Ricevitore SAT TivùSat Global/Sagemcom DS72 Tivù

In sintesi
Il TivùBox firmato Sagemcom e distribuito in esclusiva da Global si dimostra a proprio agio con qualunque impianto fisso oppure motorizzato e offre tutto il necessario non solo per accedere alla piattaforma TivùSat ma anche a tutti i canali che trasmettono in chiaro a definizione standard su ASTRA, Hot Bird e altri satelliti (con il solo limite dell'impianto utilizzato).
Si apprezza in particolare l'ottimo menu OSD ad albero, il database satelliti/transponder modificabile a piacimento, l'aggiornamento canali TivùSat/firmware automatico e “trasparente”, la procedura di autosetup che guida l'utente passo dopo passo alla corretta configurazione del decoder. La lentezza nel caricamento degli applicativi MHP si conferma il tallone d'Achille anche di questo TivùBox mentre la guida EPG Tivù interattiva, l'unica disponibile, è ancora in versione beta e accessibile unicamente dai canali RAI 1-2-3. In questo caso, però, la colpa non è imputabile né a Sagemcom né agli altri produttori di TivùBox ma solamente a Tivù.

Maggio 2011. Il DS72 è uno dei degli ultimi arrivati nella famiglia dei decoder TivùSat a definizione standard e rappresenta il frutto di un accordo tra la società produttrice francese Sagemcom e il distributore varesino Global mirato a realizzare un prodotto non solo “performante” dal punto di vista tecnico ma anche con una veste grafica molto personale, in grado di garantire l'esclusività distributiva nel solo canale specialistico al fine di non aver una rintracciabilità e quindi specifichi paragoni di prezzo con gli articoli distribuiti nella grande distribuzione. Si tratta, quindi, del decoder che gli installatori possono proporre ai propri clienti con la garanzia della presenza di tutte le funzioni indispensabili per ricevere i canali della piattaforma TivùSat attuali e futuri, capace di aggiornarsi automaticamente (sia per quanto riguarda il firmware sia per la lista canali), dotato di tre liste di canali preferiti ampiamente personalizzabili per nome e contenuto, della funzione timer per registrare i canali televisivi su VCR o DVD-R, della procedura di installazione automatica passo-passo, dell'uscita audio digitale compatibile Dolby Digital per il collegamento a sistemi Home Theater e della doppia Scart per la connessione contemporanea a TV, VCR, DVD-R, modulatori, ripetitori, ecc.
Il bollino TivùSat di colore blu sottolinea, inoltre, la presenza del doppio slot smart card, del motore interattivo MHP, del CAS Nagravision e della funzione Parental Control per proteggere tramite password l'accesso a canali e menu. L'apparecchio supporta gli impianti di ricezione fissi (singolo e multifeed - DiSEqC 1.0 e Toneburst)  e motorizzati (DiSEqC 1.2 e USALS). Il tuner DVB-S non è destinato unicamente alla ricezione dei canali TivùSat ma permette di sintonizzare anche i canali in chiaro in onda a 13° Est e su altri satelliti (Eurobird 9° Est, Astra 19,2° Est, ecc.).

Menu OSD ad albero
La grafica chiara e pulita, lo sviluppo ad albero e l'organizzazione delle voci garantiscono una navigazione rapida e intuitiva anche senza bisogno di leggere il manuale d'istruzioni, tra l'altro molto esaustivo e realizzato con cura.
La sezione Prenota contiene le opzioni di programmazione dei timer di registrazione/avviso per gli eventi preferiti (ripetizione singola/giornaliera/giorno, ora inizio/fine) e permette di consultare quelli già prenotati.
Servizi mostra il numero della tessera TivùSat inserita in uno dei due slot e la versione del CAS Nagravision.
Impostazione concentra tutti gli altri settaggi del decoder ed è composta a sua volta dai sottomenu Canali, Preferenze e Sistema.
Canali permette di generare, gestire e richiamare fino a tre liste preferite e rinominabili (es. Cinema, Musica, Bambini) per organizzare i canali in base al loro contenuto o alle preferenze personali, bloccarli tramite password, cambiarne la numerazione (anche per quelli della lista TivùSat ma solo con LCN disattivata) oppure cancellarli.
Preferenze contiene le impostazioni del Parental Control (blocco visione programmi a seconda della fascia d'età impostata e consigliata dal broadcaster - nessun limite, > 7 anni, > 12 anni, > 14 anni, > 18 anni), del codice PIN (modifica), del banner canale (tempo di permanenza sullo schermo), dello zapping (modalità generale Tv/radio o liste preferite), degli applicativi interattivi (caricamento automatico o manuale dei servizi MHP), dei sottotitoli e della numerazione automatica LCN che, se attivata, posiziona i canali TivùSat in cima alla lista.
La parte più corposa ed essenziale dei settaggi si trova nel sottomenu Sistema e permette di impostare le uscite audio/video (formato schermo/immagine, uscita Scart TV RGB/CVBS, uscita audio S/PDIF AC3 o disabilitata), configurare l'antenna parabolica fissa (satellite, tipo e alimentazione LNB, DiSEqC 1.0/Toneburst, ripetizione tono con verifica immediata tramite barre potenza/qualità segnale) e motorizzata (DiSEqC 1.2 oppure USALS, limiti, posizione, ecc.), scegliere la lingua di menu, audio e sottotitoli, abilitare l'aggiornamento in modalità stand-by/operativa della lista canali TivùSat (automatico) e del software (automatico e manuale per verificare in qualsiasi momento la disponibilità di nuove versione) con possibilità di definire l'ora e la frequenza giornaliera o settimanale dei controlli, effettuare la ricerca dei canali secondo diverse modalità (automatica TivùSat e altri, manuale, ecc.), visualizzare lo status del sistema (versioni hardware/firmware/loader/EPG), scegliere la zona oraria (fuso GMT, ora legale), le impostazioni modem (prefisso e tipo chiamata per il canale di ritorno utilizzato in alcuni servizi interattivi, test modem e connessione Internet), ripristinare le impostazioni di fabbrica.

PER INFORMAZIONI
Global
www.globalelettronica.it
Tel. 0332 662014

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:

http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/867/eur220_global_sagecom_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti