TP Vision ha scelto un nome decisamente iconico per la nuova gamma di TV a marchio Philips. Si chiama The One a significare che è un compendio delle tecnologie più avveniristiche, come afferma il costruttore. Sono presenti la più recente versione di Ambilight su 3 lati, il processore Philips P5 di terza generazione, lo Smart 4K HDR, Dolby Vision e Dolby Atmos.

Basati su Android TV, i nuovi televisori rispondono anche ai comandi vocali tramite l’Assistente Google (ma è abilitato anche Amazon Alexa). Spettatori e gamer saranno quindi in grado di dire al TV che vogliono giocare a un videogioco, guardare Netflix o addirittura dare istruzioni agli altri elettrodomestici smart compatibili con l’Assistente Google.

Philips The One 7304_BS_SWIVEL_STAND
I nuovi TV usano un piedistallo rotante che rende più comoda la visione

Inoltre, grazie al processore P5 di terza generazione TP Vision assicura che si potrà disporre di prestazioni tipiche dei prodotti high-end, come immagini ad alta qualità, miglioramenti nella riduzione del rumore, nella risoluzione e nel contrasto e nessuna perdita di dettagli nelle zone molto scure.

In Italia, The One è disponibile in due versioni: TV 7304 con base girevole T opaca in vendita al prezzo di 649 euro (43’’), 749 euro (50’’), 849 euro (55”), 999 euro (65”); TV 7354 con base girevole a T di metallo cromato in vendita al prezzo di 699 euro (43”), 749 euro (50”), 849 euro (55”) e 999 euro (65”).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here