Ricevitore SAT CI+ CAS HD TechniSat Digit ISIO S1

In sintesi
Digit ISIO S1 è quanto di più moderno e tecnologico si possa desiderare da un decoder satellitare: Alta Definizione, PVR, doppio tuner per effettuare due registrazioni in contemporanea, doppio slot CI+, CAS, supporto SCR, Mediaplayer HD, client e server UPnP, uscita 1080p, slot SD/MMC, porte USB e eSATA. Ma le vere “chicche” sono il browser integrato per la navigazione sul web e una piattaforma multimediale ricca di applicazioni (OTTV, news, meteo, VOD, ecc.) e capace di accedere ai servizi interattivi HbbTV, il nuovo standard che sta prendendo il posto dell’MHP. Il nuovo decoder può anche riprodurre in streaming i contenuti multimediali da PC e NAS, fungere a sua volta da server per altri dispositivi e collegarsi alle rete in Wi-Fi con l’adattatore opzionale. Peccato non sia ancora disponibile in Italia…

Settembre 2011
Dopo aver testato alcuni mesi fa il decoder TechniSat S1, uno degli ultimi “gioiellini” della gamma TechniSat progettato per soddisfare i nuovi requisiti di protezione dei contenuti televisivi a pagamento in formato HD e i nuovi orientamenti dei telespettatori verso i contenuti “liquidi” personali semplicemente collegando l’apparecchio alla rete o ad un dispositivo USB, oggi presentiamo il ricevitore Digit ISIO S1che ne ripropone buona parte delle funzionalità e caratteristiche, ma con l’aggiunta dei servizi interattivi, delle web Tv e della libera navigazione attraverso il telecomando. L’apparecchio testato è un esemplare destinato al mercato tedesco, in attesa che TechniSat decida di rilasciare la versione “internazionale” per l’Italia e per gli altri Paesi europei.
In estrema sintesi si tratta di un decoder satellitare HD con funzioni multimediali avanzate (PVR, Mediaplayer, client DLNA), slot CI+ e CAS Conax per l’accesso alle pay-tv ma soprattutto una piattaforma evoluta con l’accesso diretto a servizi e contenuti disponibili sul Web, alla stregua dei TV e lettori Blu-ray “connessi” di ultima generazione. Rispetto a questi ultimi, però, il decoder Digit ISIO S1 si spinge oltre perché integra un browser per navigare liberamente su moltissimi siti web e non soltanto sui portali scelti da TechniSat. Al momento la navigazione avviene solo con il telecomando e richiede un po’ di pazienza ma quanto prima sarà disponibile anche una tastiera wireless per un’esperienza decisamente più appagante.

Per accedere ai servizi on-line è sufficiente collegare il decoder ad una rete LAN oppure direttamente ad un modem/router ADSL attraverso l’interfaccia Ethernet integrata o in Wi-Fi con l’adattatore opzionale WLAN Teltronic 802.11 b/g che occupa una delle tre porte USB disponibili (due posteriori e una frontale). Da segnalare, inoltre, la compatibilità con tutti i tipi di impianto (fisso, motorizzato, monocavo SCR/UniCable, Multytenne), il doppio tuner MPEG-2/4 H.264 con migliaia di canali di memoria, la funzione di protezione e personalizzazione TechniFamily per impostare i programmi e i tempi di visione per i singoli componenti della famiglia, in particolare i bambini, due slot CI+ e altrettanti lettori smart card abbinati al CAS Conax per la decodifica delle pay-tv a definizione standard e HD, un bel display alfanumerico fluorescente a matrice di punti, la porta eSATA per il collegamento di hard-disk esterni (PVR, Mediaplayer, ecc.) e il telecomando multifunzione capace di gestire un secondo decoder e un Tv TechniSat.

Grafica moderna, progetto classico
Il decoder Digit ISIO S1 ripropone la nuova grafica OSD già vista nei Tv TechniVision HD, più moderna e accattivante grazie alle icone stilizzate, mentre le sezioni, l’organizzazione delle voci, le schermate d’aiuto e le scorciatoie sono rimaste fedeli alla tradizione TechniSat per garantire una navigazione veloce e intuitiva. Nonostante l’esemplare testato non fosse destinato all’export, tra le lingue del menu abbiamo trovato anche l’italiano, pur con qualche lieve imprecisione.
Il menu Ricerca emittente guida alla scansione dei satelliti secondo diverse modalità e funzionalità mentre Impostazioni si sviluppa su 10 sottomenu e comprende la maggior parte dei settaggi del televisore. Tra questi la Protezione Minori (Parental Control) con cui bloccare menu, canali, file e registrazioni anche per fascia oraria e personalizzati in base ad account associati ad un massimo di 4 componenti familiari; la notifica dei programmi della guida EPG SFI (aggiornamento manuale/automatico, canali guida, emittente di riferimento, categoria di inizio); la scelta del Paese e del canale televisivo da utilizzare con riferimento per l’orologio ed il datario; la modalità di funzionamento del display frontale in standby (spento o acceso con orologio); l’attivazione delle modalità Quickstart e Auto Stand-by per l’accensione rapida e lo spegnimento automatico del decoder trascorso il periodo di tempo impostato (1-3-5-10 ore) dall’ultimo comando inviato; i settaggi video e audio (formato schermo, zoom video, uscita AV HDMI/Component o Scart, risoluzione HDMI auto/576i/576p/1080i/1080p/nativo, spazio colore auto/RGB/YCbCr 4:2:2/4:4:4, Uscita Scart TV CVBS/RGB/S-Video, lingua audio e sottotitoli, Dolby Digital, sincronismo AV e formato audio HDMI PCM/Bitstream).
Sempre in questa sezione troviamo i settaggi relativi all’antenna satellitare e alle funzioni speciali (formato carattere OSD, trasparenza, durata banner, sfondo radio/musica, parametri LAN/WLAN client/server, configurazione browser e servizi Internet, server UPnP, HDMI TechniLink/CEC, HDCP On/Off, doppia decodifica CI); le informazioni di programmazione (hardware, software, seriale, MAC, SSL, telecomando, EPG, ecc.); il reset di fabbrica (impostazioni, canali, collegamenti Internet); l’aggiornamento del firmware, della lista canali tramite la funzione ISIPRO e dei servizi Internet.
Organizzazione timer permette di programmare i timer di visione e registrazione DVR/VCR, visualizzare e modificare gli eventi già programmati, attivare la sveglia (accensione automatica su un canale a scelta) e il timer “seriale” con cui effettuare una ricerca per parola chiave nella guida EPG programmando automaticamente gli eventi desiderati come ad esempio tutte le puntate di un telefilm, configurare le impostazioni di pre e post-registrazione (intervallo di anticipo e posticipo per compensare gli sfasamenti temporali tra la messa in onda effettiva e quella prevista di un programma televisivo durante la registrazione programmata) e Perfect Recording (funzione disponibile su alcuni canali che adatta automaticamente la registrazione alla messa in onda anche in caso di variazione).
Organizzazione liste TV e Organizzazione liste Radio comprendono gli strumenti per la creazione e la gestione degli elenchi generali e preferiti. Dal menu Gestire elenchi Internet possiamo scegliere e organizzare i link ai portali e servizi on-line.
Gestione film DVR/musica/immagini contiene le voci per la configurazione delle unità USB/e-SATA e delle memory card, i contenuti multimediali e le registrazioni (selezione device e partizione, test velocità lettura e conformità PVR, scelta e controllo file system, formattazione, spazio libero/occupato, formato registrazione radio, marcatura automatica della trasmissione, notifica della registrazione, cartella iniziale musica/immagini/film, filtro file, codifica simboli, copia file LAN/USB/e-SATA/SD/MMC, cancellazione, cambio nome, anteprima, ecc.).
Accesso condizionato mostra le informazioni sulle CAM CI/CI+ e le smart card inserite.
Lingua menu permette, infine, di scegliere la lingua del menu OSD.

PER INFORMAZIONI
Eldor Innovazione
www.eldorinnovazione.com
Tel. 031 636111

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/892/eur224_TechniSat_DigitISIOS1_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti