Con FeST, dal’11 al 14 ottobre Milano diventa la capitale delle serie Tv

Fest il festival delle serie Tv

Si terrà a Milano dall’11 al 14 ottobre prossimi FeST, il Festival delle serie Tv. Presso lo spazio polifunzionale di Santeria Social Club, e con il patrocinio del Comune di Milano, si daranno appuntamento Amazon Prime Video, Discovery, Fox Networks Group Italy, Infinity, Netflix, Rai, Sky e TIMVision ciascuno con i propri titoli e volti.

Sono queste le aziende che hanno aderito al progetto nato su iniziativa dei giornalisti Marina Pierri e Giorgio Viaro. Il padrino della prima edizione del FeST sarà Flavio Parenti, un rappresentante del cinema e della serialità in Italia, che, pur molto giovane, ha già lavorato con grandi maestri del cinema come Woody Allen, Peter Greenaway e Luca Guadagnino (To Rome With Love, 1993, Un medico in famiglia, Io sono l’amore, Un matrimonio). Oltre a tenere le fila delle diverse attività, nel corso di un incontro dedicato Parenti racconterà al pubblico di FeST le tappe più significative della sua giovane carriera.

Di seguito riportiamo gli appuntamenti più rilevanti previsti per ciascuna delle quattro giornate.

Giovedì 11 ottobre

A inaugurare il FeST sarà il panel targato Sky: “Scrivere e interpretare le donne: Gomorra – La Serie e Il Miracolo”. Al centro dell’incontro ci sarà proprio il talento delle donne nelle serie Tv. Direttamente da Gomorra – La SerieCristina Donadio, l’incredibile Scianèl, insieme a Elena Lietti, che nella serie Il Miracolo di Niccolò Ammaniti interpreta Sole Pietromarchi, la tormentata moglie del Primo Ministro.

Amazon Prime Video The Romanoffs Locandina FeSTA seguire, Netflix svelerà le prime immagini di Baby nel corso di un incontro con chi questa serie l’ha diretta, scritta e prodotta. I registi Andrea De Sica e Anna Negri, il collettivo Grams che ne firma la sceneggiatura e il produttore Nicola De Angelis racconteranno al pubblico il lavoro svolto dietro a questa grande storia di formazione che esplora le vite segrete di alcuni adolescenti romani.

Terzo appuntamento della giornata con la serialità sarà l’anteprima di The Romanoffs, una produzione Amazon Prime Video dal creatore di Mad Men Matthew Weiner. Con un cast magistrale (Isabelle HuppertChristina HendricksJohn SlatteryAaron Eckhart, Jack Huston)  e ambientazioni diverse, la serie racconterà storie di persone convinte al giorno d’oggi di essere discendenti della famiglia degli zar di Russia.  

Venerdì 12 ottobre

Altre tre grandi serie TV saranno protagoniste del secondo giorno del FeST. La prima è I Medici – Lorenzo il Magnifico: la serie RAI sarà raccontata al pubblico attraverso un esclusivo incontro con Bradley James, tra i protagonisti della serie (il principe Artù della serie Merlin qui nel ruolo di Giuliano de Medici).

Fest Elite NetflixIl secondo grande appuntamento della giornata è con Elite, produzione originale spagnola di Netflix, un racconto di crescita personale, lotte tra classi sociali diverse, amore e un omicidio da risolvere. Elite parteciperà al FeST con la proiezione dei primi 2 episodi e un incontro con due dei protagonisti: Jaime Lorente, star de La casa di carta, ed Ester Expósito (Estoy Vivo), che nella serie interpreta Carla una studentessa del liceo Las Encinas, la scuola al centro del racconto.

A seguire, verrà presentata la serie Skam 2, l’attesa serie di TIMVision Production che parteciperà all’evento milanese con un incontro insieme al regista Ludovico Bessegato (Il Cacciatore), gli attori Federico Cesari (nel ruolo di Martino) e la new entry Rocco Fasano (nel ruolo di Niccolò), che illustreranno il loro lavoro anche attraverso clip edite ed inedite.

Sabato 13 ottobre

A inaugurare la giornata saranno Saverio Raimondo e Michela Giraud con l’incontro Tutto il binge watching in 40 minuti.

