Streaming TV in grande crescita, ma rimane il problema delle dirette live

Apple Tv streaming Tv

Conviva, piattaforma di misurazione dello streaming Tv, ha rilasciato il suo ultimo report: “2018 Annual State of the Streaming TV Industry”. La piattaforma video intelligente di Conviva offre insight e analytics sulla fruizione di contenuti streaming Tv, nonché sull’engagement ed esperienza degli utenti. L’azienda analizza una platea di circa 200 milioni di utenti, su decine di miliardi di stream all’anno.

Lo studio sulla base di clienti di Conviva, registra per il 2018 una crescita dell'89% nelle ore di visualizzazione complessive. Il report evidenzia una crescita addirittura del 165% nel quarto trimestre.

Sale l’aspettativa degli spettatori

In questo scenario di crescita, Conviva ha anche messo sotto osservazione le aspettative degli spettatori e la loro pazienza. E ha registrato un aumento globale del 7% annuo del tasso di abbandono. Che si è tradotto nel 14,6% dei telespettatori che abbandonano lo streaming Tv prima ancora dell'avvio del video.

Tale effetto si amplifica quando gli spettatori affrontano ritardi in situazioni in cui si aspettano un’esperienza analoga a quella televisiva tradizionale. Ad esempio nella visione su Tv connesse, quando guardano contenuti live e attraverso aggregatori di contenuti.

Questa è una tendenza che sarà fondamentale osservare e risolvere, osserva Conviva. Soprattutto man mano che il numero di ore di visualizzazione aumenta e il panorama diventa progressivamente più complesso.

I contenuti live, in aumento del 65% in ore di visualizzazione, hanno trainato la crescita significativa dello streaming Tv globale. Pur non crescendo come i video on demand, in aumento del 111% nello stesso periodo, i contenuti live hanno registrato un’impennata globale di spettatori nel 2018.

Picchi a doppia cifra nella fruizione di streaming Tv in tutto il mondo sono stati registrati durante la copertura di eventi politici, tra cui l'elezione midterm degli Stati Uniti, la Coppa del Mondo e altri eventi sportivi.

Nonostante l'aumento della domanda e il miglioramento generale della qualità, le aspettative sono cresciute più rapidamente dei progressi. Nel 2018, il 16,7% degli spettatori è uscito prima dell'inizio del video per i contenuti dal vivo, in rialzo dall'11,2% nel 2017. Con gli eventi dal vivo, la posta in gioco è critica mentre i picchi di traffico rendono più difficile che mai offrire un'esperienza di streaming di alta qualità.

Tv connessi sempre più popolari

Il 2018 ha visto le ore di visione dei televisori connessi crescere del 121%. I televisori connessi hanno rappresentato il 56% di tutte le ore di visualizzazione in streaming Tv nell'anno. Sono dunque emersi come il dispositivo preferito dalla maggior parte degli spettatori.

Aumenta anche la popolarità dei vMVPD (Virtual Multichannel Video Programming Distributor), con una crescita del 74% più rapida nel Q4 rispetto alle applicazioni dei publisher negli Stati Uniti. Ciò ha contribuito in modo determinante all'aumento delle Tv connesse.

Il 77% di tutte le ore di visualizzazione di vMVPD negli Stati Uniti è avvenuto tramite una Tv connessa nel 2018. Nonostante la popolarità e i notevoli miglioramenti di qualità per Tv connessi e vMVPD, anche il tasso di abbandono degli spettatori a causa di ritardi nello streaming è stato evidente. L’8,5% per gli vMVPD negli Stati Uniti, in crescita dal 5,4% nel 2017, e il 6,6% per i televisori connessi, in aumento dal 4,7%.

Tra i dispositivi Tv collegati, Roku ha continuato a condurre nelle ore di visualizzazione, con il 41% di share del crescente pubblico complessivo. Il maggior guadagno anno su anno è stato raggiunto da Amazon Fire TV. Questo è balzato al secondo posto con il 18% di share, con un aumento del 240% rispetto al settimo posto dell'anno precedente.

Con le crescenti aspettative sulla qualità registrate nel 2018, risultati notevoli li hanno ottenuti anche PlayStation, con il minor buffering, e Apple TV con la migliore qualità delle immagini, oltre al minor tempo per l'avvio del video.

Le infografiche e il report completo “2018 Annual State of the Streaming TV Industry” di Conviva sono disponibili a questo link.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here