TivùSat – A volte scompaiono i canali Rai

All’inizio di un film, il canale Rai 2 si interrompe e compare il messaggio “canale codificato o non disponibile”. Entrando nel menù canale 1243, accanto a Rai 2 c’è l’icona MG. Lo stesso problema si presenta anche su altri canali RAI e Mediaset dove appare l’icona MG o NA. Come mai?

Seby G.

Nella sua mail non indica con quale decoder si manifesta l’avviso, se TivùSat (Tivùbox SD/HD) oppure free-to-air, Common Interface, ecc. Le icone MG e NA potrebbero essere l’indizio che si tratti di un decoder Humax ma, per avere la certezza, avremmo bisogno di una sua conferma.
Ad ogni modo, la comparsa del messaggio di canale criptato proprio all’inizio di un film, è il sintomo che la RAI ha abilitato la codifica dei segnali per ottemperare agli obblighi stipulati con il fornitore dei contenuti. Si tratta di film ed eventi sportivi per i quali la RAI ha acquisito il diritto di trasmissione solo per il territorio italiano. Dal momento che il segnale satellitare supera i confini nazionali, al fine di impedire che un telespettatore francese, tedesco o spagnolo possa vedere in chiaro un programma, magari nel suo Paese di residenza acquistato da una pay-tv, RAI, così come tutti gli altri operatori televisivi europei, è tenuta a bloccarne la visione oppure a limitarla solo ad alcuni utenti.
A tal proposito, RAI, Mediaset e La7 criptano, totalmente o parzialmente, i segnali satellitari utilizzando principalmente il sistema di codifica Nagravision Tiger (icona NA) della piattaforma TivùSat. Ciò significa che i possessori di un decoder TivùSat o di una CAM TivùSat con tessera attiva, possono vedere tutti i programmi in onda perché, secondo il regolamento di TivùSat, la smart card è utilizzabile solo all’interno dei confini nazionali e quindi abilita la decodifica delle trasmissioni.
Se lei possiede un decoder TivùSat e alcuni eventi rimangono criptati, significa che la tessera non funziona correttamente e che è necessario contattare il servizio clienti al numero 199 309 409 oppure via web (www.tivu.tv/attivazione-smartcard.aspx o www.tivu.tv/sat/servizi/verifica-la-tua-smartcard.aspx?tx=128&txp=194) per riattivarla o sostituirla.
Se, invece, il suo decoder non è dedicato alla piattaforma TivùSat e non possiede alcuna CAM o smart card per questo servizio, il messaggio e le icone che appaiono sullo schermo la informano che il segnale è stato criptato e che la visione è consentita solo ai clienti TivùSat.

Pubblica i tuoi commenti