Ricevitore DTT FTA Metronic Zapbox Plug-in 2

In sintesi
Facile da installare e immediato nell’uso, il piccolo zapper Plug-in 2 è dotato di alcune funzioni utili e ad un prezzo molto abbordabile.
La spina SCART ruotabile a 180° e le dimensioni compatte facilitano l’installazione dietro a un vecchio TV analogico mentre la spia LED bicolore inserita nel ripetitore IR mostra, senza possibilità di errore, se il decoder è acceso oppure in stand-by. Gli smemorati possono comunque contare sulla funzione di spegnimento automatico che si attiva dopo tre ore d’inutilizzo. In evidenza anche il tasto SOS, esclusiva di Metronic, per risintonizzare automaticamente i canali disponibili senza bisogno di passare dal menu e l’ordinamento LCN con risoluzione automatica degli eventuali conflitti di numerazione.

Maggio 2013
Per molti telespettatori coinvolti per primi nell’epocale passaggio dalla TV analogica e quella digitale - come i residenti in Sardegna, Valle d’Aosta, Piemonte occidentale, Trentino e Alto Adige, Lazio e Campania tra il 2008 e il 2009 - è arrivato il momento di sostituire il decoder Digitale terrestre, magari acquistato in tutta fretta e senza una comparazione ragionata tra vari modelli. Chi possiede ancora un vecchio televisore analogico efficiente e relativamente avanzato, magari un widescreen flat da 28 e 32 pollici a 100 Hz acquistato a caro prezzo alcuni lustri fa, può ritardarne la sostituzione investendo poche decine di euro nell’acquisto di un nuovo set-top-box DTT. In questo caso, se l’interesse è esclusivamente rivolto ai canali gratuiti, la soluzione più economica è costituita dagli Scart Box da occultare dietro al TV occupando pochissimo spazio.
In questo senso, lo Zapbox Metronic Plug-in 2, grazie alla spina Scart snodabile a 180°, interpreta al meglio il ruolo dello Scart box essenziale, garantendo livelli di flessibilità d’uso e posizione sul retro del TV sconosciuti ad altri apparecchi dello stesso tipo.

Innanzi tutto le prestazioni: lo zapper Plug-in 2 vanta tutto il necessario per ricevere i canali radiotelevisivi a definizione standard rinunciando, per scelta progettuale, alle funzioni evolute come il tuner HD, il PVR e il Mediaplayer. Come in altri zapper firmati Metronic troviamo l’utile funzione di risintonizzazione automatica con cui “ritrovare” tutti i canali non più visibili a causa del cambio di frequenza dei multiplex semplicemente premendo per tre secondi il tasto SOS del telecomando. L’apparecchio sintonizza i canali free-to-air che trasmettono in formato MPEG-2, si configura in automatico alla prima accensione, spegnendosi dopo tre ore di inutilizzo. Per facilitare lo zapping tra i canali più visti, è disponibile una lista canali preferiti, accessibile direttamente da telecomando. Da segnalare, inoltre, il ripetitore IR a filo con spie LED di accensione e stand-by, il manuale di istruzioni ricco di suggerimenti per ottimizzare il puntamento dell’antenna terrestre e risolvere così eventuali problemi di ricezione, il telecomando universale opzionale Zap 6 Learning con banca dati e funzione autoapprendimento per gestire, oltre al decoder, anche TV, DVD, decoder satellitari, ecc.

OSD perfettamente organizzato
Le voci del menu OSD sono organizzate in sole 4 sezioni - Canali, Installazione, Impostazione, Strumenti - per facilitare la navigazione.
Canali elenca le emittenti Tv e Radio con l’anteprima video, consente di apportare le modifiche desiderate (blocco, salto, eliminazione, cambio posizione e nome, ordinamento canali alfabetico/FTA/blocco/predefinito, copia in lista preferita), effettuare una ricerca per parola chiave, cancellare i canali preferiti oppure tutti quelli memorizzati.

Installazione opera la scansione automatica/manuale dei canali, abilita l’alimentazione di antenne attive che richiedono una tensione di 5 Vcc per l’amplificazione del segnale ed il passaggio del segnale alla presa RF Out TV/VCR (Loop) in stand-by.
Impostazioni consente la scelta della lingua del menu OSD, di configurare l’uscita video Scart (standard TV Pal/NTSC oppure Automatico, formato dell’immagine 4:3/16:9, segnale RGB/CVBS) e attivare la numerazione LCN, come pure impostare l’orologio (fuso orario manuale/automatico) e visualizzare sul teleschermo, programmare il timer di visione/registrazione e quello di spegnimento (sleep timer -  10/30/60/90/120 minuti), ed ancora attivare la funzione Auto Stand-by per mettere in “attesa” il decoder dopo 3 ore dall’ultimo comando (con messaggio sullo schermo e possibilità di annullare l’operazione). Sempre da questo menu possiamo personalizzare la grafica OSD (sottotitoli, colore blu/viola, reset ai valori originari) e attivare il blocco genitori per proteggere con una password alcune voci di menu, i canali (manualmente) o i programmi (automaticamente) in base all’età suggerita dal broadcaster.
Strumenti mostra le versioni hardware e software del decoder, riportandolo allo stato di fabbrica (reset) in caso di necessità come pure aggiornare il software via etere. In questa sezione è presente anche la procedura di upgrade via RS-232 non supportata però a livello hardware per via della mancanza della porta seriale per il collegamento ad un PC.

PER INFORMAZIONI
Metronic Italia
www.metronic.com
Tel. 02 94943156

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/1072/eur244_Metronic_Zapbox_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti