Tv LCD Full HD Samsung LE 46A756R1M

In sintesi
Il Tv Samsung LE 46A756R1M si pone in perfetto equilibrio tra tecnologie, funzionalità e prezzo, candidandosi a diventare un best buy nel suo segmento. La Content Library, i feed RSS e la piattaforma WiseLink (via USB e LAN) rappresentano un plus importante mentre l'ottimo pannello Ultra Clear Full HD, le tecnologie Wide Color Enhancer 2, 100 Hz Motion Plus, DNIe Pro e il sintonizzatore DVB-T HD assicurano prestazioni di tutto rispetto. In evidenza anche la compatibilità con la Samsung CAM, le ampie possibilità di taratura video, i 4 ingressi HDMI 1.3 e il Crystal Design/Touch of Color.

Febbraio 2009. Il Tv LE 46A756R1M della Serie 7 di Samsung non si discosta molto dal modello testato sullo scorso numero di dicembre e appartenente alla Serie 8 (LE 46A856S1M).
Il pannello Ultra Clear è pressappoco identico seppur con un differente sistema di retroilluminazione (più compatto per la versione 856 con design ultraslim) mentre il Crystal Design, che trasforma l'apparecchio televisivo in un affascinante oggetto di arredamento con continue mutazioni di colore, si avvicina a quello pulito e trasparente della Serie 6 anche se con le stesse linee spigolose della Serie 8.

Tutte le altre dotazioni, tra le quali spicca il ricco bagaglio multimediale, sono rimaste invece invariate per trasformare il telespettatore da soggetto passivo a vero protagonista dei contenuti, sganciato dai rigidi schemi della televisione convenzionale grazie alla possibilità di fruire dei nuovi contenuti della Tv 2.0 disponibili tramite la rete LAN domestica, Internet oppure salvati su dispositivi USB o precaricati nel Tv (Content Library).

Ritroviamo inoltre le tecnologie Wide Color Enhancer 2, 100 Hz Motion Plus e motore digitale DNIe per immagini ricche di dettagli, brillanti, naturali e fluide, quattro ingressi HDMI 1.3 Anynet+, il sintonizzatore DVB-T Mpeg-2/4 compatibile HD. La Serie 7 è disponibile, sempre con pannello Full HD, anche nei tagli da 40, 52 e 32 pollici (quest'ultimo, però, senza le funzioni multimediali avanzate).

Pannello LCD allo stato dell'arte
Il pannello 1080p di tipo Ultra Clear che equipaggia questo e altri modelli delle serie “top” di Samsung assicura prestazioni video avanzate grazie a soluzioni progettuali e tecnologie di ultima generazione come il trattamento superficiale antiriflesso che comporta un miglioramento del contrasto nativo della matrice (ben 70000:1 in modalità dinamica), il Wide Colour Enhancer 2 per offrire colori più brillanti e sfumature più delicate, il motore digitale DNIe (Digital Natural Image engine) che comprende a sua volta le tecnologie Motion Optimizer (armonizzazione della riduzione delle interferenze spaziali e temporali per mantenere nitide sia le immagini ferme, sia quelle in movimento), Contrast Enhancer (ottimizzatore di contrasto), Detail Enhancer (incremento selettivo della nitidezza dei contorni principali) e Color Optimizer (per sfumature naturali senza modifica del livello di luminosità).

Non poteva certo mancare anche il circuito 100 Hz Motion Plus per il raddoppio della frequenza di scansione (da 50 a 100 Hz) grazie all'inserimento di un fotogramma aggiuntivo creato ex novo attraverso un sofisticato sistema di interpolazione. Il risultato è una fluidità nelle scene più veloci e nei panning orizzontali molto più realistica e naturale, senza effetti scia e disturbi sui contorni.

I nostri test hanno evidenziato un eccellente comportamento con quasi tutti i segnali. Per quelli SD (DVD, tuner analogico e digitale, decoder esterni, ecc.), la matrice sovradimensionata rispetto alle reali necessità tende a far emergere i disturbi delle immagini come i doppi contorni e gli artefatti di compressione. L'unico accorgimento, in questo caso, è di aumentare la distanza di visione e attivare i vari filtri digitali fino a trovare il migliore compromesso.

Con i contenuti HD il gioco si fa decisamente più interessante: il rumore contenuto, la profondità di campo, i movimenti naturali e la risposta cromatica ampia e naturale pongono il telespettatore al centro della scena.
Questo grazie anche al supporto del formato cinematografico 24p (con i lettori predisposti), alla possibilità di mappare perfettamente il segnale sul pannello (Solo Scansione, ovvero 1:1), senza tagli o ingrandimenti, ed alle caratteristiche degli ingressi HDMI (tutti in versione 1.3).

Anche per i segnali HD è necessario un attento e preciso “fine tuning” dei parametri video (singolarmente e poi a gruppi) e l'attivazione/disattivazione dei vari filtri disponibili per verificare i risultati ottenuti.

Ricerca e doppie guide EPG
La ricerca dei canali può essere effettuata automaticamente o manualmente per i canali terrestri analogici e/o digitali.
Nel primo caso il sistema passa in rassegna le bande VHF/UHF e memorizza in sequenza i canali trovati (riordinando quelli digitali in base alla tabella LCN), mentre la ricerca manuale consente di selezionare il canale/programma, la frequenza in MHz, la larghezza di banda (7-8 MHz), il sistema colore/audio e sintonizzare solamente le emittenti digitali presenti nel singolo mux o quella analogica che occupa la frequenza indicata.

Tramite la voce Elenco Canali e il tasto Tools possiamo gestire le liste canali con i tradizionali strumenti di eliminazione, ordinamento, modifica nome, creazione di preferiti, programmazione automatica timer, ecc.

Il banner canale che appare nell'angolo superiore sinistro dello schermo si limita a mostrare il numero, il nome dell'emittente, la tipologia (DTV/ATV), la modalità audio (stereo o mono) ma è sufficiente premere il tasto Info per ottenere ulteriori informazioni, come ad esempio il titolo del programma in onda con l'orario di inizio/fine, la barra di avanzamento e gli approfondimenti sull'evento, il titolo del programma successivamente in onda sempre con indicazione dell'orario di inizio/fine, l'orologio ed il datario, la disponibilità dei servizi teletext/sottotitoli, la lingua audio, lo standard di trasmissione (SD - definizione standard, HD - Alta Definizione), il formato video (es. 576i, 1080i) e altre informazioni.

La guida EPG è disponibile nelle versioni Mini con l'elenco degli eventi attuale/successivo del canale sintonizzato e Completa con la programmazione giornaliera o settimanale di un gruppo di 6 canali per pagina inserita nella consueta griglia. Con i tasti freccia e il joypad rotante è possibile navigare nel palinsesto e visualizzare automaticamente le informazioni dettagliate (sovrapposte in alto insieme alle immagini Tv miniaturizzate), con Info si apre un'ulteriore finestra con gli approfondimenti e la possibilità di programmare direttamente il timer mentre con quelli colorati si può avanzare o retrocedere di 24 ore oppure cambiare la modalità di visualizzazione della EPG. Grazie allo slot Common Interface compatibile Samsung CAM si possono ricevere e decodificare anche i programmi a pagamento di Mediaset Premium, La7 Cartapiù e di altri operatori.

Risposta audio più corposa
L'incremento della profondità dello chassis del Tv Samsung LE 46A756R1M rispetto a quelli della Serie 8 ha permesso di inserire nello schienale una coppia di woofer allo scopo di fornire un sostanzioso apporto alla riproduzione acustica agli estremi inferiori della gamma. I midrange ellittici sono invece posizionati sempre sul bordo inferiore e diffondono il suono verso il basso senza però eccellere in brillantezza.

Per questi motivi, il sistema audio integrato è idoneo all'ascolto di un programma televisivo ma inadeguato quando si tratta di riprodurre una colonna sonora nonostante la presenza del sistema SRS TruSurround per un effetto surround virtuale senza diffusori aggiuntivi, dei programmi preimpostati e dell'equalizzatore parametrico.

È bene sottolineare che non si tratta di un difetto di questo specifico modello o della serie, ma di quasi tutti i Flat Tv di nuova generazione che sacrificano la risposta acustica sull'altare del design. Per ottenere le migliori prestazioni è quindi consigliabile collegare il televisore a un impianto Home Theater tramite l'uscita digitale ottica.

Menu OSD per esperti e principianti
Anche
in questo modello il menu OSD è disponibile nelle versioni completa e
limitata (Tools) per semplificare la navigazione ed i settaggi anche da
parte dei meno esperti.
Nel menu semplificato troviamo, ad esempio,
le voci per l'attivazione e la configurazione del sistema di gestione
Anynet+ per tutte le apparecchiature compatibili collegate via HDMI, la
selezione del formato e della modalità immagine/suono preimpostate,
l'attivazione dello sleep timer, del sistema audio virtuale TruSurround
XT, della funzione di risparmio energetico (livello
retroilluminazione), la scelta delle modalità audio (mono, stereo,
lingua I-II) e Picture in Picture.

Il menu principale è invece composto da 6 sezioni: Immagine, Suono, Canale, Impostazione, Ingressi, Applicazione, con una breve esplicazione per ogni sezione, sottomenu e voce selezionata.

Nel menu Immagine troviamo, per ciascun ingresso AV e programma
preimpostato - Dinamica, Film, Standard - le regolazioni di
retroilluminazione, contrasto, luminosità, nitidezza, colore, tinta,
tono colore, il ripristino alle impostazioni predefinite (reset), le
regolazioni PC (posizione, frequenza, autoregolazione, ecc.) e le
impostazioni di dettaglio come la regolazione del nero, del gamma e del
contrasto dinamico, la scelta dello spazio colore (automatico, nativo o
personalizzato con intervento sui colori RGBYMC), la modifica
dell'offset e del gain RGB (controllo fine del bilanciamento del
bianco), la regolazione fine dell'incarnato, l'esaltazione dei
contorni, l'attivazione della funzione Wide Colour Enhancer (spazio
colore xvYCC).

Sempre in questa sezione, ma nel sottomenu Opzioni Immagine,
sono disponibili le regolazioni dei toni colore freddo/caldo, del
livello del nero con ingresso HDMI, del formato e della modalità
schermo, l'attivazione delle funzioni Digital NR, DNIe, 100 Hz Motion
Plus e la modalità diagnostica Solo blu per la taratura video avanzata.

Suono permette di scegliere una modalità predefinita - Standard,
Musica, Film, Dialoghi, Personalizzata - e di modificare la risposta
audio tramite l'equalizzatore cinque bande ed il bilanciamento,
attivare la funzione surround virtuale SRS TruSurround XT, selezionare
la lingua audio e il formato (Mpeg/Dolby Digital), abilitare la traccia
audio descrittiva dei programmi predisposti e il suo volume (servizio
dedicato agli ipovedenti), attivare la funzione di livellamento
automatico del volume, disattivare l'audio del Tv in caso di utilizzo
di impianti Hi-Fi o Home Theatre, selezionare l'audio del Picture in
Picture (immagine principale o secondaria), resettare le impostazioni.

Il menu Canale consente di impostare il Paese di riferimento per
la ricerca canali, effettuare la sintonizzazione automatica e manuale,
visualizzare l'elenco dei canali (tutti, solo quelli aggiunti di
recente, i preferiti ed i timer di registrazione), la guida EPG
completa o condensata (mini), impostare la EPG e la lista canali
predefinita, effettuare la sintonia fine, visualizzare le informazioni
tecniche sul canale digitale sintonizzato e attivare l'amplificazione
dei segnali RF (LNA - Low Noise Amplifier).

Il menu Impostazione riguarda la programmazione automatica
iniziale (plug & play), la scelta della lingua del menu, la
regolazione dell'orologio e del datario (manuale o automatica),
l'attivazione dello sleep timer (da 30 a 180 minuti), la programmazione
dei timer di autoaccensione e spegnimento (3 eventi), la configurazione
della connessione di rete cavo/wireless (IP dinamico/fisso) e la
verifica del corretto funzionamento, le opzioni del Parental Control
(blocco canali, modifica password), la gestione dei sottotitoli
(normale/non udenti, lingua), la scelta della lingua
audio/sottotitoli/teletext (principale e secondaria), l'attivazione del
Digital Teletext MHEG (disponibile solo in Gran Bretagna),
l'abilitazione del controllo da remoto della staffa motorizzata a
parete (opzionale), l'attivazione della melodia in fase di boot e
shutdown, delle speciali modalità audio/video Entertainment
preimpostate (sport, cinema, giochi), della funzione di risparmio
energetico (regolazione luminosità), la configurazione del PiP
(sorgente, formato, posizione, programma, ecc.), l'aggiornamento
firmware tramite USB/etere e la consultazione del modulo CAM Common
Interface inserito nello slot (e della relativa smart card).

Nella sezione Ingressi possiamo effettuare la selezione
diretta della sorgente AV (Tv, Est.1 Scart, Est.2 Scart, AV cinch, HDMI
1-2-3-4, PC, Component) e del player multimediale integrato (USB,
DLNA), la modifica del nome delle sorgenti (es.VCR, DVD, STB
cavo/satellite/PVR, Blu-ray, ecc.).

Il menu Applicazione riguarda la gestione e la configurazione
dell'ingresso USB e del player multimediale (WiseLink Pro), del sistema
Anynet+ per controllare automaticamente altri dispositivi AV di Samsung
collegati via HDMI (CEC), delle funzioni Content Library, InfoLive e
una breve guida interattiva in lingua inglese sulle caratteristiche
della Serie 7 (Guida Prodotto).

Avanzata esperienza multimediale
La versione Pro della piattaforma WiseLink, disponibile su tutti i tagli, ad eccezione del 32 pollici, ha permesso di migliorarne la versatilità e compatibilità con i nuovi contenuti multimediali. Oltre alle tradizionali foto Jpeg (visualizzate in HD) e ai brani musicali MP3, è possibile riprodurre i video a definizione standard e ad Alta Definizione che utilizzano i principali codec video come DivX, XviD, Mpeg-2, TS Mpeg-2, Mpeg-4, H.264 (fino a 1920x1080 con 24-25-30 fps).

È stato, inoltre, rivisto il sistema di classificazione dei contenuti (mensile, orario, colore, composizione orizzontale/verticale, soggetto, prospettiva, modello, voto di preferenza per le foto; titolo, artista, atmosfera, genere, cartella, preferenza per gli MP3; titolo, orario, cartella, preferenza per i video) ed è stata semplificata la procedura di riproduzione che si avvale di numerosi add-on (zoom, rotazione, slideshow, sottofondo musicale per le immagini; ripetizione ed equalizzazione per gli MP3; ripetizione, regolazioni contrasto/luminosità/colore, contrasto dinamico, livello nero, formato immagine per i video).

Per riprodurre i file multimediali basta riversarli dal PC a un dispositivo USB come Pen Drive (gli hard disk non vengono supportati) oppure, grazie alla compatibilità con lo standard DLNA, condividere in rete le cartelle del PC che ospitano questi file.
La condivisione e lo streaming sono effettuati dal software PC Share Manager sfruttando la scheda Ethernet integrata nel Tv e la rete LAN domestica.

Contenuti extra e feed RSS
Le Serie Samsung 7, 8 e 9 si spingono ben oltre la riproduzione dei contenuti multimediali arrivando a trasformare il Tv in uno strumento educativo, informativo e d'intrattenimento capace di evolversi continuamente.
I due elementi chiave di questa trasformazione sono i contenuti tematici precaricati disponibili con un semplice tocco di telecomando ed il servizio InfoLive.

Le Content Library sono organizzate in 5 sezioni - Galleria, Cucina, Giochi, Inglese per bambini, Fitness - e permettono di trascorrere qualche minuto di relax in compagnia dei capolavori della pittura, scoprire le ricette più gustose, divertirsi con alcuni videogiochi, imparare l'inglese in modo divertente o gli esercizi per il benessere fisico e le tecniche di massaggio.
Il tutto con una grafica intuitiva ad alta risoluzione perfettamente fruibile dai telespettatori di qualsiasi età.

A questi contenuti precaricati, ovvero archiviati in una memoria interna del Tv e non cancellabili, si possono aggiungere quelli scaricati gratuitamente dal sito web di Samsung: www.samsung.com/it/consumer/learningresources/tv/mediasolution/contentlibrary_download.html o a pagamento da altri fornitori come Nurisam (www.nurisam.com).

Il servizio InfoLive, realizzato grazie alla partnership tra Samsung e il portale Yahoo!, offre invece in tempo reale contenuti informativi di cronaca, politica, sport, economia (news), previsioni meteorologiche, dati borsistici e finanziari attraverso la tecnologia dei feed RSS.
I contenuti, singoli o in gruppi, possono essere visualizzati in sovrimpressione alle immagini televisive, vengono costantemente aggiornati grazie al collegamento Ethernet del Tv alla rete Internet (tramite modem-router) e sono in parte anche personalizzabili.

Al momento non è tuttavia prevista la possibilità di aggiungere nuovi feed né eliminare quelli preesistenti che, come le Content Library, sono memorizzati nel Tv. In caso di indisponibilità di una connessione Ethernet via cavo è disponibile uno speciale Dongle USB WiFi opzionale che permette di collegarsi ad un router senza fili.

Firmware aggiornabile via USB
La disponibilità della nuova versione firmware 001010 del 12 novembre 2008 ci ha consentito di testare la procedura di aggiornamento via USB scoprendone la semplicità, la velocità e l'affidabilità.
Il file EXE contenente il firmware (T-RBYDEU.exe) ed il PDF con le istruzioni in italiano (SW-HD_DTV-Ita-1204.pdf) si trovano all'indirizzo: www.samsung.com/it/support/download/supportDownMain.do.

Su una Pen Drive formattata in FAT/FAT32 bisogna copiare il file EXE (archivio autoestraente), cliccarlo due volte e confermare l'estrazione con Install. Terminata l'operazione troveremo sulla Pen Drive una cartella denominata
T-RBYDEU e potremo cancellare l'Exe.

A questo punto dopo aver collegato la Pen Drive al Tv, e atteso il riconoscimento automatico, ignoreremo la richiesta di riproduzione dei file multimediali, ed entreremo nel menu OSD (Impostazione, Aggiornamento software, Tramite USB) basterà quindi avviare la procedura di upgrade che si concluderà dopo pochi minuti con il riavvio automatico del Tv. L'upgrade del tuner digitale viene invece effettuato solo ed esclusivamente via etere.

Collegamenti possibili
In una delle nicchie del pannello posteriore troviamo le due Scart (di cui una compatibile RGB), l'ingresso video Component con i relativi Cinch audio, la VGA dedicata ai PC con il jack audio, tre HDMI (di cui la seconda con ingresso audio analogico per il collegamento DVI), la Toslink per l'uscita audio digitale ottica S/PDIF compatibile Mpeg/AC3, la presa antenna IEC, la porta RJ45 LAN ed il jack (service) riservato ai centri di assistenza per operazioni di debugging e per il controllo del supporto motorizzato da parete (opzionale).

Sul fianco sinistro troviamo invece la quarta HDMI, la USB 2.0 per la piattaforma WiseLink Pro, gli ingressi video Composito e S-Video con l'audio analogico, la presa cuffia

DATI TECNICI DICHIARATI
Pannello: LCD Ultra Clear da 46” (116 cm), risoluzione 1920x1080 punti, formato 16:9, retroilluminazione CCFL
Angolo di visione H/V: 178°/178°
Rapporto di contrasto: 70000:1 (dinamico)
Luminosità: 500 cd/mq
Tempo di risposta pixel: 6 ms
Tecnologie video: DNIe, Wide Color Enhancer 2, 100 Hz Motion Plus
Formati video: 480i, 480p, 576i, 576p, 720p, 1080i, 1080p, 1080/24p; VGA, Svga, XGA, Wxga, Sxga, Uxga, 1920x1080
Audio: Integrato con 2 midwoofer ellittici e 2 woofer circolari, amplificatore 2x 10 watt, programmi audio predefiniti e personalizzabili, equalizzatore a 5 bande, adattamento automatico del volume, sistema SRS TruSurround XT
Sintonizzatore Tv: Analogico terrestre multistandard; digitale terrestre DVB-T
Decodifica video: Mpeg-2 MP@ML/HL, Mpeg-4 AVC-H.264 VC1 HP@L3/L4
Frequenza operativa tuner digitale: VHF III - 177,5÷226,5 MHz - ch 5÷12 (D, 6, E, 7, F, 8, G, 9, H, H1, H2); UHF IV/V - 474÷858 MHz - ch 21÷69
Sistemi di accesso condizionato: Su moduli CAM Common Interface (1 slot disponibile - laterale)
Certificazione DGTVi: Bollino bianco (Samsung CAM)
Connessioni video (prese e formati compatibili): RGB In (1x Scart), Composito In (2x Scart e 1x Cinch - laterale), S-Video In (1x mini-din - laterale), RGB/VGA (D-Sub 15 - max 1920x1080), Component in (3x Cinch - 480i/p, 576i/p, 720p, 1080i/p), 4x HDMI 1.3 (1 laterale - con HDCP, compatibile DVI, Anynet+ CEC - 480p/60 Hz, 576p/50 Hz, 720p/50-60 Hz, 1080i/50-60 Hz, 1080p/50-60 Hz e 24p)
Connessioni audio (prese): Scart, ingressi analogici x Component e HDMI 2-DVI (4x cinch), ingresso analogico x PC VGA (1x jack), ingresso analogico x CVBS/S-Video (2x cinch - laterale), uscita digitale ottica S/PDIF (Toslink - AC3/MPEG), presa cuffia (jack - laterale)
Altre connessioni: USB 2.0, RJ45 LAN Ethernet 10/100, IEC ingresso antenna, connettore jack di servizio/accessori
Teletext: Integrato Livello 2.5
Altre funzioni: Blocco canali, Timer, Sleep Timer, EPG doppia, PiP (HDMI/VGA + TV/AV), piattaforma multimediale WiseLink Pro (Jpeg/MP3/Video), DLNA, Content Library, InfoLive (Feed RSS), controllo remoto integrato Anynet+ (CEC), predisposizione gestione staffa motorizzata opzionale, upgrade firmware via etere/USB
Alimentazione: 220÷240 Vac - 50/60 Hz
Consumo: 310 watt (< 1 watt in standby)
Dimensioni (LxAxP): 1172x765x292 mm (con piedistallo); 1172x711x98 mm (senza piedistallo)
Peso: 28,3 kg (con piedistallo), 23,9 kg (senza piedistallo)
Prezzo: Euro 1.799,00

DA SEGNALARE
+ Pannello LCD Ultra Clear Full HD 100 Hz
+ Piattaforma multimediale WiseLink (USB+LAN)
+ Contenuti tematici precaricati e sistema InfoLive (feed RSS)
+ Tecnologie e prestazioni video avanzate
+ Tuner DVB-T Mpeg-2/4 HD compatibile Samsung CAM
+ Quadruplo ingresso HDMI 1.3
+ Design originale e componenti di alta qualità

PER INFORMAZIONI
Samsung
www.samsung.it
Tel. 800 7267864

Pubblica i tuoi commenti