Nuova AT38, Meliconi ridisegna l’antenna per le vacanze o la seconda casa

Antenna-AT38_ok

Meliconi rilancia una delle sue antenne più apprezzate. Si tratta dell'antenna AT38, un modello di primo prezzo, ma non per questo, precisa il costruttore, di bassa qualità. Impiega, infatti, la medesima meccanica dai modelli di fascia più alta e un design compatto, rivisitato nell'estetica in questa nuova versione.

La nuova antenna AT38 è dotata di un elemento captante orientabile a 360 gradi, e inclinabile di 180°; possiede inoltre due antenne stilo estendibili, e consente di ricevere il segnale sulle diverse frequenze VHF (banda 3°) e UHF anche nelle zone in cui è più debole (è dotata di amplificazione autonoma). Già pronta per i segnali digitali DVB-T2 e DAB+, l'antenna dispone anche di speciali filtri che, limitando le interferenze da segnali indesiderati, garantiscono una qualità della ricezione ottimale.

Alimentata sia tramite la rete elettrica sia a 12V (l'adattatore non è incluso), l'antenna può essere usata in vacanza e in mobilità, per esempio all'interno di una roulotte o di un camper, in campeggio o anche in barca. Ma anche in una stanza di casa dove non c'è la presa per il digitale terrestre.

Molto attento all'aspetto sicurezza, per l'alimentatore Meliconi ha richiesto la certificazione TUV-GS, che non è obbligatoria, ma che garantisce un livello top di sicurezza, in linea con i requisiti aziendali.

La nuova antenna AT38 è venduta a 22,98 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here