A seguire, un panel con il regista e sceneggiatore Mattia Torre (Boris, La linea verticale) che porterà la sua preziosa esperienza al pubblico del FeST. Appuntamento con Walter Iuzzolino, ideatore di “walter Presents” – il servizio di video streaming appena lanciato in Italia da Discovery che raccoglie sulla piattaforma digitale DPLAY il meglio del drama mondiale, in lingua originale con sottotitoli. Iuzzolino è uno dei più importanti commissioning editor di Channel 4 e un’autorità nella produzione dei contenuti televisivi. Si è mosso alla ricerca di un carattere nuovo e moderno nelle serie Tv selezionando quelle che maggiormente permettevano di respirare tanto il clima del proprio paese di produzione quanto la qualità della loro scrittura.

Sabato sarà il giorno di una grande anteprima internazionale targata FOX con la mini serie Butterfly, in arrivo su FoxLife (Sky 114) il prossimo inverno. Creato e firmato dallo sceneggiatore premio BAFTA Tony Marchant (presente al FeST), Butterfly racconta la complessa relazione che vive una coppia di genitori separati, Vicky (il premio Emmy Anna Friel) e Stephen (Emmett J. Scanlan), che si trova ad affrontare la richiesta di avviare il processo di cambio di sesso da parte del figlio minore Max (Callum Booth-Ford), che fin da piccolissimo si sente una bambina intrappolata in un corpo maschile.

Prima della proiezione, si terrà un incontro con lo sceneggiatore Tony Marchant, Francesca Vecchioni (Diversity Lab) e Luca Bersaglia (Director Entertainment Channels Fox Networks Group Italy) sul tema della diversità.

A seguire, speciale appuntamento con l’anteprima italiana dei primi due episodi di Killing Eve, un’esclusiva per l’Italia di TIMVision Production, serie basata sulle novelle Villanelle di Luke Jennings.  A chiudere la giornata del FeST, Zerocalcare terrà uno speciale incontro con il pubblico dedicato alla serie cult Grey’s Anatomy. Subito dopo, Myss Keta, terrà un incontro sulla sua esperienza con le serie Tv prima di dare il via al suo dj set, seguito dalle performance di Just Cavalle. 

Domenica 14 ottobre

Nella nella giornata di chiusura del FeST, il primo appuntamento è con l’anteprima italiana di Kidding, nuova produzione statunitense diretta da Michel Gondry con protagonisti Jim CarreyCatherine KeenerFrank Langella e Judy Greer in arrivo su Sky Atlantic dal 7 novembre.

Nel panel successivo verrà affrontato il tema della diversity, un punto chiave del FeST che troverà voce e spazio trasversalmente nella maggior parte degli incontri, stavolta partendo dalla serie cult Will & Grace, di cui verranno proiettati due episodi compreso il celebre pilot.

A seguire, speciale anteprima della serie Who is America, ideata e interpretata da Sacha Baron Cohen, che torna al mondo della serialità in Tv dopo più di 10 anni di assenza. Sviluppato in 7 episodi, Who Is America è un racconto satirico che ritrae alcuni esponenti della politica e della cultura degli Stati Uniti d’America, la serie è attesa su Sky Atlantic dal 15 ottobre.

Le terrificanti avventure di Sabrina FeSTSubito dopo Ivan Cotroneo racconterà la sua Compagnia del Cigno, la serie Tv prodotta da Rai Fiction e Indigo Film da lui scritta e diretta dedicata agli adolescenti innamorati della musica e pronti a tutto per seguire il loro talento.

A chiudere la giornata e l’intera manifestazione, sarà l’anteprima italiana del primo episodio di Le terrificanti avventure di Sabrina, l’attesa serie Netflix che racconta le avventure della celebre strega (qui interpretata da Kirnan Shipka), ma stavolta in una chiave dark, tendente all’horror.

Non mancheranno presentazioni di libri ispirati alle serie TV, come quello di Bojack Horseman, e speciali appuntamenti musicali, venerdì la serata A night at San Junipero e sabato appuntamento con con Myss Keta e Just Cavalle.

Il programma completo di FeST è all’indirizzo http://www.ilfestivaldelleserietv.it/programma.php.

Molti eventi eventi sono gratuiti, ma le proiezioni delle serie in anteprima sono a pagamento. I biglietti per partecipare ono in prevendita al link https://www.mailticket.it/spettacolo/11999 o direttamente presso la Santeria Social Club nei giorni del festival, di seguito i prezzi. Per giovedì e venerdì il prezzo è di 10 euro per ogni giorni, ma si sale a 15 per sabato e domenica. L’abbonamento per tutti e quattro i giorni costa 30 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here