le funzioni associate ai tasti del telecomando facilitando la navigazione.
Canale ospita gli elenchi dei canali TV e Radio memorizzati e precedentemente eliminati, le funzioni di personalizzazione (blocco, salto, eliminazione parziale/totale, cambio posizione e nome, ordinamento alfabetico/FTA/blocco/predefinito), ricerca per parola chiave e creazione gruppi preferiti (8 – rinominabili a piacimento).
Installazione conduce alla sintonizzazione automatica/manuale dei canali con la possibilità di attivare la preamplificazione delle antenne attive inviando tramite il cavo coassiale una tensione di 5 Vcc.

Impostazioni concentra i settaggi di lingua (menu OSD), Scart (standard, aspetto, formato RGB/CVBS – solo Scart TV), LCN e Auto Stand-by (On/Off), orologio (regione, GMT, fuso, ora/data, sovrimpressione), Timer (registrazione e spegnimento automatico), OSD (durata banner, trasparenza, sottotitoli, reset).
Parental Control effettua il blocco dei canali/programmi e/o menu tramite password numerica anche in base all’età consigliata dal broadcaster.
Strumenti mostra le informazioni tecniche come la versione hardware e software, la data ultimo dell’ultimo aggiornamento e il codice telecomando, attiva i giochi Snake ed Othello, resetta il decoder alle impostazioni originarie, aggiorna manualmente il firmware via etere o USB, imposta gli upgrade automatici dei canali e del firmware in modalità on/stand-by a un orario prescelto e con frequenza giornaliera.
La sezione Media+ permette, infine, di riprodurre i file multimediali e gestire l’unità di memoria USB (formattazione e rimozione sicura).

PER INFORMAZIONI
Global
www.globalelettronica.it
Tel. 0332 662014

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/1010/eur237_globalDTR1500Plus_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti