Test: SmartBox TELE System TS7701 T2HD

Consente l’accesso ai servizi VOD pay e a centinaia di applicazioni connesse. È dotato di tuner DVB-T2, PVR, CAS Nagravision per Mediaset Premium, supporta i servizi Mediaset Premium Play e Infinity, riproduce i file multimediali da USB e LAN, con la possibilità di navigare sul web grazie al browser integrato.

Telesystem TS7701 T2HDTS7701 T2HD è il capostipite di una nuova generazione di ricevitori digitali, chiamata da TELE System “SmartBox”, progettati per la visione dei canali terrestri e satellitari (sia SD sia HD), l’accesso alle pay-tv, ai servizi VOD a pagamento e a centinaia di applicazioni connesse. Secondo le intenzioni dell’azienda vicentina, gli SmartBox prima affiancheranno e poi sostituiranno i vecchi box interattivi MHP, offrendo molti più servizi e funzionalità.

Il modello in prova, descritto in anteprima nella guida all’acquisto dei decoder DTT HD pubblicata sul numero di agosto, adotta il nuovo tuner DVB-T2, il CAS Nagravision e lo slot smart card per accedere all’offerta pay di Mediaset Premium utilizzando la smart card ufficiale, presente anche in bundle con due mesi di visione gratuita di cinema, serie TV e documentari. Con questo apparecchio possiamo anche registrare i programmi in chiaro sia SD sia HD, riprodurre i file multimediali presenti su una chiavetta o un hard disk USB come pure quelli condivisi sulla rete LAN da PC, NAS, smartphone, tablet, ecc. (DLNA).

Il vero “plus” del TS7701 T2HD è però il portale Applicazioni ereditato dal TS Play, il primo “box IP” di TELE System. Questo portale ospita una ricca selezione di app, solitamente disponibili solo negli Smart TV, diversi videogiochi e un browser con supporto Javascript, HTML5 e CSS3 per navigare su qualunque sito Internet.

Manca, invece, la piattaforma MHP e con essa la possibilità di accedere ai servizi interattivi basati su questo standard come Rai Replay, Rai News, Rai Telecomando, Rai Sport, La7 On Demand, Cubovision, Mediaset Rewind.

 

Grafica OSD rinnovata

La grafica OSD è stata rinnovata rispetto agli altri set-top-box DTT HD dell’azienda vicentina: i testi sono più piccoli ma anche più definiti e facili da visualizzare mentre i colori blu, bianco e grigio la rendono più essenziale ed elegante. Le sei sezioni principali - Installazione, Gestione Canali, Multimediale, Applicazioni, Servizi Pay per View e Impostazioni - permettono di configurare tutte le opzioni dello SmartBox, sintonizzare i canali terrestri, ordinarli e personalizzarli, riprodurre i file multimediali, aggiornare il firmware via OTA, USB e OTN (cioè via Internet), consultare la smart card Mediaset Premium, programmare i timer per l’accensione automatica e la registrazione.

 

Ricerca manuale ed automatica con doppia LCN

La ricerca automatica è disponibile sia come semplice aggiornamento dei canali (cioè aggiunge solo i nuovi canali alla lista esistente) sia come completa reinstallazione. In quest’ultimo caso, la lista canali viene cancellata e sostituita da quella nuova. E’ presente anche la ricerca manuale concentrata su una singola frequenza VHF o UHF. Grazie al recente aggiornamento firmware, è possibile scegliere tra l’ordinamento LCN “classico” con i canali RAI, Mediaset, La7 e tutti gli altri divisi per tema e diffusione (nazionale, regionale, locale) e quello personalizzato per Mediaset Premium che posiziona i canali pay-tv insieme a quelli free in base al genere. Non mancano la tele-alimentazione di antenne attive e la risoluzione automatica (con possibilità di intervento manuale) degli eventuali conflitti di numerazione.

 

CAS Nagravision per Mediaset Premium

Il lettore smart card frontale è abbinato a un CAS che supporta la versione del sistema d’accesso condizionato Nagravision utilizzato da Mediaset Premium. Ciò significa che gli abbonati possono utilizzare il TS7701 T2HD per guardare tutti i canali della piattaforma, compresi quelli in Alta Definizione come Premium Action HD, Crime HD, Cinema HD, Cinema 2 HD, Sport HD e Calcio HD. Il menu di consultazione della smart card è identico a quello dei box interattivi e dedicati visti finora.

 

PVR via USB con protezione anticopia

Le due porte USB posteriori permettono di inserire chiavette e hard disk per la videoregistrazione dei programmi televisivi, in tempo reale con il tasto REC del telecomando e regolazione manuale della durata oppure programmando il timer da menu. Per ragioni di sicurezza, non è consentita la registrazione dei programmi criptati di Mediaset Premium. Inoltre, i file con estensione .rec contenenti le registrazioni, seppur esportabili su PC non sono visibili né convertibili con i tradizionali programmi come VLC Player e Format Factory perché anch’essi criptati. Ciò significa che, per rivedere una registrazione, si dovrà utilizzare unicamente lo SmartBox, utilizzando la sezione Registrazioni del menu OSD o premendo il tasto FILE del telecomando. La funzione Timeshift, ossia la pausa intelligente che “stoppa” un programma per rivederlo dallo stesso punto dopo una breve pausa, non è disponibile.

 

Foto, musica e video anche dalla rete LAN

Il Mediaplayer riproduce i file multimediali JPG, BMP, MP3, AVI, DivX, MKV, anche in HD MPEG-4 e con tracce audio AC3 (Dolby Digital). La compatibilità è ampia e la qualità è di alto livello. I contenuti possono trovarsi su dispositivi USB oppure essere condivisi nella rete LAN da PC, NAS, Smart TV, Mediacenter compatibili con i protocolli UPnP/DLNA. L’unica opzione di riproduzione presente è GoTo con cui possiamo saltare a un punto qualsiasi del video, semplicemente digitando il tempo in ore, minuti e secondi. Non è, invece, possibile ruotare le foto, zoomarle oppure generare una playlist di foto, musica e video.

 

Premium Play, Infinity e altre 100 app

La piattaforma Smart TV presente nel TS7701 T2HD è molto simile a quella del tsPLAY, il primo IP Box di TELE System (presentato diverso tempo fa) e agli altri SmartBox lanciati nelle ultime settimane come tsPLAY Stealth e TS9020HD Tivùsat. La piattaforma comprende oltre 100 app che spaziano dalla musica ai video, dalle news al meteo, dai motori ai social network. E’ curata da NetRange MMH, azienda tedesca specializzata nello sviluppo di soluzioni Smart TV.

La maggioranza delle app è in lingua inglese o tedesca ma non mancano diversi titoli italiani come Premium Play e Infinity, per l’accesso agli omonimi servizi on-demand di Mediaset, e INTV Italia con decine di canali Tv e radio nazionali, locali e tematici diffusi in streaming come Cielo TV, La7, Rai Sport, Rai News, Rai 1-2-3-4-5, Rai News 24, TGCOM 24, Sky TG24, Radio Deejay, 105, RMC e Kiss Kiss. Sempre in lingua italiana troviamo La Gazzetta dello Sport.it, Corriere.it, Il Sole 24 Ore, CineTrailer.tv e LogiTravel.tv con le migliori proposte di viaggio.

La piattaforma comprende anche le app SocialConnect.tv per accedere a Facebook e Twitter, ESA (news e video delle missioni spaziali dell’Agenzia Spaziale Europa), Vroom.gp (news e video del Motomondiale), PC Welt (il mondo del PC e dell’elettronica in generale), Meteonews.tv (previsioni e carte meteo), Aupeo! (webradio), RedKaraoke (60000 brani musicali da cantare) e diversi videogiochi.

 

Navigare sul web con telecomando, mouse e tastiera

Il browser Internet integrato e accessibile dalla piattaforma Smart TV consente di digitare con la tastiera virtuale on-screen (attivabile manualmente con il tasto Text) l’indirizzo del sito web desiderato, salvarlo, consultare la cronologia e molto altro. Il browser supporta i linguaggi Javascript, HTML5, CSS3 ma non le animazioni Flash. Può essere gestito, oltre che con il telecomando, anche con un mouse, una tastiera o un qualsiasi altro controller USB via cavo o wireless, così da rendere più facile digitare le parole chiave e gli indirizzi http. Il browser non è particolarmente veloce e reattivo ma permette, comunque, di visitare la maggior parte dei siti sul grande schermo del televisore in assenza di un PC, di uno smartphone o di un tablet.

 

Pubblica i tuoi commenti