TV LCD – Tuner incompatibile con il DTT italiano

Ho letto diversi vostri articoli riguardo al Digitale terrestre ma in nessuno sono riuscito a trovare indicazioni circa la compatibilità del digitale italiano con quello degli altri paesi europei.
Mi spiego. Qualche tempo fa, ho acquistato una TV LG in un negozio virtuale. Quando l’ho accesa, con mia sorpresa mi sono accorto che non era predisposta per la banda VHF del nostro Digitale terrestre. Contattata la LG inglese e forniti il modello e il serial number, mi è stato detto che questo modello era per il mercato inglese e perciò il sintonizzatore digitale non era predisposto per la banda VHF ma solo per la UHF. L’ho restituita ma ora vorrei comprarne un’altra sempre importata fuori dall’Europa e vorrei sapere da voi quali sono i paesi europei che utilizzano un sistema DTT uguale a quello italiano. In attesa di una vostra risposta, ringrazio e porgo distinti saluti.

Thomas

Per evitare problemi come quello che ha incontrato e l’impossibilità di ottenere assistenza in caso di guasto, sconsigliamo di acquistare un televisore non destinato al mercato europeo. Sui vari di siti di e-Commerce è possibile trovare a buon prezzo centinaia di modelli sia di importazione parallela (garanzia europea) sia con garanzia ufficiale italiana, tutti compatibili con le nostre trasmissioni digitali terrestri perché rispettano la canalizzazione VHF e UHF europea. I primi costano solitamente meno ma potrebbero non avere alcune dotazioni e certificazioni come ad esempio l’MHP, l’ordinamento LCN, il supporto Video On Demand (OTTV) e il bollino DGTVi. Per i soli modelli non disponibili in Italia, un’eventuale riparazione potrebbe inoltre richiedere tempi lunghi ed essere coperta dalla garanzia solo per un anno. I TV importati ufficialmente in Italia, a fronte di un prezzo superiore, offrono maggiori garanzie in caso di malfunzionamento (es. garanzia zero pixel), la copertura per due anni e, soprattutto, possono essere riparati direttamente a casa del cliente oppure ritirati gratuitamente dallo stesso centro di assistenza, una grande comodità soprattutto per i modelli di grandi dimensioni.
Prima di effettuare l’acquisto è perciò fondamentale identificare correttamente il modello (non basta la sigla, serve anche il codice completo e il numero seriale) e, in caso di dubbi, contattare il servizio clienti italiano.

Pubblica i tuoi commenti