Ricevitore SAT 3D SIM2 3D HOME SAT

In sintesi
Il decoder 3D Home, realizzato con cura artigianale da SIM2 utilizzando componenti di alta qualità, rappresenta una ghiotta occasione per testare il 3D senza spendere nemmeno un euro, ovviamente per chi già possiede la parabola ed il TV 3D. Consente di ricevere oltre 50 clip in alta qualità girati in 3D nativo ed in alta definizione da Quartarete e Dì Lucca, trasmessi a rotazione in 2 fasce orarie. Terminato il test, inoltre, il decoder rimarrà di proprietà dell’utilizzatore che potrà decidere di trasformarlo in un HTPC, cambiare sistema operativo ed effettuare tutte le modifiche che desidera.
I bachi che abbiamo riscontrato durante il test (EPG senza informazioni, sporadici crash di sistema ed altri di piccola entità.) saranno probabilmente risolvibili con i prossimi aggiornamenti e, comunque, non pregiudicano in alcun modo lo scopo per il quale il decoder è stato concepito, ovvero testare le trasmissioni del canale satellitare 3D Tile.

Novembre 2011
Il sistema 3D Tile Format messo a punto da Sisvel Technology è una delle soluzioni oggi più efficaci per trasmettere contenuti 2D e 3D in modo semplice ed economico, superando i limiti dei sistemi tradizionali: Side-by-Side e Top-and-Bottom.
In un flusso (container) in Alta Definizione da 1080p di tipo tradizionale, un operatore televisivo può, infatti, “impacchettare”, grazie alla scomposizione dei fotogrammi, due flussi HD 720p distinti di tipo 2D e 3D in modo da consentire al TV o al decoder di scegliere quello più adatto, visualizzarlo sullo schermo in modo ottimale e senza alcun intervento da parte del telespettatore. La migliore qualità delle immagini e, soprattutto, il risparmio di banda garantito da questo formato, ha spinto alcune emittenti locali a testarlo per le proprie trasmissioni stereoscopiche.

La torinese Quartarete e la toscana Dì Lucca (Città Digitali) hanno avviato la sperimentazione già da alcuni mesi proponendo un ricco palinsesto di contenuti stereoscopici. Sisvel Technology sta riproponendo gli stessi contenuti anche sul satellite ASTRA/SES 1L in orbita a 19,2° Est per allargare il bacino di utenza anche al di fuori della copertura locale garantita dalle due emittenti.
Dal momento che per ricevere i contenuti “impacchettati” con il formato 3D Tile Format è necessario disporre di un apposito decoder, ovviamente in attesa che la tecnologia venga presto implementata nei normali decoder e Tv 3D, Sisvel Technology ha avviato una sperimentazione mirata a coinvolgere sia i punti vendita sia gli utenti finali interessati a ricevere le trasmissioni 3D via etere e satellite.
Per partecipare ai test è necessario un televisore, un monitor o un videoproiettore compatibili 3D e, a seconda della tipologia di trasmissione, risiedere in una zona coperta dai segnali di Quartarete (Piemonte e parte della Lombardia occidentale) o Dì Lucca (parte della Toscana) oppure disporre di una parabola da almeno 60 cm puntata a 19,2° Est.

I tester selezionati da Sisvel Technology, riceveranno in comodato d’uso gratuito lo speciale decoder satellitare 3D Home DTT o SAT sviluppato da SIM2, un vero e proprio PC in miniatura con scheda tuner DVB-S2 o DVB-T e hard disk per la funzione PVR, e dovranno semplicemente rispondere ad una serie di questionari che l’helpdesk TV 3D di CSP, l’ente torinese di ricerca che dal 1998 svolge attività di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, invierà ai tester.
Dall’inizio di agosto, Eurosat è entrata a far parte del panel di sperimentatori delle trasmissioni satellitari e in queste pagine illustreremo in dettaglio il funzionamento del decoder 3D Home SAT e del sistema 3D Tile.

Mini PC con tuner DVB-S2 o DVB-T
Il decoder 3D Home utilizzato dalla sperimentazione è assemblato artigianalmente da SIM2 utilizzando componenti di alta qualità. Per garantire la massima affidabilità di funzionamento e permettere l’implementazione del formato 3D Tile Format, è stato scelto l’hardware di un vero PC racchiuso in un cabinet desktop ultraslim in alluminio e acciaio, assai robusto e in grado di dissipare efficacemente il calore prodotto.  L’esemplare inviato da Sisvel Technology monta una motherboard Asus con controller Ethernet, USB 2.0 (6 porte di cui 2 frontali), Firewire (una porta frontale), seriale, audio (jack ingresso/uscita linea e microfono), tastiera e mouse.
Sulla scheda madre troviamo installati una CPU Intel Core Duo E5500 operante a 2,80 GHz, due banchi di memoria DDR2 da 1 GB (2 GB totali), una scheda video Asus GeForce GT220 e una scheda tuner DVB-S/S2 (DVB-T nella versione terrestre). Accanto alla scheda madre troviamo un hard disk SATA 2 da 500 GB contenente il sistema operativo Linux, l’applicativo Mediacenter utilizzato per le funzioni PVR e Mediaplayer.

PER INFORMAZIONI

SIM2 Multimedia
www.sim2.com
Tel. 0434 383256

Sisvel Technology
www.sisveltechnology.com
Tel. 011 9904770

3D Home
www.3dt.it

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/905/eur226_SIM2_3D_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti