TV LCD Full HD LG 42SL8000

banco prova –

La serie SL8000 concentra le tecnologie audio e video più avanzate ma soprattutto introduce per la prima volta il concetto di Borderless TV, uno schermo senza cornice sporgente ottenuto grazie al sistema di Injection Compression Molding, che assicura molteplici vantaggi

Tv LG 42SL8000

In sintesi
Regina della gamma CCFL (retroilluminazione a lampada fluorescente), la serie SL8000 di LG offre prestazioni di tutto rispetto, funzionalità esclusive come i 200 Hz e il Bluetooth, le modalità Energy Saving, la funzione Mediaplayer video HD multicompatibile, l’originale design Borderless, il parco collegamenti con ben 4 HDMI e le numerosissime opzioni di calibrazione della risposta video (ISF Ready) per risultati molto interessanti soprattutto con sorgenti HD 1080p come i lettori Blu-ray.
Per quanto riguarda la qualità delle immagini, il livello del nero è stato ulteriormente ridotto ma si può fare ancora molto, la gamma cromatica è al pari dei migliori concorrenti CCFL. La risposta audio è generosa ma piuttosto incolore. Il tuner DVB-T è compatibile con le trasmissioni HD (Mpeg-2 e Mpeg-4 H.264) mentre non sappiamo se lo slot Common Interface sia già in grado di supportare le CAM CI+.

Gennaio 2010. In un mondo senza confini, anche la tecnologia è capace di abbattere le barriere e di garantire “spazi” sempre più ampi. Nei nuovi televisori della serie SL di LG, grazie ad una tecnologia di assemblaggio innovativa chiamata Injection Compression Molding, il pannello LCD e la cornice si fondono perfettamente in un’unica e ininterrotta lastra di policarbonato, capace non solo di far apparire più grande lo schermo ma anche di proteggerlo dagli urti e dalla luce ambientale.

LG ha presentato questa ingegnosa soluzione al recente IFA di Berlino introducendo il concetto di “Borderless TV”, ossia senza bordo. In realtà, nelle serie SL8000 e 9000 la cornice è ancora presente e ben evidente quando si accende lo schermo. Tuttavia, dai 30 mm attuali che corrispondono al “Design Borderless”, entro pochissimi anni si assisterà alla completa scomparsa della cornice e la visione completamente “senza bordi” sarà definitivamente raggiunta.

Secondo LG, dal 2010 le immagini ad Alta Definizione occuperanno per intero la superficie dello schermo e il telespettatore verrà proiettato in una realtà nuova e più emozionante, come se stesse affacciato ad una finestra ad osservare il mondo circostante.

Se a questo aggiungiamo la stereoscopia, ovvero la TV 3D, è facile immaginare che da qui a pochi anni la televisione rivoluzionerà completamente il nostro modo di osservare le immagini.
Tecnologicamente parlando, il modello 42SL8000, oggi in prova, si ispira ai modelli top della gamma LG 2008/2009 riproponendo alcune funzioni come la connessione Bluetooth, il Mediaplayer DivX, la quadrupla HDMI 1.3, il menu grafico OSD aggiungendone di nuove come il tuner HD Mpeg-4 H.264 e il TruMotion 200 Hz.

Nona generazione, contrasto da primato
Il pannello di nona generazione impiegato nel Tv 42SL8000 offre un angolo di visione di 178° e un contrasto dinamico di 150000:1, praticamente tre volte superiore a quanto dichiarato da LG per il modello LG7000 della gamma 2008/2009.
Il pannello viene gestito da un driver a 10 bit che assicura una riproduzione cromatica di oltre un miliardo di colori e dall’immancabile motore digitale XD Engine che effettua diversi processi di elaborazione per consentire il corretto adattamento della risoluzione del segnale in ingresso (anche di tipo analogico) a quella della matrice, regolando le aree chiare e scure dell’immagine onde prevenire abbagliamenti ed appiattimenti.

Il motore XD Engine controlla anche la funzione Intelligent Sensor che esamina la luce ambientale e regola automaticamente i parametri video; migliora la fluidità dei contenuti cinematografici a 24 frame progressivi (24p); incrementa il dettaglio delle immagini e riduce il rumore video proveniente dai segnali analogici, rendendo i colori più naturali soprattutto l’incarnato.

La principale novità è però rappresentata dalla tecnologia TruMotion 200 Hz,efficace nel rendere le scene d’azione perfettamente fluide e naturali grazie al quadruplicamento della frequenza di quadro nativa (50 Hz) ottenuto grazie alla creazione di 3 nuovi frame che compongono l’immagine. Tramite il menu OSD è possibile impostare due diversi livelli di intervento (alto o basso) oppure disabilitarlo.

Da segnalare anche la funzione Eye Care per ridurre l’effetto saturazione del bianco nelle scene luminose e ottimizzare la resa del nero in quelle più scure, così da ridurre l’affaticamento visivo, le modalità AV predefinite (Vivace, Standard, Cinema, Sport, Gioco) e quelle personalizzabili (Esperto 1-2).
Queste ultime, approvate dalla Imaging Science Foundation (ISF), consentono il pieno controllo delle immagini da parte dei più esperti offrendo loro la possibilità di intervenire anche su svariati altri parametri: livello, guadagno, contrasto e tinta delle componenti RGBCMY (rosso, verde, blu, ciano, magenta, giallo), come pure attivare il filtro e la gamma colore  utilizzando sia la procedura guidata Picture Wizard sia i due monoscopi test (pattern).
Difficile chiedere di più ad un Tv di classe “consumer”.

Dopo un’attenta taratura, da eseguire singolarmente per ogni ingresso AV e apparecchio utilizzato, il Tv SL8000 risponde con immagini di ottima qualità, perfettamente bilanciate e naturali, senza difetti evidenti.
I segnali HD contribuiscono inoltre a migliorare la profondità di campo, restituendo un quadro decisamente più tridimensionale rispetto a quello tipico delle immagini digitali SD, attualmente troppo compresse per garantire una visione di qualità su uno schermo Full HD.

Menu grafico CU:V ancora più efficace
L’interfaccia grafica ad icone CU:V, ormai di serie sulla maggior parte dei prodotti audio/video di LG, è stata migliorata e resa ancora più pratica ed efficace.
Gli interventi più marcati riguardano il Quick Menu, ora di tipo circolare con i vari spicchi che corrispondono ai settaggi e alle funzioni più utilizzate come il formato immagine (originale, 4:3, 14:9, Zoom, Zoom Cinema 1, 16:9), il livello Clear Voice 2 (-6÷+6), le modalità video e audio preimpostate (Sensore Intelligente, Esperto 1, Esperto 2, Gioco, Sport, Cinema, Naturale, Standard/Utente, Vivace per il video; Gioco, Sport, Cinema, Musica, Standard per l’audio), la traccia audio (lingua originale/alternativa/sottofondo), lo Sleep Timer (10÷240 minuti), la lista canali preferita/normale e la procedura per la rimozione sicura del dispositivo USB.

Il menu tradizionale è invece composto da 8 icone di grandi dimensioni che appaiono sullo schermo in sovrimpressione alle immagini Tv e che rimandano ad altrettante sezioni – Configurazione, Immagine, Audio, Tempo, Opzione, Blocco, Bluetooth e USB.

In Configurazione troviamo le voci per la ricerca automatica e manuale del canali, sia analogici sia digitali, il salto di una o più emittenti durante lo zapping, l’inserimento nella lista preferiti (tramite il Quick Menu), la cancellazione e lo spostamento dei canali analogici, l’aggiornamento automatico/manuale del firmware, la visualizzazione dei dati di programmazione del decoder (modello, seriale, versione firmware) e dei parametri tecnici dei multiplex digitali e dei canali radiotelevisivi sintonizzabili, la consultazione della CAM Common Interface installata (es. LG Cam) e della relativa smart card per la visione dei programmi televisivi digitali criptati.

Immagine permette di scegliere il formato immagine, eseguire la procedura Picture Wizard per la taratura video passo-passo, scegliere la modalità di risparmio energetico (auto, minimo, medio, massimo, spegnimento video, spento) e video preimpostata, impostare i valori di retroilluminazione, contrasto, luminosità, nitidezza orizzontale/verticale, colore, tinta e i controlli avanzati come quelli della temperatura colore, del contrasto e del colore dinamico, il filtro rumore, il livello del gamma e del nero.
Da questo menu possiamo anche attivare le funzioni Eye Care, Cinema Reale (Real Cinema 24p) e TruMotion 200 Hz, la scelta del gamma colore, l’enfatizzatore dei bordi, l’opzione xvYCC (spazio colore esteso) e OPC (riduzione luminosità e consumo energetico).
Per le modalità Esperto sono disponibili anche le regolazioni di standard colore (SD/HD), filtro colore, temperatura colore (con modalità 2 punti/10 punti IRE) con monoscopi test per verificare la taratura, contrasto/luminosità/livello/tinta per le componenti RGB e CMY. Quando si utilizza l’ingresso RGB PC è attivo il sotto-menu Schermo con le regolazioni di risoluzione, autoconfigurazione, posizione, dimensioni e fase.

Nel menu Audio sono raccolte le funzioni di volume automatico (autolivellamento), Voce Chiara 2 e SRS TruSurround XT, le regolazioni di bilanciamento e tono (alti/bassi), la selezione dei programmi preimpostati, dell’uscita audio digitale (PCM/Auto), come pure la disattivazione degli altoparlanti interni del Tv (se si utilizza un sistema audio esterno) e l’attivazione dell’audio di commento con relativo volume (per alcuni programmi destinati agli audiolesi).

Tempo permette di impostare l’orologio, il datario e il fuso orario (Roma o GMT a scelta), programmare l’accensione e lo spegnimento automatici (anche con ripetizione), attivare ed impostare lo Sleep Timer.

Opzione comprende le voci per la scelta delle lingue di menu, audio e sottotitoli (principale e secondaria), del Paese di residenza, l’attivazione dei sottotitoli per gli audiolesi, l’etichettatura degli ingressi AV (VCR, DVD, Decoder, Satellite, Cavo, Gioco, PC, HD-DVD, Blu-ray), l’attivazione del controllo remoto integrato SimpLink via HDMI (per i soli dispositivi marchiati LG), la disattivazione del touch-panel frontale, la visualizzazione sullo schermo del manuale d’uso rapido su telecomando, menu, sintonia e USB, la selezione dell’ID telecomando, la personalizzazione dell’indicatore Led di alimentazione (luce accensione/standby), la scelta dell’ambiente di installazione (casa o negozio con demo) ed il reset delle impostazioni ai valori di fabbrica.

Blocco contiene le funzioni per impedire l’accesso al Tv, ai canali, agli ingressi AV oppure ai singoli programmi a seconda delle informazioni fornite dall’emittente televisiva (Guida Genitori).

Nella sezione Bluetooth troviamo tutto il necessario per attivare l’interfaccia, modificare il codice PIN necessario all’accoppiamento con le altre periferiche BT (Pairing), selezionare le cuffie wireless ed attivarle escludendo gli altoparlanti del Tv, visualizzare le periferiche associate e connesse, l’indirizzo Mac del Tv ed il suo identificativo (42SL8000-ZB – modificabile).

USB, infine, permette di accedere ai brani musicali, alle fotografie e ai video presenti nel dispositivo USB oltre a visualizzare e disattivare il codice registrazione DivX Video On Demand.

Tuner digitale HD ricco di funzioni
Il tuner digitale è compatibile con le trasmissioni a definizione standard e HD che utilizzano gli standard Mpeg-2/Mpeg-4 H.264 ed è supportato da tutta una serie di funzionalità avanzate che consentono al telespettatore di scoprire tutti i segreti dei multiplex e dei segnali irradiati, dal loro livello/qualità ai codici ONID/TID/TSID, dall’identificativo di rete all’intervallo di guardia, dalla modalità all’FFT fino al tipo ed all’identificativo di servizio.
Nella stessa finestra di Diagnostica troviamo anche l’elenco di tutti i canali contenuti nei multiplex sintonizzati.

La sintonia automatica passa in rassegna le bande VHF (canali D/5-6-E-7-F-8-G-9-10/H-11/H1-12/H2) e UHF (21…69) alla ricerca sia dei canali analogici che dei mux digitali mostrando il numero delle emittenti televisive e radiofoniche trovate (TV, DTV, Radio) e cancellando completamente l’elenco precedente, mentre quella manuale permette di aggiungere una nuova frequenza analogica indicando il sistema, la banda, il canale, il nome oppure una digitale selezionando semplicemente il canale VHF o UHF del mux che la contiene, con il supporto della barra di livello segnale con le indicazioni scarso/normale/buono.

In fase di ricerca automatica possiamo scegliere se ordinare automaticamente i canali digitali (LCN) oppure per frequenza.
Il banner canale che appare durante lo zapping contiene solamente il numero e il nome del canale, la tipologia (TV, DTV, Radio) e lo standard audio e video adottato (stereo, mono, MPEG, Dolby Digital, SD, HD).

Per ulteriori dettagli va premuto il tasto Info del telecomando con cui si attiva una finestra con le informazioni sulla programmazione (evento attuale e successivo con data e orario di inizio/fine, la barra di progresso e le eventuali info estese), l’orologio e il datario, il formato immagine, la risoluzione video (es. 576i, 1080i), l’età minima consigliata per la visione (utile per bloccare l’accesso tramite il Parental Control) e la presenza di servizi aggiuntivi (es. teletext, sottotitoli, audio Dolby Digital, codifica, ecc.).

La guida EPG è disponibile nei formati giornaliero/settimanale e Now/Next. Il primo mostra in una griglia i titoli degli eventi in palinsesto (fino a 7 giorni), i nomi delle emittenti (6 per pagina) e gli eventuali approfondimenti, mentre il secondo si limita ad elencare gli eventi attuale e successivo per gli stessi canali.
Con i tasti di colore giallo e blu possiamo anche programmare automaticamente il timer per la visione (promemoria) o la registrazione dell’evento selezionato tramite VCR o DVD-R esterno (no USB) e consultare l’agenda dei timer.

Altoparlanti a doppia bobina
Anche in questo modello i diffusori acustici sono incastonati nel profilo inferiore del mobile e diffondono il suono verso il basso e verso il telespettatore sfruttando la superficie di appoggio.
La scelta dei progettisti è ricaduta su una coppia di altoparlanti full-range ellittici da 140×20 mm dotati di doppia bobina: ciascun canale può contare su due altoparlanti che lavorano in tandem.

La riproduzione delle frequenze medie è eccellente mentre i bassi e gli acuti appaiono poco vivaci e precisi anche regolando al massimo i controlli di tono.

Per ottimizzare la risposta, i segnali audio sono sottoposti a tutta una serie di controlli e filtri come la Clear Voice 2 che enfatizza le medie frequenze, ovvero quelle utilizzate dalla voce umana, per migliorare l’intelligibilità dei dialoghi in presenza di rumori di sottofondo (l’effetto presenza è regolabile su diversi livelli); il Volume Automatico per ridurre gli sbalzi di volume tra la pubblicità ed i programmi o tra canali differenti; il sistema surround virtuale SRS TruSurround XT per ricreare gli effetti sonori senza diffusori aggiuntivi. Inoltre è possibile scegliere una delle modalità preimpostate ottimizzate per i contenuti musicali, cinematografici, sportivi e videoludici.

Per sfruttare al meglio la purezza e la dinamica delle colonne sonore cinematografiche, soprattutto l’emissione multicanale, consigliamo però il ricorso ad un sistema audio esterno (Sound Bar, HT all-in-one, sintoampli Home Cinema, ecc.) da collegare al Tv tramite l’uscita audio digitale ottica dopo aver disabilitato da menu gli altoparlanti interni.

HD player USB versatile e potente
La porta USB è stata concepita per la riproduzione dei contenuti multimediali come le foto Jpeg, i brani musicali Mp3 e i video creati con molteplici formati.
Inserendo il dispositivo (pen drive, hard-disk portatili, ecc.) appaiono automaticamente sullo schermo televisivo le icone Foto, Musica, Video ed è sufficiente cliccarle per navigare all’interno della memoria, scegliendo il contenuto desiderato. In alternativa possiamo utilizzare la sezione USB del menu.

