Ricezione SAT – 60 minuti di blackout dal satellite

Sono un vostro accanito lettore e seguo sempre le vostre recensioni e i problemi tecnici attraverso le lettere della Posta di Clarke. Abito in provincia di Milano, in una palazzina di 6 piani con parabola centralizzata e multiswitch con discesa per ogni appartamento. Inoltre, sono abbonato a SKY e possiedo un decoder Sky HD. Da alcuni giorni, dalle ore 23,20 alle ore 00,20, sul 50% o forse più dei canali SKY e RAI via satellite mi compare il messaggio “Nessun segnale dalla parabola” oppure le immagini “squadrettano” (effetto mosaico). Sul televisore, poi, mi appare una leggera riga che dall'alto lentamente va verso il basso. Negli altri orari, tutto funziona perfettamente.
Durante questo intervallo di tempo, ho provato a staccare il cavo principale della parabola al decoder e l'unica cosa notata è che questa riga leggera sparisce. Ho chiesto ad altri condomini se riscontrano lo stesso problema ma la maggior parte non possiede alcun decoder. Ho anche fatto la diagnostica prima al decoder che funziona perfettamente e poi alle Frequenze risultando tutto verde con valori che vanno da 6 a 9, sia quando riscontro il problema sia durante il resto della giornata. Non potrebbe essere un segnale di disturbo esterno che incide sull'LNB e inibisce la visione giustificando anche l'effetto mosaico?

Mauro B.

Come già spiegato in altre occasioni, il segnale satellitare può subire interferenze con il maltempo (forte pioggia o neve), durante le tempeste solari oppure in caso di malfunzionamento del satellite o della stazione di uplink. Questi problemi, però, non si verificano sempre nelle stesse fasce orarie e, soprattutto, con la stessa regolarità che lei ha osservato. A nostro avviso, il temporaneo blackout della ricezione satellitare potrebbe dipendere da disturbi elettromagnetici generati da altri decoder collegati al multiswitch, apparecchiature elettriche condominiali vicine alla parabola o al multiswitch che si attivano solo in quella fascia oraria, dispositivi posizionati vicino al suo decoder (come ad esempio Access Point Wi-Fi, AV sender, forni a microonde, ecc.), sistemi di trasmissione microonde (ponti TV o radio) su palazzi vicini.
Innanzitutto, può provare a spegnere ogni apparecchiatura elettrica presente nel suo appartamento oppure ad allontanare il decoder dalla posizione attuale. Magari il suo vicino di casa, proprio nella parete confinante dove si trova il decoder, attiva in quegli orari qualche dispositivo che disturba il funzionamento del decoder. L'ipotesi di un disturbo elettromagnetico locale che colpisce il ricevitore e non l'antenna parabolica o il multiswitch è avvalorata dal fatto che il decoder Sky HD, anche quando si manifesta il disturbo, non rileva problemi nell'analisi diagnostica delle frequenze. Se il problema non si risolve, è allora necessario contattare l'amministratore e l'installatore che ha realizzato l'impianto satellitare condominiale per valutare gli opportuni interventi (es. verifica delle apparecchiature elettriche condominiali che si attivano in quella fascia oraria, scollegamento di tutte le discese dal multiswitch eccetto la sua, verifica origine disturbo con un misuratore di campo, ecc.).

Pubblica i tuoi commenti