Ricevitore DTT HD FTA TELE System TS6010HD Stealth

In sintesi
TELE System non solo ha avuto un’idea “furba” ma è riuscita anche a trasformarla in un prodotto di elevata qualità, versatile e dal prezzo contenuto. E’ la soluzione perfetta per digitalizzare con discrezione un vecchio TV HD, anche quelli fissati a parete grazie alla porta HDMI snodabile, e non teme confronti con i decoder da tavolo in virtù di una dotazione di tutto rispetto (PVR, Timeshift, Mediaplayer, autospegnimento, Hotel Mode, ricerca automatica anche in stand-by, uscita S/PDIF e molto altro). Durante il test abbiamo apprezzato in particolare le molteplici modalità di ricerca canali, il Mediaplayer compatibile con la maggior parte dei formati video 2D/3D e il telecomando universale programmabile. Migliorabile, invece, la funzione PVR per via di alcune limitazioni probabilmente superabili con i prossimi aggiornamenti del firmware.

Maggio 2012
La vena creativa dei progettisti TELE System ha dato forma a un’altra idea di sicuro successo: il decoder micro-zapper dotato di porta HDMI integrata al posto della consueta Scart. Sì, avete capito bene: una HDMI capace di inviare a TV, monitor e videoproiettori sprovvisti di tuner digitale, i segnali audio/video digitali in Alta Definizione e surround di qualsiasi canale televisivo in chiaro, HD compresi. Al pari degli “Scart Box” di prima generazione, il nuovo TELE System TS6010HD, nome in codice Stealth HD, ha il dono della (quasi) invisibilità perché, grazie alla spina HDMI snodabile a 180°, si installa direttamente sul retro del Tv, ancorandosi ad una presa HDMI libera e lasciando visibile solo il sensore IR del telecomando. Nonostante le dimensioni tascabili (solo 152x75x22 mm), lo Stealth HD concentra le stesse funzioni e dotazioni dei migliori zapper multimediali HD di TELE System.

Come le funzioni PVR e Timeshift via USB, il Mediaplayer HD, la ricerca automatica dei nuovi canali (Autoscan), l’ordinamento LCN, le liste canali preferite, la modalità Hotel per proteggere il setup del decoder da modifiche accidentali, il timer di visione/registrazione, l’aggiornamento firmware via USB, l’uscita audio digitale S/PDIF elettrica e video Full HD 1080p. Il ricevitore TS6010HD offre in più l’inedito telecomando universale con database codici e funzioni di autoapprendimento per comandare sia il decoder un TV multimarca. È disponibile anche nei kit REC 16 e REC 32 con memoria USB da 16 o 32 GB espressamente progettata per le funzioni PVR.

Menu ben organizzato
Il menu OSD a corredo del TS6010HD si presenta con una grafica originale, pulita e in alta definizione. Le 7 sezioni principali – Programma, Immagine, Ricerca canali, Orario, Opzioni, Sistema, USB – sono ben organizzate e permettono di gestire tutte le funzionalità del decoder con la massima semplicità.
Programma modifica la composizione degli elenchi TV e Radio agendo sulla protezione dei singoli canali tramite password, il salto (durante lo zapping sequenziale), lo spostamento (con priorità sulla LCN), l’eliminazione ed il cambio di nome. È inoltre possibile copiare i canali desiderati in uno o più elenchi preferiti (Film, Notizie, Sport, Musica – non modificabili), accedere alla EPG, attivare o disattivare la LCN e lo spegnimento automatico dopo tre ore di inattività.

Immagine riguarda le impostazioni video come il formato immagine (16:9 Pieno Schermo, 16:9 Pillarbox, 4:3 Pieno Schermo, 4:3 Letterbox), la risoluzione in uscita dalla HDMI (480i, 480p, 576i, 720p, 1080i, 1080p sia a 50 che a 60 Hz a seconda del formato TV selezionato – Pal 50 Hz o NTSC 60 Hz) e la funzione AFD che regola automaticamente il formato schermo in base alle informazioni fornite dal Tv attraverso la HDMI.
Ricerca Canali effettua la sintonia automatica e manuale, imposta l’aggiornamento automatico dei canali in stand-by con orario e frequenza giornaliera o settimanale, sceglie il Paese (canalizzazione) ed attiva l’alimentazione di 5 Vcc sull’ingresso RF per le antenne portatili.
Orario contiene i settaggi dell’orologio (modalità automatica in base alle informazioni fornite dall’emittente oppure manuale, fuso orario) e abilita la funzione Sleep (autospegnimento dopo 15-30-45-60-90-120 minuti anche in caso di attività).

Opzioni imposta la lingua di menu, sottotitoli, audio ed il formato audio digitale in uscita dalla HDMI e dalla S/PDIF (PCM, RAW HDMI, RAW, Off).
Sistema personalizza il Controllo Genitori (Parental Control – blocco accesso programmi in base all’età minima consigliata, modifica password), resetta il decoder ai valori di fabbrica, mostra le informazioni di programmazione (versioni firmware e hardware) ed aggiorna il firmware tramite USB.
USB permette di gestire le funzioni multimediali (PVR e Mediaplayer), l’unità di memoria e le relative configurazioni (durata slideshow immagini, modalità, formato video, dimensione, sfondo e colore sottotitoli per i video, dimensione predefinita per il Timeshift, informazioni e formattazione).

Ricerca automatica con reinstallazione o aggiornamento
Come negli altri zapper TELE System di ultima generazione, le modalità di ricerca canali dello Stealth HD sono semplici ed efficaci. Quella automatica effettua la scansione delle bande VHF e UHF “reinstallando” i canali, ovvero cancellando il vecchio elenco, oppure “aggiornandoli”, cioè aggiungendo solo quelli nuovi o modificati. Con la ricerca manuale possiamo invece esaminare un singolo multiplex selezionando il canale UHF o VHF. La barra di qualità del segnale (manca quella di livello) permette di capire se il decoder ha agganciato una portante e quindi se la frequenza è effettivamente occupata.
L’aggiornamento dei canali può avvenire anche in stand-by, tutti i giorni o una volta alla settimana all’orario prescelto, senza alcun intervento da parte dell’utente.
La procedura di scansione automatica richiede pochi minuti durante i quali appaiono sullo schermo gli elenchi dei canali TV e radio trovati, il numero progressivo e complessivo, la barra di avanzamento e la frequenza esaminata con la larghezza di banda impostata di default (7 MHz per i canali VHF, 8 MHz per gli UHF). Eventuali conflitti di numerazione LCN possono essere risolti manualmente dal telespettatore che sceglierà quale canale dovrà occupare la posizione “contesa” oppure automaticamente premendo semplicemente il tasto Menu. Con i tasti LIST e FAV si accede alle liste dei canali TV, Radio e preferite per il richiamo rapido dell’emittente desiderata.

PER INFORMAZIONI
TELE System Electronic
www.telesystem-world.com

Vuoi scaricare gratuitamente il test in formato pdf:
http://www.01net.it/01NET/Photo_Library/948/eur232_TELE-SystemTS6010_pdf.pdf

Pubblica i tuoi commenti