La riproduzione delle immagini è supportata dalle funzioni slideshow (a cadenza regolabile), playlist, rotazione (a passi di 90°), accompagnamento audio (colonna musicale di sottofondo in formato Mp3) e da alcuni dati tecnici sul file selezionato (dimensioni, bitrate, risoluzione).
L’ascolto degli Mp3 è accompagnato da un grafico multicolore inserito in una finestra che mostra il nome del file e la durata del brano (ma è possibile conoscere anche la lunghezza del file e il bitrate selezionandolo dall’elenco oltre a creare una playlist personalizzata).

I video beneficiano della visualizzazione in miniatura ( con risoluzione e dimensione file) e di quella full-screen con possibilità di selezionare il formato originale o riempire lo schermo (se inferiore a 1920×1080 pixel), attivare i sottotitoli, scegliere la lingua audio/sottotitoli e la sincronizzazione/posizione del testo rispetto alle immagini.

Durante la visualizzazione a schermo intero dei video appare anche la barra di avanzamento, alcune informazioni sul file (nome, risoluzione, codec audio/video) e sono disponibili i comandi di spostamento rapido « e » a velocità variabile), pausa e stop.
Per verificare le potenzialità del player video abbiamo collegato al Tv un HDD da 2,5” autoalimentato (Western Digital My Passport da 500 GB) contenente un migliaio di videoclip in bassa e alta definizione generati con diversi formati e codec.

Se si escludono i WMV (Windows Media Video) e i transport stream Mpeg-2, il 42SL8000 ha sostanzialmente riconosciuto e riprodotto tutti i formati/codec/contenitori più diffusi come DivX SD/HD, MKV, MOV (Quicktime SD/HD), Mpeg-2 e Mpeg-4 AVI/TS. Anche i file più pesanti come gli MKV a 1080p sono stati riprodotti con qualità e fluidità esemplare.

Foto, audio e musica via Bluetooth
L’interfaccia Bluetooth 2.0+EDR è compatibile con numerosi profili (GAVD, A2DP, HDP, OPP, BIP, FTP) che permettono l’ascolto di un programma televisivo, anche in stereofonia, attraverso una cuffia wireless Bluetooth ma anche la ricezione di immagini Jpeg e contenuti musicali in streaming da telefoni cellulari, lettori Mp3, fotocamere digitali ed altri dispositivi compatibili.
Per il corretto utilizzo dei vari profili è indispensabile “accoppiare” il Tv con gli altri dispositivi Bluetooth effettuando la tradizionale procedura di pairing.

Il Tv LG SL8000 può memorizzare fino a 12 dispositivi in modo da consentirne l’accesso senza dover ogni volta digitale il codice PIN.
Quando l’interfaccia è abilitata e viene accesa la cuffia Bluetooth, gli altoparlanti interni del televisore vengono automaticamente disabilitati e il telespettatore avvisato con un messaggio di conferma in sovrimpressione sullo schermo.

Collegamenti possibili
Il parco connessioni è ospitato in tre diverse “nicchie” ricavate sulla parte destra dello schienale.
In quella principale troviamo tre HDMI (di cui una utilizzabile come DVI), due Scart bidirezionali entrambe compatibili CVBS (AV1 e AV2) e RGB (solo AV1), l’ingresso video Component con i relativi cinch audio, la VGA/RGB PC con l’ingresso analogico mini-jack dedicato (condiviso con la HDMI 1 in caso di collegamento a sorgenti DVI), l’uscita audio digitale AC3 ready per il collegamento a sintoamplificatori HT o finali di potenza esterni (presa ottica Toslink), la porta seriale RS-232 riservata ai centri di assistenza ed al controllo remoto del Tv, l’ingresso antenna IEC e la presa cuffia H/P (Headphone).

Le altre due “nicchie”, adiacenti e rivolte verso il fianco sinistro, ospitano la quarta HDMI, l’ingresso video Composito con i relativi cinch audio, la porta USB e lo slot Common Interface in formato PCMCIA per il modulo CAM pay-tv (LG CAM). Tutte le HDMI sono in versione 1.3, supportano la modalità Deep Color, la protezione HDCP ed accettano in ingresso segnali SD progressivi (480p/576p) e HD progressivi/interlacciati fino al 1080p con refresh di 24, 30, 50 e 60 Hz.
Il formato 1080p è supportato anche dagli ingressi Component (50/60 Hz) e PC RGB (V: 66,587 Hz, H: 59,93 Hz).

DATI TECNICI DICHIARATI
Schermo: LCD TFT da 42” (106 cm), risoluzione 1920×1080 punti, formato 16:9, retroilluminazione CCFL
Angolo di visione H/V: 178°/178°
Rapporto di contrasto: 150000:1 (dinamico)
Luminosità: 500 cd/mq
Tempo di risposta pixel: n.c.
Tecnologie video: XD Engine, TruMotion 200 Hz, 24p Real Cinema, Eye Care, Intelligent Sensor
Standard video: 480i, 480p, 576i, 576p, 720p, 1080i, 1080p, VGA, Svga, XGA, Sxga, Sxga+, Wxga, Wuxga
Audio: Integrato con diffusori larga banda a doppia bobina, amplificatore 10+10 Watt, 5 programmi preimpostati, adattamento automatico volume, funzione Clear Voice 2, sistema SRS TruSurround XT
Sintonizzatore TV: Analogico terrestre multistandard; Digitale terrestre DVB-T
Decodifica video: Mpeg-2 MP@ML/HL, Mpeg-4 AVC-H.264 VC1 HP@L3/L4
Frequenza operativa tuner DVB-T: VHF III – 177,5÷226,5 MHz – ch 5÷12 (D/5, 6, E, 7, F, 8, G, 9, 10/H, 11/H1, 12/H2); UHF IV/V – 474÷858 MHz – ch 21÷69
Sistemi di accesso condizionato: Su moduli CAM Common Interface (1 slot disponibile – laterale)
Certificazione DGTVi: Sì, bollino bianco
Connessioni video (prese e formati compatibili): RGB In (1x Scart), Composito In (2x Scart e 1x Cinch), Composito Out (2x Scart), RGB PC In (D-Sub 15 – fino a 1920×1080 pixel/60 Hz), Component In (3x Cinch – 480i/p, 576i/p, 720p, 1080i/p 50-60 Hz), 4x HDMI 1.3 con Deep Color e HDCP (compatibili SimpLink – HDMI 1 compatibile DVI – 480p, 576p, 720p, 1080i, 1080p 24-30-50-60 Hz)
Connessioni audio (prese): Ingresso/uscita analogici x Scart (2x Scart), ingresso analogico x Component (2x Cinch), ingresso analogico x RGB PC/HDMI 1 (1x mini-jack 3,5 mm), ingresso analogico x CVBS (2x Cinch), uscita digitale ottica S/Pdif (Toslink-AC3/Mpeg), uscita cuffia (1x mini-jack 3,5 mm)
Altre connessioni: USB 2.0 (hard-disk/pen drive), IEC ingresso antenna, RS-232 (controllo/servizio)
Teletext: Integrato Livello 2.5 con 1000 pagine di memoria
Altre funzioni:    Bluetooth 2.0+EDR (profili GAVD, A2DP, HDP, OPP, BIP, FTP), Parental Control, Timer, Sleep Timer, EPG, lista canali preferiti, controllo remoto SimpLink (HDMI CEC), modalità video Esperto (ISF ready), Mediaplayer USB, diagnostica DVB-T, upgrade firmware via etere/USB, interruttore on/off meccanico
Alimentazione: 100÷240 Vac – 50/60 Hz
Consumo: 210 watt max (1 watt in stand-by)
Dimensioni (LxAxP): 1001,2×688,6×286,5 mm (con piedistallo); 1001,2×623,2×45 mm (senza piedistallo)
Peso: 22,7 kg (con piedistallo) – 18,7 kg (senza piedistallo)
Prezzo: Euro 1.049,00

DA SEGNALARE
+ Design Borderless
+ TrueMotion 200 Hz
+ Prestazioni video eccellenti
+ Menu OSD CU:V
+ Regolazioni video professionali e impostazioni predefinite ISF
+ Tuner DVB-T HD
+ Bluetooth 2.0+EDR
+ Quadrupla HDMI 1.3
+ Mediaplayer HD
-  Audio incolore

PER INFORMAZIONI
LG Electronics Italia
www.lge.it
Tel. 199 600099

Pubblica i tuoi pensieri