Nuovo digitale terrestre, switch-off “indolore” per le persone anziane

Nuovo digitale terrestre anziani tv

"Passano gli annici scrive Annae vedo che miei genitori fanno sempre più fatica a utilizzare due diversi telecomandi per il TV e il decoder DTT. Dato che sta per arrivare il nuovo digitale terrestre e che dovranno cambiare uno oppure l’altro, cosa mi consigliate di fare per rendergli la vita più semplice?

La risposta più semplice alla tua domanda è ovviamente di consigliarti di acquistare uno dei tanti telecomandi programmabili e utilizzarli con gli attuali TV e decoder. Hanno ormai prezzi contenuti e, in alcuni casi, anche tasti grandi per facilitare l’utilizzo da parte di bambini e anziani.

Se, però, il televisore e il decoder dei tuoi genitori non supportano entrambi il nuovo digitale terrestre (DVB-T2 – HEVC) che sarà adottato entro luglio 2022, si può già valutare l’acquisto di un nuovo modello ormai sicuramente compatibile T2 HEVC.

La soluzione “nuovo TV” è senza dubbio quella più pratica, visto che non richiede decoder esterni e cablaggi vari (alimentazione, HDMI o Scart, ecc.), ma anche quella più costosa perché la spesa parte da 150-200 euro per un nuovo TV contro i 30-50 euro per un decoder DTT T2 HEVC Main 10.

Se i tuoi genitori possiedono un TV di piccole dimensioni, per esempio è quello che usano in cucina, puoi consultare la guida all’acquisto che abbiamo pubblicato sul numero di maggio di Eurosat, mentre se il TV da sostituire è quello del salotto potrai trarre utili indicazioni dalla guida pubblicata sul numero di giugno. Riguarda i TV da 55”, spesso sono parte esponenti di gamme che vanno dai 49" ai 75". Qualora il nuovo TV sia dotato di un telecomando scomodo per le esigenze dei tuoi genitori, puoi sempre acquistarne uno “semplificato” e programmabile spendendo poche decine di euro.

Per quanto riguarda invece il decoder, ti suggeriamo due modelli progettati anche per le esigenze delle persone più anziane. Si tratta dei TELE System Facile/01 e Facile Stealth/01. Costano circa 50 euro e hanno in dotazione due telecomandi. Il primo è di tipo tradizionale con 45 tasti per il controllo di tutte le funzionalità mentre il secondo (Easy) ha solamente 20 tasti, ben visibili perché di grandi dimensioni, che servono a cambiare canale, regolare il volume, accendere e spegnere il decoder (ma non il TV in quanto non programmabile).

Facile/01 ha la forma classica di tutti i decoder mentre lo Stealth ha la spina Scart integrata per poter essere fissato (e nascosto) dietro al TV. Se sei interessata a saperne di più sullo zapper Facile/01 puoi leggere la nostra recensione.

Tieni infine presente che se i tuoi genitori rientrano nelle fasce ISEE 1 e 2, cioè hanno redditi cumulati fino a un massimo di 20.000 euro, possono richiedere al momento dell’acquisto del nuovo TV o decoder il bonus TV da 50 euro. È importante sapere che il bonus TV non è valido per tutti i modelli, ma solo per quelli riportati sul sito del Ministero dello sviluppo economico.

1 COMMENTO

  1. Se il televisore è dotato di ingresso HDMI con supporto CEC, acquistando un decoder con uscita HDMI e supporto CE C non si accende e spegne il televisore dall’unico telecomando del decoder?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here